Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Binocoli
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-08-13, 09:57   #1
Simon_86
Utente Junior
 
L'avatar di Simon_86
 
Data di registrazione: Aug 2013
Ubicazione: Mantova
Messaggi: 2
Question Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Ciao a tutti,
ho ricevuto in regalo dalla mia ragazza il mio primo binocolo: un RP Optix Apollo Series 12x60!
Ho trovato questo forum e ho pensato di iscrivermi per chiedere a voi qualche consiglio per iniziare ad osservare il cielo notturno al binocolo. Premetto che sono alle prime armi

Volevo chiedervi qualche consiglio per imparare ad orientarmi nel cielo, sia ad occhio nudo che con il binocolo, ho anche acquistato il numero di questo mese della rivista Coelum, che ho visto contenere il "cielo del mese"... ma capirci qualcosa non è affatto semplice!

Immagino che inizialmente la Luna sia la più semplice da osservare, quindi pensavo di cercarmi qualche "mappa" lunare e provare a identificare qualche cratere, mare o montagna... Con il binocolo in mio possesso da cosa potrei iniziare?

Inoltre altra cosa che ho capito essere fondamentale è imparare a riconoscere le varie costellazioni a occhio nudo (attualmente riesco a identificarne al volo poche...)! E qui dovrebbe venirmi in aiuto il "cielo del mese" anche se faccio fatica a capire come orientarmi... Qualche consiglio?

Ultima cosa (in questo primo post, perché penso ne scriverò molti :P) penso proprio che un cavalletto per il binocolo sia indispensabile! Quindi... quale acquistare? Sul sito della RP OPTIX ho visto che hanno vari treppiedi ma non saprei su quale orientarmi, qualche consiglio, anche da altri store?

Intanto ringrazio tutti anticipatamente e spero di trovarmi bene in questo forum
__________________
Strumentazione:
Binocolo RP Optix Apollo Series 12x60
Simon_86 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-08-13, 10:32   #2
SeanArgenti
Utente Esperto
 
L'avatar di SeanArgenti
 
Data di registrazione: Aug 2012
Messaggi: 2,101
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Con 12 ingrandimenti la luna la vedi abbastanza bene, ma nel suo complesso e non nel dettaglio...come minimo per iniziare ad apprezzare qualche cratere ti servono una 50ina di ingrandimenti, ma anche di più. Il tuo binocolo è ottimo per spazzolare il cielo in cerca di ammassi aperti, o grandi nebulose o galassie, come andromeda e orione.
__________________
Skywatcher 130/650 PDS - H-Eq5 Synscan - Canon EOS 1100D - 18-55 IS II - 55-250 IS II - Tamron 70-210 - Super 25mm, TS WA 12mm, TMB 8mm , BST Explorer Planetary ED 5mm, TS Acro Barlow 2x, TS ED Barlow 3x, GSO APO Barlow 5x, Skywatcher LPR Anti Pollution Filter.
SeanArgenti non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 21-08-13, 11:28   #3
buddhagamer1985
Utente Junior
 
L'avatar di buddhagamer1985
 
Data di registrazione: Mar 2013
Ubicazione: Camponogara (VE)
Messaggi: 50
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

guardati il doppio ammasso del perseo!anche altri ammassi aperti...secondo me col binocolo sono speciali!le pleiadi sono bellissime da vedere ma questo oggetto sorge versol'una di notte in questo periodo...in inverno lo vedrai in serata..te lo consiglio vivamente!
__________________
Il compito della scienza è cercare di capire quali siano le leggi che regolano l’Universo senza ricorrere a Dio. Altrimenti sarebbe come se Dio ci desse da fare le parole crociate che tanto poi, se non si fanno, ce le spiega lui. Margherita Hack
buddhagamer1985 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-08-13, 13:13   #4
Deabis
Utente Senior
 
