Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Libri e Recensioni
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 14-01-20, 21:06   #1
Ro84
Utente Junior
 
L'avatar di Ro84
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Cagliari
Messaggi: 128
Predefinito Osservare il cielo su Wikibooks - nuova versione

Salve a tutti. Segnalo che dopo anni ho messo mano nuovamente al manuale gratuito Osservare il cielo, disponibile su Wikibooks, portandolo alla versione di numero superiore.

Da un punto di vista della sostanza ci sono poche differenze, a parte un'ulteriore revisione e un leggero ampliamento. Ciò che cambia è soprattutto l'impaginazione, che ora riprende lo stile dell'altro mio testo "Guida alle costellazioni", che introduco sotto; anche la copertina ne riprende la grafica. Ho pensato di fare queste modifiche in particolare per una questione di uniformità, dato che le due opere sono intese come una l'approfondimento dell'altra (e alcune pagine descrittive degli aspetti più generali sono sempre state in comune nei contenuti, come qualcuno avrà notato).

Il numero delle pagine è diminuito di oltre 50, proprio per via della riorganizzazione dell'impaginazione, ma i contenuti ci sono tutti (più o meno modificati o leggermente ampliati in diversi casi). Il "peso" è però aumentato, passando a 83 MB.

Guida alle costellazioni è invece un lavoro molto più approfondito, di 752 pagine (325 MB), dove per ogni costellazione è presentata una descrizione dettagliata di diverse pagine, con tabelle per i suoi dati, le stelle più luminose, le principali stelle doppie, variabili e gli oggetti del profondo cielo, con relative descrizioni. Esiste anche un supplemento di 116 pagine (102 MB) intitolato Carte delle stelle doppie e variabili, con le relative mappe raccolte a parte per non appesantire eccessivamente l'opera principale.

Sperando di aver fatto cosa gradita, vi saluto e cieli sereni.
__________________
Roberto

Ex osservatore del cielo australe
--------------------

Strumenti
Skywatcher Dobson 8'' - Skywatcher Startravel 80
Oculari e filtri
Da 2" per il Dobson 8" (Baader Zoom MarkIII 8-24 e Barlow 2.25x dedicata - Baader Aspheric 36mm - Baader UHC-S 2" - Omegon polarizzatore variabile 2"
- Tecnosky OIII 1.25" da applicare alla Barlow)
Vari ed eventuali a 1.25" per lo Startravel 80
Accessori
Un cielo buio
Ro84 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-03-20, 10:46   #2
checcocpb
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2012
Ubicazione: canavese
Messaggi: 68
Predefinito Re: Osservare il cielo su Wikibooks - nuova versione

Grazie, che dire altro, ho scaricato il primo volume ed è un ottimo testo.
Francesco
checcocpb non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:28.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it