Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astrofotografia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 08-03-06, 20:07   #1
Tycho
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2006
Messaggi: 10
Predefinito prima luna con eos 350d

Ciao a tutti,
mi sono iscritto a questo forum solo oggi, anche se vi seguo come visitatore da qualche tempo.
Complimenti e grazie a tutti per i preziosissimi consigli che elargite.

Ho ritirato giu' da poco il mio rifrattore konus 120/1000 dalla cima dell'armadio, deciso, questa volta, dopo 5 anni, ad infischiarmene dell'inquinamento luminoso, dei palazzoni circostanti, e della microscopica terrazza dalla quale posso fare le mie osservazioni.

Ho da poco acquistato un anello per la mia eos 350d ed una barlow 2x, e finalmente, ieri, dopo giorni e giorni di cieli coperti, una bella serata.

Ho fatto così le mie prime foto alla luna. E ne invio una, di cui sono particolarmente fiero, anche se consapevole dei chilometri da fare, per sottoporla al vostro giudizio.

La foto è stata scattata con la eos 350d a 1/250 al fuoco diretto del konussuper 120 (f/8,3), vecchia versione senza motore.

Ho fatto una minima elaborazione dell'immagine RAW con il programma Digital Photo Professional fornito dalla Canon, limitandomi a correggere la soglia di luminosità, la nitidezza, la saturazione del colore e quindi ritagliandola. Devo dire che si può fare veramente poco con questo programma ed inoltre sono inesperto ed imbranato.

Un saluto a tutti

tycho
Tycho non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-03-06, 21:29   #2
Riccardino
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2005
Messaggi: 51
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

ciao tycho
anche io posseggo una canon 350d appena comprata, ma ancora alla luna non ho provato a fotografare.
se vuoi fare elaborazioni migliori puoi utilizzare IRIS che trovi gratis in rete ed è correlato di un'ottimo tutoria (in inglese o francese).
sommando alcune foto potrai ottenere contrasti più netti e dettagli migliori.
bella fotot comunque
Riccardino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 09-03-06, 06:20   #3
Darko
Utente
 
L'avatar di Darko
 
Data di registrazione: Jul 2004
Ubicazione: Napoli
Messaggi: 657
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

ciao

complimenti bella foto, forse un pelino pelino fuori fuoco ma puo' essere lo schifo di monitor che sto usando in questo momento ;D

DPP e' un ottimo programma che lavora sui RAW canon ma per i "nostri scopi" dovrai imparare ad usare programmi piu' specifici, come appunto IRIS e PhotoShop, imparare a sommare piu' immagini, a far risaltare i dettagli preservando il resto, etc etc... di strada ce ne da fare, in bocca al lupo

ancora complimenti
__________________
Ciao ciao
Dario
Darko non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-03-06, 11:08   #4
Tycho
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2006
Messaggi: 10
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

ciao ragazzi,

grazie per i complimenti. Ero entusiasta all'inizio e piu' passa il tempo mi accorgo dei difetti.
Scusate per la dimensione della foto, pensavo di averla fatta piu' piccina; mi sono anche dimenticato di dire che l'ho scattata a 400 ISO.

Riguardo allo sfocato, grazie per la dritta, a me sembrava l'unica a fuoco delle 28 che ho scattato. Poi ho esaurito la card. Magari la prossima volta le scatto dal portatile.
E comunque, devo farmi l'occhio, e tanta, tanta strada. Inoltre devo capire ancora bene quali tempi di esposizione convenga usare, la foto era molto luminosa e l'ho scurita un pochino per far risaltare qualche dettaglio in piu', e cosi' perdendone altri.

Provero' anche IRIS, non appena posso.
Io normalmente utilizzo Linux e mi limito ad usare windows per le cose che altrimenti non potrei fare, come gestire i RAW della eos. Avete qualche idea se esistano software per Linux adatti ai "nostri scopi"? magari potrei creare un TIFF dal RAW e poi elaborare quello, pensate che comunque perderei tanta informazione?

ciao e grazie ancora

tycho
Tycho non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-03-06, 19:13   #5
eros
Utente
 
Data di registrazione: Aug 2004
Messaggi: 526
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

Ciao Tycho,
complimenti, la tua foto mi sembra molto buona, non mi pare sia sfocata, gli manca solo un po' di "maschera di contrasto".
Riguardo le tue domande...non so rispondere :P
Un saluto,
Eros.
eros non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-03-06, 09:47   #6
Tycho
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2006
Messaggi: 10
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

Ciao eros,
pensavo che il thread avesse perso interesse, invece eccoti qua, grazie.
Provero' ad applicare i consigli che tutti mi avete dato, anche se ho pochissima esperienza di fotoritocco, zero di quello "fotoastronomico".