L'avatar di Deabis
 
Data di registrazione: May 2012
Ubicazione: Provincia di Verona
Messaggi: 1,193
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Ciao Simon e benvenuto.
Ottimo modo per cominciare ad osservare il cielo!
Per il cavalletto, lascio le risposte a chi ne ha provati diversi e può consigliarti quello giusto. Credo, comunque, che cercando nella sezione "binocoli" potrai trovare diverse discussioni a riguardo.
Per il primo approccio all'osservazione del cielo: cerca e scarica 2 e-book gratuiti in rete, ovvero "Primo incontro con il cielo stellato" di Daniele Gasparri e "Osservare il cielo" di Roberto Mura. Vedi quale può piacerti di più. Dopo (IMHO solo dopo) puoi prendere un libro sull'osservazione al binocolo: credo ne esistano diversi, tra cui "Le costellazioni al binocolo" di B. Kambic (nel forum ho trovato una recensione: http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=49662).
Ti consiglio poi di scaricare (sempre gratis) Stellarium: ti da il cielo in tempo reale ma puoi cambiare giorno e ora. Puoi ingrandire a piacimento, puoi visualizzare i nomi delle costellazioni e degli oggetti nonché le costellazioni e i pianeti, etc.
Per il puntamento: è una questione di pratica, ma se prendi un cavalletto secondo me potresti acquistare anche un Red-Dot da montare sul bino con biadesivo o con una fascetta.
Infine cercati delle mappe stellari per la ricerca degli oggetti. Ti do un link dove rischi di perderti ma poi ne esci, non preoccuparti : https://sites.google.com/site/wwwgab...it/mappe-e-doc
Comunque in rete trovi mappe, atlanti, liste, cataloghi a volontà.
__________________
Deabis non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-08-13, 13:21   #5
Simon_86
Utente Junior
 
L'avatar di Simon_86
 
Data di registrazione: Aug 2013
Ubicazione: Mantova
Messaggi: 2
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Grazie per gli ottimi consigli!

@Deabis: cerco subito i 2 ebook che mi hai consigliato ehm... che cos'è un Red-Dot? :P
__________________
Strumentazione:
Binocolo RP Optix Apollo Series 12x60
Simon_86 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-08-13, 13:32   #6
Deabis
Utente Senior
 
L'avatar di Deabis
 
Data di registrazione: May 2012
Ubicazione: Provincia di Verona
Messaggi: 1,193
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Hai ragione....
In sostanza è un puntatore ad ingrandimenti zero: proietta un punto luminoso rosso dentro ad un vetrino tondo. Lo fissi al bino, di giorno lo allinei inquadrando un oggetto e centrandolo anche col red-dot (ci sono due manopole con cui si riescono a fare le correzioni in orizzontale e verticale), così la sera sovrapponi il puntino rosso all'oggetto che vuoi osservare e come per magia ti compare bello ingrandito dentro agli oculari del bino.
Se provi a cercare red-dot su Google non spaventarti: escono fucili e pistole! In effetti è un mirino mutuato da quel mondo. Ma fidati: quando te lo ritrovi in mano capisci in 2 secondi come si usa!

Ps: scaricati anche Stellarium, così mentre ti leggi nei prossimi giorni gli e-book puoi già stasera giocare a trovare e riconoscere le costellazioni visibili.
__________________
Deabis non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 21-08-13, 13:39   #7
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,677
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Benevenuto nel forum, un 12x60 è un ottimo stumento per iniziare..

Per il cavalletto va bene qualsiasi cavalletto fotografico, purchè sia molto alto e con la colonna centrale estraibile a manovella.

Mentre tutti i neofiti dovrebbere comprarsi un manuale di astronomia pratica.

Io ti consiglio GUARDARE LA NOTTE NOTTE edito da CAPPELLI EDITORE.

