Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 11-02-19, 09:31   #4961
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: Verso il default

Mi lamento del dilettantismo politico?

La candidata del M5S Sara Marcozzi si è ben guardata dal fare la tradizionale telefonata di auguri di buon lavoro e di promessa di una opposizione severa e senza sconti ma responsabile al candidato vincente... ma ha dichiarato che

"Non è la sconfitta del M5s ma della democrazia".
Lamentando che gli altri due schieramenti hanno messo su delle coalizioni di sigle mentre loro hanno orgogliosamente corso, e perso, da soli. Ah, perché ve lo ha imposto qualcuno?

Il senatore M5S Pierluigi Paragone, invece, ha dichiarato che "il voto delle amministrative è marginale e si prendono in considerazione aspetti della quotidianità".
A parte il fatto che in generale la gggente vive di quotidianità e non di massimi sistemi (allora... non è che ritieni per caso niente niente che la quotidianità delle persone sia banale??)...

iscriviamo anche il M5S nel club, affollatissimo, di quelli che

se straperdono le Regionali/Provinciali/Comunali/Circoscrizionali
"...è solo un test locale di nessuna valenza politica sul piano nazionale",

mentre se le stravincono "è la conferma tangibile che il vento è cambiato".

I freddi numeri:
4 marzo 2018 in Abruzzo 39,8% pari a 303.006 voti
10 febbraio 2019 in Abruzzo 20.2% pari a 117 mila voti

Come risultato del capo politico non mi pare male.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com

Ultima modifica di Valerio Ricciardi : 11-02-19 20:55. Motivo: Edit: in fondo avevo scritto 2017... le elezioni politiche son solo dell'anno scorso.
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-02-19, 11:23   #4962
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,100
Predefinito Re: Verso il default

Quote:
Valerio Ricciardi Visualizza il messaggio
Esattamente. Questo è il problema.

E rilevo con neutralità che se nel suo sconfinato cinismo e pelo sullo stomaco la Lega appare capace di una strategia politica, che sostanzialmente in grandissima parte non condivido ma riconosco essere tale, ...
La Lega di Salvini è destinata a fare la stessa fine dei cinque fessi, solo con più o meno ritardo.
Lo metto agli atti.
E tutto sommato la cosa mi dispiace soprattutto per i cinque stelle.
I cinque stelle partivano avvantaggiati dal non essere coinvolti con le precedenti gestioni della cosa pubblica. Potevano mettere in campo nuove energie, persone oneste e CAPACI.
Onesti lo sono, fino a prova contraria, ma solo perchè non hanno mai fatto niente in vita loro. Chi non fa non sbaglia mai.
Ma il punto dolente è sulla capacità. Qui hanno raggiunto vette impensanbili nello scegliere una manica di incompenti, esperti solo nell'ignoranza. Anzi, sembra che quei pochi competenti in qualcosa li hanno messi alla porta con poco garbo.
Grillo e Casaleggio volevano un parlamento di eletti a caso, sorteggiati a come viene viene.
Cosa ti aspetti da un simile modello?
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?

Ultima modifica di Sat : 11-02-19 11:27.
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-02-19, 16:03   #4963
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 687
Predefinito Re: Verso il default

"Patriotism is like malaria. It gives rise to occasional fevers, which can be withstood by those with strong constitutions, but may prove fatal to those with weak ones."

A.Kahan.
meta non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-02-19, 08:03   #4964
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: Verso il default

Interessante l'analisi dei flussi.

Quasi un elettore su due, il 46,3% degli elettori grillini non han votato più, delusissimi, M5S ma piuttosto non è andato a votare, dimostrando che comunque la disaffezione verso i "partiti tradizionali" da parte sua era sostanziale.

https://www.ilfattoquotidiano.it/201...llini/4964862/

Solo poco più di un elettore su dieci ha spostato il suo voto verso la Lega, e solo poco meno un elettore su dieci (probabilmente) è "tornato" dal PD da cui probabilmente proveniva. I voti persi dal PD a favore del M5S, se il PD continua a mostrare quel che sta mostrando anche adesso, son voti persi, che non "torneranno all'ovile" solo perché chi se li è presi è incapace.

