Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 20-11-20, 09:28   #31
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 953
Predefinito Re: Specchio 800mm

Bel lavoro ragazzi ! Certo che 800F3.3 non è una passeggiata, sopratutto nelle misure ottiche.
Lo spessore del blank non è l'ideale. Sono, se ho capito bene, 40 mm. Avrete a che fare con l'acclimatamento del vetro durante le prove. Per testare adeguatamente ci vorrebbe un cunicolo, al riparo dalle correnti d'aria. Basta una semplice struttura di nylon da serra e listelli di legno.
Fate lunghe pause dopo una correzione e poi verificate il risultato.


Comunque se avete bisogno di info sono quì .......
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-11-20, 13:34   #32
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 19
Predefinito Re: Specchio 800mm

Un altro breve e sporadico aggiornamento - lavori di preparazione per la rettifica dei binari di Altitudine.

I 2 "pacman" sono messi uno sopra l'altro e fissari insieme.
Con due solide travi d'acciaio sospendo il pacchetto di pacman in modo che "l'apparato" di rettifica girevole possa agevolmente ruotare intorno alla circonferenza.

http://forum.astrofili.org/download/...2546&mode=view
http://forum.astrofili.org/download/...2547&mode=view

Tanto per iniziare controlliamo il run-out (allontanamento dalla circonferenza ideale) utilizzando un comparatore digitale micrometrico.
https://www.youtube.com/watch?v=OGJyjb-h-G8

Il quadrante parte da 0.000 a un'estremità e sale fino a quasi 2 mm. Tuttavia sembra che possa essere attribuito al punto di cerniera che è scentrata - interpretando le misure plottate sul grafico. La situazione ideale è quella di avere pochi decimi di mm da asportare.

http://forum.astrofili.org/download/...2549&mode=view

Prossimo passo: praticare un foro leggermente più grande per il centro girevole per consentire la ricentratura e l'impostazione dell'apparato di rettifica.

Quante cose possano andare storte??
skround non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 30-11-20, 07:07   #33
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,777
Predefinito Re: Specchio 800mm

Un lavoro immane, fatto con mezzi iper-artigianali, che merita tutta la nostra ammirazione.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore APO SW BD da 80/600m--RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-20, 13:13   #34
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,025
Predefinito Re: Specchio 800mm

Scrivo anche quì un "Trucco" che magari serve ad altri autocostruttori.

Suggerimento pratico semplice semplice da Grattavetro per ripsparmiare rogne, tempo, fatica e costi, invece di rettificare separatamente il durissimo acciaio inox delle curve convesse dei side bearings “pac-man”, e poi quelle concave del rocker box, con il rischio che nel loro montaggio definitivo non risultino più allineate come lo era la mola che le ha rettificate separatamente.

Montare il “dondolo” completo, cioè il blocco superiore formato dalla cassa del primario con installate le sue due mezzelune pac-man, sistemato sopra il rocker box completo.
Pennellare polvere di carborundum umida sulle due piste di scorrimento, e far dondolare quanto basta.

Il lavoro di "rodaggio" tecnicamente perfetto termina quando visualmente la curvatura convessa e quella concava risultino abrase senza mostrare zone con “testimonianza" di mancata abrasione.

(Questo è un vecchio trucco “fai da te” che permette a me (con lo stesso sistema del grattare vetro) , ma a chiunque, di realizzare un accoppiamento perfettamente rodato, anche nel caso di realizzazioni in legno tagliato col seghetto alternativo seguendo a mano libera la curva di taglio, sostituendo però in questo caso, la polvere di carborundum con semplice tela smeriglio alternata per abradere il sotto e il sopra separatamente, ma sempre facendo funzionare l'abrasione auto-guidata all'interno del "dondolo”).
__________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-12-20, 16:18   #35
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 19
Predefinito Re: Specchio 800mm

Ciao Giulio,

i trunnions o i 2 elementi laterali che abbiamo iniziato a chiamare affettuosamente pac-man basculano su 2 assi rettificati fissati sulla tavola di Azimuth.

Il rocker box e' de-strutturato ed eliminato x ridurre la complessita'.

Qui un'immagine della parte inferiore del telescopio - le """freccie""" indicano i due assi.


Questa scelta fa si che ci siano solo 2 superfici che abbiano bisogno di una lavorazione accurata - questa per definire il movimento di Altitudine e la pista sulla tavola dell'Azimuth

Ultima modifica di skround : 02-12-20 00:11.
skround non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-01-21, 00:11   #36
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 19
Predefinito Re: Specchio 800mm

Il controller per questo progetto e' un SiTech II e accetta impulsi da 5v come "encoder telescopio" e fornisce un modo semplice per cablare direttamente encoder industriali.

