Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astrofotografia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 04-04-18, 15:42   #11
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,793
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

Aggiungo che quello che ho descritto prima è il metodo che uso io. Con le versioni più moderne del software non c'è da fare altro, su quelle più vecchie dopo l'allineamento assistito al polo si doveva eseguire la funzione Sync, almeno così diceva il manuale. Io non l'ho mai fatto e tutto ha sempre funzionato bene. Ricordo che se si vuole puntare con precisione un oggetto che magari non si vede, per fare una fotografia, esiste una funzione, il puntamento di precisione. Se si esegue questa routine, la montatura prima di puntare l'oggetto (in genere un qualcosa di deep) punta una stella nelle vicinanze e dice di centrarla con precisione, dopodichè l'oggetto viene puntato.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-04-18, 12:41   #12
Babinik
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 8
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

Ciao Giovanni73. Io uso l'autoguida, sia con sistema stand alone della LVI che tramite phd. Sinceramente per ora usando una Canon 450d modificata e avendo un cielo con un po' di inquinamento luminoso, non mi sono mai spinto oltre gli 8 minuti per singola esposizione. Non ho mai notato rotazione di campo, però visto che tutti i testi consigliano uno stazionamento il più preciso possibile, volevo dare un numero a questa precisione in relazione al fatto che se vogliamo cieli scuri dobbiamo spostarci in montagna e non è che possiamo spendere 2 ore per l'allineamento al polo... Mettici pure dark, bias, flat... E quando riprendiamo
Babinik non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 05-04-18, 14:04   #13
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 206
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

@Babinik
siccome stiamo parlando una lingua fotografica, a cosa serve quanto hai scritto?
la precisione oltre alla montatura te la da il seeing e il saper settare il tutto, prima ti ho scritto che gli errori di rotazione su una montatura tipo la tua in assetto fotografico possono essere aggiustati con un sistema di autoguida capace ti tenerti lo spostamento della stella nel pixel del sensore , con questo sistema sempre se hai manico a saper settare potrai guidare la montatura per ore.
Se a te interessa sapere la tua montatura quanto può essere precisa ti ho risposto prima ,senza offenderti non è una montatura per lunghe pose
Giovanni73 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-04-18, 15:29   #14
Babinik
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 8
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

... Forse non mi sono spiegato o forse ho qualche concetto che non ho capito bene... Da quello che ho appreso da testi e forum (sono poco più che all'inizio in astrofotografia), posso avere anche una montatura da 20.000 euro ma se questa non è allineata al polo anche se uso un sistema perfetto di autoguida con un seeing da Hubble, avrò comunque nelle pose la comparsa della rotazione di campo. Questo inconveniente sarà tanto più marcato quanto più distante sarà la stella guida dall'oggetto ripreso. L'autoguida ovviamente non farà muovere di mezzo pixel la stella guida ma come ci si allontana da questa si avranno stelle allungate. Ho cercato un po' in giro in questi ultimi giorni e sembra che per l'uso di DSLR con pose tra 5 e 10 minuti si reputi accettabile un errore di allineamento al polo non superiore ai 10'.
Le domande che faccio al forum a questo punto sono 2: ho capito bene la rotazione di campo? Vi risulta accettabile il valore di 10' come errore massimo di allineamento al polo?
Babinik non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-04-18, 18:48   #15
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,793
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

Non c'è un valore minimo della rotazione di campo, perchè tutto dipende dalla focale impiegata nella foto. Perchè più è corta la focale più tollera la rotazione di campo ed anche gli errori di guida, mentre allungando la focale la foto diventa sempre più critica. Si può fare un calcolo con la formula che riporta Andrea Console: http://andreaconsole.altervista.org/...=formula#rotaz
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-04-18, 05:12   #16
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 206
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

@Cocco Bill ti quoto
a parte un buon stazionamento , tanti altri fattori influiscono, di cui già menzionato da te, la focale di ripresa ,la qualità della meccanica e il saper settare il sistema di guida secondo il soggetto ripreso, esempio: una stella ripresa a 180° dal polo celeste ha una rotazione di campo maggiore a una stella adiacente al polo celeste, qui oltre alla bontà della montatura occorre manico
@Babinik
Mi è sfuggito con che setup riprendi?
Giovanni73 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 06-04-18, 19:24   #17
Babinik
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 8
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

Grazie Cocco Bill per il link. Avrò aperto il sito di Andrea Console e non ho mai fatto caso all'ultima formula .
Il mio setup di ripresa è: Telescopio di principale Orion 80ed con DSLR Canon 450 mod. telescopio guida Orion 80/400, camera guida Magzero MZ-5 e phd2 o sistema stand alone LVI. Tutto su montatura Celestron CG5 advance gt. All'occorrenza riduttore-spianatore 0.8x e filtro 2" lps della TS. Setup minimale acquistato tutto usato proprio per divertirmi e farmi un po' le ossa prima di rischiare di farmi male con acquisti incauti dettati da strumentite acuta.
Babinik non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-04-18, 01:05   #18
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 206
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

@Babinik la tua vecchia Celestron CG5 advance gt riesce a fare scatti da 8' ? tienitela stretta!
Giovanni73 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-04-18, 08:54   #19
Babinik
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 8
Predefinito Re: Allineamento polare con montature go-to

Quando guido con LVI ho a volte stelle leggermente allungate e ho capito essere dovuto al backlash, se uso phd2 invece riesco ad ottenere un ottimo inseguimento potendo agire su molte regolazioni. Poi certo la corta focale di 600 mm che scende a 480 mm quando uso lo spianatore/riduttore aiuta molto. Ma è un setup che con poco più di 1000 euro ti permette di iniziare con buoni risultati. Io ho iniziato per gradi e la prima necessità è stata quella di avere una montatura decente per inseguire, poi l'ottica e sono passata da (udite udite) un acro 120/600 all'orion 80ed. Usavo inizialmente una DSLR Olympus E420 ma di Ha nemmeno l'ombra ovviamente. Cosi poi hi acquistato la Canon 450d usata alla quale ho personalmente tolto il filtro lpf1 per consentirle di vedere l'Ha... Poi via con l'acquisto di raccordi, spianatori, flip mirror etc... Tutti accessori che uno capisce essere fondamentali se si vuole iniziare a riprendere seriamente il cielo. Purtroppo astrofotografia è un hobby costoso se si vogliono risultati almeno accettabili. E ci vuole un sacco di tempo da dedicargli tra riprese e elaborazione. Ora sentirei l'esigenza di un upgrade della montatura ma al prossimo telescopio o accessorio che entra a casa esco io accompagnato da mia moglie
Babinik non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:53.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it