Vedrai che sarà come un forte vento da NORD ,la nebbia va via molto velocemente.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-08-13, 00:35   #8
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Ciao. I libri più belli x le osservazioni astronomiche al binocolo (da un cielo buio, da un balcone in città con un 12x60 ci fai ben poco...) sono tutti in inglese...
quindi se mastichi l'inglese ci sono questi:

Binocular Highlights: 99 Celestial Sights for Binocular Users di Gary Seronik
Binocular Astronomy di Stephen Tonkin
Astronomy with Binoculars di James Muirden

a-gratis questo:
http://carolrpt.com/astroguidev9complete.pdf

e questa chicca di tempi lontani, sempre a-gratis:
http://www.gutenberg.org/ebooks/36741

Ecco poi una lista di 135 oggetti del deep "binocolabili"... ovviamente come detto da cieli bui, senza lampioni e città nei paraggi, altrimenti nisba, nemmeno mettersi:
http://www.astroleague.org/al/obsclu...ODSKY_LIST.pdf

e per gli oggetti di Messier, questa è una lista di oggetti alla portata di binocoli fino a 50mm di apertura:
http://www.astroleague.org/al/obsclu.../binomesa.html

e questa è una lista di Messier alla portata di binocoli da 60mm a 80mm:
http://www.astroleague.org/al/obsclu.../binomesb.html

ovviamente ti serviranno le mappe del Catalogo Messier:
http://www.astro-tom.com/messier/mes...ssier_maps.htm
http://www.rasc.ca/sites/default/files/messier.pdf

in italiano non saprei dirti, non compero libri di astronomia in italiano da parecchio...
a parte qualche rara eccezione, se li conosci li eviti...

PS: per imparare le costellazioni ti basta un cielo buio (dove le puoi vedere...) ed un astrolabio. Qui puoi stampartene e ritagliartene uno, senza spendere soldi:
http://www.giocomania.org/pagine/25459/pagina.asp

non riuscire ad orientarsi ne a capire come "funziona" la volta celeste è normale, per un "neofita"... ci vuole pazienza, e voglia di vedere... e con un po' di pratica imparano tutti, ma proprio tutti, anche quelli che tifano per l'Inter...

Meglio sarebbe fare qualche uscita con astrofili "navigati", si impara più in 2 ore con un gruppo di astrofili (quelli veri, gli stargazers, non quelli col goto che non sanno spiegarti dov'è la roba nemmeno vagamente, la scrivono solo sulla tastiera...) che in un anno di serate in solitaria...

Per il cavalletto, certo, un cavalletto con un 12x60 è quasi d'obbligo, ma prima devi imparare a spazzolare, e col cavalletto impari poco... procurati una sedia a sdraio coi braccioli, svaccati comodoso, appoggia i gomiti ai braccioli e spazzolati il cielo "free hand style".. poi fatta un po' di esperienza potrai pensare al cavalletto, che per essere comodo ed utile costerà più del binocolo... imho...

Ultima modifica di Tostati : 23-08-13 00:57.
  Rispondi citando
Vecchio 23-08-13, 01:50   #9
Luciano Monti
Utente Senior
 
Data di registrazione: Apr 2007
Ubicazione: Milano
Messaggi: 1,113
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Anche io ti suggerisco di spendere soldi per il primo upgrade su un cavalletto, che rende l'osservazione non solo molto piu' rilassante, ma anche piu' efficace. Credo invece che un red-dot sia sostanzialmente inutile con un 12x60 a causa (o meglio per merito) degli ampi campi che già ti garantisce questo classe di binocoli.

,
Luciano
Luciano Monti non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-08-13, 06:29   #10
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,677
Predefinito Re: Neofita alle prime osservazioni al binocolo

Un red dot supereconomico da bancarella serve sempre , per essere più produttivi.

Ma prima del red dot ci vuole la conoscenza geografica del cielo e per quella un buon manuale con miniatlante integrato è prezioso assai.

Il manuale da me consigliato è ovviamente una traduzione dall'inglese .

Lo comprai il millennio scorso forse 25 anni fa ,dopo di lui altre decine di cose veramente penose ,tutte scopiazzate , le cose penose restano a prendere la polvere , mentre GUARDARE LA NOTTE , me lo sfoglio sempre volentieri.

Ne mai ho trovato un atlante ugualmente ben fatto , sebbene succinto.

Ma per un binocolo quel mini atlante è esattamente quello che serve.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 22:32.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it