Nel frattempo sono riuscito ad installare IRIS sotto Linux, utilizzando Wine, un emulatore delle librerie di windows, ma non ho ancora provato a farlo funzionare, pero' almeno si avvia.

Stanotte ho rifotografato la Luna concentrandomi di piu' sulla messa a fuoco, pero' forse e' in una fase troppo avanzata per avere dei bei dettagli.

Poi ho provato con Saturno utilizzando la Barlow 2x... una vera catastrofe dal punto di vista della messa a fuoco. Per le dimesioni sapevo gia' cosa avrei ottenuto, ma non sono ancora attrezzato per la proiezione dell'oculare. Comunque vedere quel pianeta e' sempre una grande emozione, almeno per me.

ciao
tycho
Tycho non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 12-03-06, 22:22   #7
alniyat
Utente Esperto
 
L'avatar di alniyat
 
Data di registrazione: Nov 2005
Ubicazione: termoli
Messaggi: 2,637
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

guarda...per la messa a fuoco posso darti un consiglio...
costruisciti una maschera di hartmann...un disco di cartoncino con 2 o 3 fori posizionati simmetricamente al centro,posti il più possibile distanti tra loro, del diametro di circa 1/8 dell'apertura del primario...punti la stella più luminosa...all'inizio forse ne vedrai due...poi capirai la giusta messa a fuoco quando vedrai una sola stella...quella sarà la messa a fuoco che varrà per tutti gli oggetti...infatti sia la luna...il sole e le galassie più remote per i nostri strumenti stanno a fuoco infinito...quindi basta semplicemente imratichirsi con questo metodo per risolvere la messa a fuoco su tutti i "soggetti"...
cmq troverai in rete o anche su questo forum delle delucidazioni a riguardo molto più precise...

ciao e cieli sereni...
__________________
----------------------------------------
|Heq5 syntrek - Synscan v.3.20
|Spaceprobe 130 Orion
|Newton 200 f/5 SW
|SW 80ed PRO - 80 f/5
|hyperion 21mm - baader GO 12,5mm e 5mm
|Filtri - Canon eos 300x - Mamiya M645
|Canon eos 400D - spc900nc - DSI Pro
|sigma 18-50 - Canon 100 f/2 - Zeiss Flektogon 50/4 - Mamiya 80/2,8
----------------------------------------
www.pbase.com/alniyat
www.waveusa6.altervista.org
Tessera n. 13 del C.F.A.O.
alniyat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-03-06, 09:37   #8
gimen58
Utente
 
L'avatar di gimen58
 
Data di registrazione: Mar 2005
Messaggi: 576
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

La foto è buona!
La prossima volta prova ad ingrandire maggiormente il sggetto e cura al massimo la messa a fuoco (che comunque va già quasi bene così)
Ciao
__________________
Giorgio Mengoli
www.astrosurf.com/alpha
gimen58 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-03-06, 12:00   #9
Tycho
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2006
Messaggi: 10
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

Grazie per le risposte e per l'incoraggiamento.
Per il cartoncino vado a vedere se mia figlia ne ha uno...

Ho fatto anche alcune foto anche con la barlox 2x, ma ho sbagliato i tempi di esposizione e le inquadrature sono pessime.
Il fatto e' che quando metto la barlow e metto a fuoco non ci sto piu' in terrazza e la testa non si infila tra il muro ed il corpo macchina della reflex :-?
L'unica soluzione e' stata quella di sbilanciare il tubo portandolo in avanti, ma a quel punto le vibrazioni aumentavano spaventosamente.
Riprovero' da zero facendo diversamente lo stazionamento.

grazie ancora a tutti e ciao
tycho
Tycho non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-03-06, 16:20   #10
astromax
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2006
Messaggi: 98
Predefinito Re: prima luna con eos 350d

E fare una nicchia nel muro per la testa? :
__________________
www.mbastro.it
astromax non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 08:06.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it