Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astrofisica e Cosmologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 23-08-16, 21:44   #211
Ganondolf
Utente
 
L'avatar di Ganondolf
 
Data di registrazione: Sep 2011
Ubicazione: Venezia Mestre
Messaggi: 782
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Nicolaldo Visualizza il messaggio
C'è una spinta che prevale sulla gravità.
impedisce il collasso gravitazionale
Beh, non proprio. Detta così si intenderebbe che la spinta sia continuativa, mentre invece qui stiamo parlando solo di una spinta iniziale "impulsiva". Una spinta continuativa invece è data dall'energia oscura.
Ganondolf non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-08-16, 10:08   #212
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Parte dei raggi cosmici provenienti da fonti "distanti" manifesta un'energia più alta del limite previsto teoricamente.

Che la radiazione cosmica di fondo (la cui interazione coi raggi cosmici è considerata la casusa di tale limite, in quanto determina una dispersione energetica tramite l'interazione dei raggi cosmici con essa) non sia poi così omogenea nel Cosmo?

La maggiore carica energetica dei raggi cosmici provenienti da lontano non è in disaccordo con un Universo in espansione?

https://en.wikipedia.org/wiki/Greise...ic_ray_paradox
Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-08-16, 06:32   #213
Ganondolf
Utente
 
L'avatar di Ganondolf
 
Data di registrazione: Sep 2011
Ubicazione: Venezia Mestre
Messaggi: 782
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Nicolaldo Visualizza il messaggio
Che la radiazione cosmica di fondo (la cui interazione coi raggi cosmici è considerata la casusa di tale limite, in quanto determina una dispersione energetica tramite l'interazione dei raggi cosmici con essa) non sia poi così omogenea nel Cosmo?
Magari fosse così facile, avremmo già risolto...

Quote:
La maggiore carica energetica dei raggi cosmici provenienti da lontano non è in disaccordo con un Universo in espansione?
No, perché le sorgenti di raggi cosmici molto energetici sono molto rare, quindi (per ragioni puramente statistiche) la loro distanza media da noi è elevata. Beh, relativamente elevata, si parla di ~50 Mpc, ovvero z=0.01. Qui l'espansione dell'universo (e il conseguente redshift) ha fatto ben poco.
Ganondolf non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-09-16, 15:06   #214
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

E visto che al di là di una questione scientifica si è capito che esiste anche un problema di corretta definizione (almeno per i non addetti), ecco, per chi fosse interessato, un articolo che discute (in estrema sintesi) del dibattito che c'è stato sul nome "Big Bang":

http://www.pbs.org/wgbh/nova/blogs/p...entity-crisis/

(leggere i commenti per vedere che l'"Universo Scettico" è decisamente popolato ad esempio: "Big Bang is religion disguised as science." )

Ad ogni modo fin qui è stata commessa una grave dimenticanza: non è stato dato il giusto spazio alle teorie creazioniste. Rimedio subito:

"Maybe God's quantum flatulence gave rise to the big bang. Perhaps we're just the result of a huge cosmic FART."

"
If there is an predominance of methane and other sulphurous gasses in the in the universe consistent to a very large fart the that would give much weight to that theory"

Quindi la domanda essenziale, da porci per comprendere l'origine ultima di tutto:

"But it does beg the question, what did God eat?"

Al ΛCDM c'è chi preferisce questo:
"
I think cosmic FART stands for: Flatulance-Assisted Rapid Transformation"

http://forum.weatherzone.com.au/ubbt...opics/223632/2

Purtroppo anche tra le fila dei creazionisti si tende al demenziale... ( il fenomeno quindi non è circoscritto ai soli cosmologi mainstream )

"Cosmologists concede: the Big Bang was actually more like a Big Fart. It’s the only theory of the universe that makes any scents."

http://www.pungents.com/2013/01/29/c...es-any-scents/

Ultima modifica di Nicolaldo : 05-09-16 18:58.
Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-16, 09:17   #215
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

ΛCDM scatenato: ormai si ricorre a questo modello per dare spiegazione anche a misteri di altre discipline scientifiche.

http://www.repubblica.it/scienze/201...ra_-147776855/

Si vocifera già che la vita sia stata generata per azione dell'energia oscura, che il Triangolo delle Bermude sia l'area dove materia ed energia oscura occasionalmente compaiono sul nostro pianeta, che Stonehenge sia un antico sito di osservazione della materia oscura (e che per colpa degli scettici ci sia stata una involuzione nella conoscenza a partire dal Neolitico).

Alcuni sostengono che la luce sia energia oscura sotto mentite spoglie.

Ci si avvicina alla famosa "Teoria del tutto".

Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-16, 09:59   #216
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,456
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Si tratterebbe in effetti di una versione "oscura" di Nibiru, un po' più verosimile di un Nibiru stellare o planetario. Non risibile ma tutta da dimostrare.

P.S. Naturalmente un Nibiru planetario sarebbe il meno difficile da trovare (se ci fosse), e una ricerca ottica di qualcosa che gli si avvicina sta per essere fatta:
http://www.latimes.com/opinion/op-ed...nap-story.html

sulla scorta di analisi puramente teoriche:
https://arxiv.org/abs/1601.05438

Ultima modifica di Mizarino : 15-09-16 10:17.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-16, 11:51   #217
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

In effetti "Modello Nibiru-ΛCDM" suona bene...

Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-16, 12:07   #218
Ganondolf
Utente
 
L'avatar di Ganondolf
 
Data di registrazione: Sep 2011
Ubicazione: Venezia Mestre
Messaggi: 782
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

I complottari dovranno pure aggiornarsi, no?
Ganondolf non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-16, 12:42   #219
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Ahahah

Comunque pare che i maggiori cosmologi non puntino più al Nobel.

Ormai puntano all'Oscar per la migliore storia di fantasia.

Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-09-16, 01:41   #220
Ganondolf
Utente
 
L'avatar di Ganondolf
 
Data di registrazione: Sep 2011
Ubicazione: Venezia Mestre
Messaggi: 782
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Ma non eri tu quello che diceva che bisognava tenere le porte aperte...?
Ganondolf non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:14.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it