Negli ultimi mesi sono riuscito a recuperare parti di un sistema encoder della Renishaw. Suppongo che provenissero da alcune macchine CNC.



Qui sotto sto testando una delle 3 testine di lettura che ha una risoluzione di 1 micron, sebbene il sistema finale necessiti di una risoluzione di 0,1 micron. Ciò equivale a ca. 30 impulsi ogni arcosecondo - direi che dovrebbe essere sufficiente per la precisione del tracking.

www.youtube.com/watch?v=rCT8xYKECBY

Questo è un test molto approssimativo e mi serve solo per vedere se l'hardware recuperato funziona correttamente. La riga ottica e' lunga 1000mm ed è destinata al diametro esterno del 'pac-man' ovvero per definire la posizione di Altitudine.

Il passaggio successivo consiste nel testare le due testine di lettura RGH22 con una risoluzione di 0,1 micron.

Tanto per curiosita' nel video sto usando un oscilloscopio in kit (DSO138). E' la prima volta che utilizzo uno strumento del genere ma è stato abbastanza semplice dopo un paio di tutorial. È una roba da 20/25Euro ma funziona per quello che dovevo fare.
skround non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 25-01-21, 17:57   #37
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,712
Predefinito Re: Specchio 800mm

Molto interessante complimenti!
Per la montatura e motorizzazione come intendi regolarti? suppongo che un simile specchio sia vocato soprattutto per l'osservazione del profondo cielo e quindi per riprese fotografiche e occorrerà un sistema di inseguimento perfetto con secondo telescopio guida, magari un piccolo rifrattore......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 25-01-21 18:05.
ANDREAtom ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-01-21, 13:15   #38
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 19
Predefinito Re: Specchio 800mm

Ciao Andrea, si' il telescopio e' un imager ma anche visuale. Prima o poi devo scrivere due righe per spiegare meglio il fine di questo progetto piu' in dettaglio.

Cmq la montatura sara' pilotata da un SiTech II http://siderealtechnology.com/page2.html che pilota i due motori principali con encoder dedicati e ridotti con Harmonic Drive per contenere il backlash al minimo. Il controller pilotera' anche il derotatore e il fuocheggiatore.

L'idea e' di avere una montatura performante di suo ma come hai gia' arguito servira' anche una guida. In questo caso il gruppo fuocheggiatore/derotatore e' provvisto di guida in-asse.

Un telescopio in parallelo come suggerisci tu non compenserebbe la rotazione di campo quindi a meno che non cis sia inventati qualche rimedio negli ultimi anni non credo si possa adattare - ben contento di rivalutare se avete qualche idea.

L'encoder dell'ultimo post e' simile a quello utilizzato da PlaneWave ed e' cruciale per la riuscita del progetto

Ultima modifica di skround : 26-01-21 19:50.
skround non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-02-21, 21:13   #39
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 19
Predefinito !!!Aggiornamento!!! Specchio 800mm

Un veloce aggiornamento sullo specchio. Una parte del gruppo lavora allo specchio da qualche mese ormai.
Come si puo’ notare dalla foto al link, il percorso che abbiamo intrapreso è il ...più impervio... ma anche il più economico e facilmente disponibile come materiale. Quindi si e’ deciso di acquisire un paio di dischi di vetro normale stensionato piatto da 25 mm, diametro 800mm ca va sans dire.



La maggior parte del materiale è stata sgrossata da un’azienda che lavora il granito usando CNC e fresa diamantata.

Successivamente, lo smussamento è stato eseguito con un mezzo utensile per appianare il tutto con grana #80.



Tutto sommato, la considererei una prova pratica per la parte della squadra che lavora allo specchio. Faremo un po 'di esperienza con questo tipo di diametro in qu.
Stiamo ancora esplorando qualche soluzione alternativa per un potenziale secondo specchio e sono sempre più convinto che un menisco da un di 25 mm di spessore di vetro normale o eventualmente di borosilicato sia la strada da percorrere. Il grosso problema è che sembra piuttosto difficile trovare un posto adatto in Europa per far cadere il vetro - è probabile che io non stia abbastanza bene.

E qui chiedo aiuto al forum:
  • Qualcuno conosce dove si possa far rammollire uno diametro del genere?
  • Qualcuno e’ disposto a collaborare con noi e magari ha la possibilita’ di accedere ad un forno adatto?
  • Qualcuno ha esperienza diretta di ‘slumping’?
skround non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 14:43.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it