Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Oculari, Filtri e Accessori Ottici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 19-12-17, 15:31   #1
nnn
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 120
Predefinito Largo campo con C8

Buongiorno, per fare osservazioni rich-field con il C8 (per quanto possibile) cosa suggerite? L'impiego di un riduttore di focale e di un oculare da 31,8? Qual è il campo reale massimo in questa configurazione?
__________________
C8 AVX - Torretta Maxbright - Binocolo 7 x 50 Konus
nnn non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-12-17, 16:01   #2
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,569
Predefinito Re: Largo campo con C8

A quanto mi risulta il campo si assesta sul grado...
Personalmente, con i soldi del riduttore andrei a compare un piccolo Newton 130/650, che arriva ai 2° e mezzo con oculari da 31,8mm (e attorno ai 4° se opti per un modello con focheggiatore da 50,8mm).
delo non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 19-12-17, 16:16   #3
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,051
Predefinito Re: Largo campo con C8

In alternativa un ACRO SW da 120/600mm, che da usato si trova sui 200€ e con un oculare da 2", ottieni tutto il campo che vuoi.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-12-17, 16:50   #4
bongi02
Super Moderator
 
L'avatar di bongi02
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Ciampino (RM)
Messaggi: 10,220
Predefinito Re: Largo campo con C8

Mi associo ai consigli precedenti!
__________________
e Notti Stellate da Giuseppe BONGIORNI: http://www.giuseppebongiorni.it
A
ssociazione Tuscolana di Astronomia (A.T.A.)
: http://www.ataonweb.it
Dobson RP-Astro 16"/f4,5 - MAK127 2"... e tutti quelli dell'A.T.A. !
Binocoli: Nikon Act. EX 12x50 CF - Konus BWCF 20x80
Principali Oculari: Ethos 8 e 13mm - Antares 30mm - Zoom Baader MARK II 8-24mm ...
bongi02 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-12-17, 14:02   #5
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Largo campo con C8

Concordo con i precedenti consigli. Con un C8 è impossibile fare del rich-field, perchè il campo reale massimo è prossimo al grado. Col mio Meade 8", che è praticamente eguale ad un C8 arrivo ad 1°20' al massimo, quindi col C8 sarai più o meno lì.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-12-17, 11:33   #6
Dob
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2009
Messaggi: 759
Predefinito Re: Largo campo con C8

Qualche giorno fa su Astrosell c'era in vendita un vecchio Meade da 8" f/6,3 a 450€ (se ricordo bene): ecco, volendo fare largo campo con un SC, quello dovrebbe essere buono sulla carta (col Pentax XL 40 , per esempio, si arriva a 2° di campo reale )
Dob non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 08-02-19, 22:06   #7
Longastrino
Utente Esperto
 
L'avatar di Longastrino
 
Data di registrazione: Oct 2010
Ubicazione: Longastrino -Ra-
Messaggi: 1,768
Predefinito Re: Largo campo con C8

http://www.telescopedoctor.com/articoli/focali-c8.pdf

inoltre la discussione sul campo del C( di qualche anno fa dove viene sviscerato quasi ogni dubbio e configurazione.

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=34738
__________________
Strumenti: Celestron CPC 800 (XLT) ,Tecnosky ED70/420 ,Dobson UC 16",Binocolo Canon 15x50 i.s.
Oculari: Celestron: E-lux 40mm, Barlow Ultima 2x Baader Planetarium: Hyperion Zoom 8-24 MkIII , Aspheric 31 Explore Scientific 82°: 6.7mm, 14mm, 24mm Explore Scientific 100°: 9mm

--- fatelo girare! http://youtu.be/jPbszBjIQaE ---
e Tanta voglia di imparare!!:-)
Longastrino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-02-19, 06:21   #8
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,051
Predefinito Re: Largo campo con C8

In realtà il 95% degli oggetti deep sky è visibile superbamente anche in un C11, Tipo il mio C11 CPC HD.

Con gli anni, ho imparato a godere di una grande apertura proprio sfruttandola su campi di meno di 1°

In un C11 HD, con un diagonale da 2" ed un ASPHERIC da 36mm/72° si ottengono 78x ed ancora 0°,92, quasi un pieno grado ed in un quasi pieno grado, gli oggetti visibili sono migliaia, sotto un cielo nero.

Per i grandi campi sul serio, i binocoloni angolati, ed i binocoloni diritti e gli acromatici tipo 150/750mm 120/600mm e 102/500mm, se accorciarti di solo 30mm, offrono belle vedute grandangolari, anche in torretta binoculare.

Quindi ben venga il riduttore di focale sugli SCT per avere campi molto interessanti, ma a mio personalissimo avviso, il non poter usare una torretta binoculare, è un limite che solo osservando ildeep sky in un binocolone, oppure in torretta binoculare si può valutare.

Che dire della possibilità di usare un APO, tipo l'APM ED APO da 140/980mm, nella sua doppia veste di ottimo esecutore planetario, in torretta e non, e di eccellente esecutore DEEP SKY a MEDIO CAMPO in torretta binoculare ed eccellente esecutore GRANDANGOLARE in MONOCULARE con oculari da 2" e da 40mm/68°, oppure in torretta binoculare senza OCS .

Io molto più modestamente uso il mio 120ED accorciato di soli 120mm, sempre in torretta binoculare e con 900mm di focale, con due CELESTRON X-CELL LX da 25mm/60° si ottengono 36x (roba da binocolone) e ben 1°,66 ma senza macchia cieca.

Se poi si passa in monoculare, con un ASPHERIC da 36mm/72°, ottengo 25x (quasi ridicoli) e ben 2°,88.

Con l'acro da 120/600mm e l'ASPHERIC da 36mm/72°, si scende ancora a 16,66 (assurdo) e con un campo di 4°,33 ed una botta di luce non banale.

Infatti io accetto serenamente di usare il mio C11 CPC HD in torretta binoculare, dove la focale sale da 2800mm a 3400mm circa, ma qundo punto degli oggetti tipo tutti i globulari e le nebulose planetarie e gli ammassi aperti concentrati, tipo M11 ed M36-M37-M38, mi si piegano invariabilmente le ginocchia.

Quindi benissimo spremere anche quasi 2° da un SCT da 8",pagandone però la macchia cieca, ma altri strumenti di bassissimo costo, come l'acro da 120/600mm, magari comprato usato e già accorciato di 30mm, donano dei campi superbi in torretta binoculare e senza nessuna macchia cieca.

Quello che è cambiato in questi 8 anni e la sovrabbondante offerta di rifrattori, sia ACRO che APO, a prezzi ridicoli, sia da nuovi che da usati.

Grazie a DIO, la stupidissima guerra fra LENTI e SPECCHI, furente 8 anni fa, ha fatto la fine che meritava, finire in una bolla di sapone, oggi grazie ad una vera esplosione di offerte strumentali a prezzi decrescenti, tutti possono avere alcuni strumenti, ben diversificati tra loro per le varie tipologie di impiego.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:46.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it