Il M5S aveva probabilmente più fatto breccia su gente che prima di loro aveva iniziato ad astenersi, che non come troppi nel PD pensano su elettori di centrosinistra "tradizionale". Quindi il PD deve andarsi a riprendere in giro (cosa che io ormai reputo impossibile sotto quel brand) voti di persone potenzialmente suoi elettori che ha perso, non cercare di inseguire chi ha votato per i grillini, men che meno cercando di scimmiottarne qualche stilema.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com

Ultima modifica di Valerio Ricciardi : 12-02-19 08:14.
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-02-19, 19:38   #4965
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,654
Predefinito Re: Verso il default

Erasmus, i pirla peggiori stanno altrove

https://www.lapresse.it/politica/con...ws/2019-02-12/
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-02-19, 03:12   #4966
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,701
Predefinito Re: Verso il default

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Erasmus, i pirla peggiori stanno altrove
Se ti riferisci a Verhofstadt (che. in un intervento parlando in italiano, dopo aver parlato molto bene dell'Italia, ha attaccato Conte con la domanda retorica: «Per quanto tempo ancora Lei sarà il burattino di Di Maio e Salvini?») ... con me sbagli indirizzo!
Vedi che Verhofstadt ha ripetuto proprio quello che io qui al "Bar dell'Osservatorio" ho già detto (e ri-confermato) ... e che non è certo una originale rivelazione!
Stavo per aprire un thread apposito per segnalare l'intervento di Verhofstadt (che è l'unico ex-premier davvero "federalista europeo")!
No: non lo metto qua, perché io sono convinto che al "default" non ci andiamo!
Ci salverò l'Europa (perché ... troppi sono qui in Europa quelli che amano l'Italia).
[E come puoi constatare se solo cessi di essere prevenuto e consideri le cose compassatamente, Verhofstadt è tra questi, anzi in primo piano di questi).

Vado a mettere il video in un thread apposito.
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 14-02-19 07:43.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-02-19, 08:09   #4967
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,393
Predefinito Re: Verso il default

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Erasmus, i pirla peggiori stanno altrove ...
Non più. Credo che Conte sia tornato.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-02-19, 09:09   #4968
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,393
Predefinito Re: Verso il default

In tema di pirlaggine, questo intelligente articolo potrebbe intitolarsi PaP: Potere ai Pirla.

Ultima modifica di Mizarino : 13-02-19 09:12.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-02-19, 09:45   #4969
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: Verso il default

E infatti quello di fronte, che coltissimo davvero non è ma cretino onestamente nemmeno, in realtà se li tiene ben stretti... GUAI se non avessero la visibilità che gli riserva lo stare al governo!

Il confronto fa come si muove la Lega, che con me ha la stessa probabilità di essere apprezzata che avrebbe una attempata cicciona sudaticcia in succinta guepiére che mi inseguisse con un grosso barattolo di maionese per farmela mangiare [detesto cordialmente la maionese NdVR] e come si muove e dichiara il M5S specie il suo "duo di punta" DiMaio/Dibba, è alla base dell'impennata di consensi della Lega e in particolar modo della fiducia crescente che riscuote Salvini, che appare "uno che sta coi piedi per terra e va al sodo" anche se non è vero.

Salvini, dalla lunga esperienza politica, sa monetizzare ogni tre per due ogni boutade più ridicola della precedente di quel tontolone sempre azzimato col vestito della domenica.

Sintesi di Staino...

https://notizie.tiscali.it/politica/...ltati-abruzzo/
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-02-19, 09:50   #4970
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 687
Predefinito Re: Verso il default

giusto due anni fa, i grillini fecero votare in rete l'alleanza coi liberali europeisti di ALDE, presieduta dallo stesso Verhofstadt.
https://www.youtube.com/watch?v=eCubuCWtEbA
(osservate le facce, dicono molto)


poi non se ne fece nulla, e ugualmente i militanti grillini approvarono. dopo solo due anni per loro è tutta storia, lontana e nebulosa come l'inzio della millenaria democrazia francese.

Ultima modifica di meta : 13-02-19 10:06.
meta non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:27.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it