Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 08-10-09, 19:17   #1
...astro...
Utente Esperto
 
L'avatar di ...astro...
 
Data di registrazione: Aug 2009
Ubicazione: calabria, prov. Cosenza, paese dimenticato da Dio e dagli uomini
Messaggi: 1,774
Predefinito skywatcher 150/1200 F8

nonostante e il mio primo strumanto saro' imparziale e mostrerero' le magagne e i pregi di questo strumento.
il telescopio viene consegniato in 2 scatoli , uno montatura e cavalletto l'altra tubo ottico, oculari, diagonale e cercatore con attacco. e davvero imponente e agli occhi di un novizzio appare una montagna, e bellissimo , la lente sembra ben lavorata e anche l'lopacizzatura interna e' fatta bene , ha tre diaframmi che contrasta in modo efficace colori spuri e luce diffusa,

prova sul campo

gli oculari della casa non sono un gran che, danno all'immaggine una sfumatura blu/viola da volta stomaco,cambiateli subito non ci si fa niente con quelle ciofeche. le stelle sono puntiformi fino al bordo, e sono colorate di viola solo le piu' luminose, se vi siete fatti una canna , allora non potete mancare sirio con gli effetti cromato/psicedelici offerti dall lentone da 150 mm. sui pianeti se la cova bene ma oltre i 300x l'immagine diventa impastata in modo tremendo, su saturno mi ha dimostrato di potermi far divertire ,immagini nitide e colorate, anche venere, sulla luna non lo si puo' piu di 200x, oltre l'immaggine diventa inguardabile. sul deep mi ha davvero deluso,malappena si riescie a vedere m57!!! e se cie un po di luce intorno scordatevela,13 viene risolto appena ,m 81 e 82 si vedono bene ma niente di entusiasmante, m42 e blu' elettrico ,non si vede la neb oscura ma il tutto e' immerso in stelline puntiformi e nitide , negli ammassi aperti invecie eccelle , si vede un mare di stelle puntiformi su di un nero pece intenso.

conclusioni
per chi vorrebbe cominciera e apposto ma come secondo strumanto ho da dire solo una cosa , evitatelo!

Ultima modifica di ...astro... : 08-10-09 19:36.
...astro... non in linea   Rispondi citando
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:15.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it