Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Binocoli
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-08-17, 17:54   #1
lburti
Utente Super
 
L'avatar di lburti
 
Data di registrazione: Mar 2006
Ubicazione: Verona: siti osservativi vedi sopra + quando posso 3 ore d'auto x SQM 21,50 e... 21,80
Messaggi: 3,939
Predefinito Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Guardate cosa è successo al rivestimento del mio Canon:

Non è venuto in contatto con alcun agente chimico. Era dentro nella sua custodia con la tracolla avvolta così:

A sua volta la custodia era conservata avvolta in foglio di plastica a bolle. Qualcuno ha un'idea di cosa sia successo?
Otticamente funziona benissimo: eccolo nella versione per l'eclissi:

Mi secca un po', ma soprattutto sono curioso. Idee? Lorenzo
__________________
Con i cieli che ci troviamo... bisogna accontentarsi!
lburti non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-08-17, 21:51   #2
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

niente di strano, hai il sudore delle mani più corrosivo della media. il fenomeno è comune nelle macchine fotografiche, orologi, penne etc.
meta non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 30-08-17, 04:46   #3
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,051
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Stesso difetto descrittomi da ASTRO61 sul mio ex eccezionale CANON 12x36 che vendetti a lui.

A me non era successo nulla per anni.

Io non conosco con certezza la causa, ma di sicuro quella gomma non è eccezionale come qualità, vi sono dei materiali gommosi, come il SILICONE MEDICALE, che è capace di ben altra resistenza chimica.

Che un binocolo entri in contatto con le mani è cosa assolutamente inevitabile e da progetto si dovrebbe tenerne conto.

Certo, io ho delle mani calde ed asciutte, mentre mi capita a volte di dare la mano a rarissimi soggetti con una mano fredda e umida, la prima volta pensi ad un casa sporadico, ma dopo -N- volte capisci che è una caratteristica personale, invero poco piacevole, credo sopratutto per chi ne è affetto.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-17, 16:16   #4
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Si tratta di un difetto caratteristico di certi materiali plastici. In realtà è un fenomeno di invecchiamento ed ossidazione che porta allo sbriciolamento del rivestimento. Ma non accade solo alle finiture esterne di molti strumenti (a me ha fatto lo stesso la mia macchina fotografica) ma anche ad altre cose, ad esempio alla sospensione dei coni degli altoparlanti degli stereo ed anche alla parte in gomma espansa che in molte scarpe si trova tra la tomaia e la suola esterna. Inutile dire che le scarpe vanno buttate e gli altoparlanti sostituiti. Per i rivestimenti delle macchine fotografiche ed i binocoli non c'è alternativa al rimuovere completamente quel rivestimento e metterne uno diverso.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-17, 16:46   #5
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,011
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Confermo il danno da sudore.
Anche il mio ultimo binocolo vixen è allo stesso modo assai malridotto, mentre, avendo sempre maneggiato binocoli e strezzi ginnici, non ho memoria di omologhi danni in un passato lontano.

E' un problema legato alla acidità del sudore ed ha pure un nesso con l'avanzare dell'età anagrafica, che vede noi persone anziane sempre meno idratate e più rinsecchite (e beviamo pure sempre meno del troppo poco), e quindi le secrezioni corporee diventano via via più concentrate su PH bassi.

Addirittura non è raro diventare sensibili al proprio sudore.

La causa ahimè è registrata sulla carta d'identità.
__________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-17, 17:36   #6
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Aggiungo, che anche tutte le guarnizioni della mia macchina fotografica (a pellicola) che erano in una di quelle specie di gommapiuma si sono degradate di pari grado. Tanto per capire che il sudore non c'entra molto. Si capisce che si rovina prima la zona che si tocca più frequentemente, ma anche le parti che non si toccano mai dopo alcuni anni si degradano ed al primo tocco si sbriciolano. Spesso danno anche origine ad un materiale appiccicoso.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 02-09-17, 08:49   #7
lburti
Utente Super
 
L'avatar di lburti
 
Data di registrazione: Mar 2006
Ubicazione: Verona: siti osservativi vedi sopra + quando posso 3 ore d'auto x SQM 21,50 e... 21,80
Messaggi: 3,939
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Ok, ragazzi, grazie. Sono un vecchio rammollito, traspirante acido e ormai da buttare... farò seppellire il mio fido 10x30 nel mio sarcofago come Tutankamen con i suoi gioielli... Amen. Lorenzo
__________________
Con i cieli che ci troviamo... bisogna accontentarsi!
lburti non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-09-17, 08:58   #8
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Almeno mettilo in un sarcofago d'oro... Con pazienza puoi riuscire anche a rimuovere quel rivestimento, poi puoi vedere cosa fare. A suo tempo rimandai una mia Contax alla casa perchè il rivestimento aveva fatto quel lavoro. Me la rimandarono con un rivestimento diverso, molto sottile e non morbido. Quel rivestimento è rimasto perfetto. Purtroppo non ho idea di dove si possa trovare quel materiale. Però puoi sempre rivestirlo in pelle, come facevano una volta. Il rivestimento in pelle non si degrada mai.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-09-17, 16:31   #9
lburti
Utente Super
 
L'avatar di lburti
 
Data di registrazione: Mar 2006
Ubicazione: Verona: siti osservativi vedi sopra + quando posso 3 ore d'auto x SQM 21,50 e... 21,80
Messaggi: 3,939
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

... sulla questione del sudore non sono del tutto convinto, perché 1. le mani non mi sudano; 2. non lo impugno lì, ma più anteriormente, come fanno tutti con i binocoli:

Lorenzo
__________________
Con i cieli che ci troviamo... bisogna accontentarsi!
lburti non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-09-17, 16:43   #10
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Cosa è successo alla carrozzeria del mio Canon?

Il sudore non c'entra nulla. Ho visto una macchina fotografica che era rivestita con quel materiale, praticamente nuova, ancora nella scatola originale e perfetta a vedersi. Appena toccata per tirarla fuori dalla scatola, la finitura si è sbriciolata. Era una Canon, ma non è una cosa che accade solo alle Canon ma a tutti quei rivestimenti fatti in quell'epoca con quei materiali.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 02:47.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it