Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 13-09-17, 10:17   #1
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 304
Predefinito Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Da IL Fatto quotidiano, in assoluto la testata più accondiscendente e speranzosa nei confronti dei grillini (spesso accusata, a mio avviso a torto, di esserne megafono: più che filoM5S a mio avviso era antiestablishment nel senso più lato, e perciò il M5S appariva come un tentativo di alternativa)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017...rtite/3852594/

qui le cose su cui NON han messo le mani son state ben più gravi...
siamo ad otto morti e un disperso al momento

da ex volontario della Protezione Civile, poi, l'affermazione per la quale Nogarin non avrebbe allertato la popolazione perché a suo dire l'allarme era "solo arancione" (ma le hai lette le disposizioni di legge, inutile incapace?) non posso nemmeno commentarla senza incorrere nella censura dei moderatori.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-17, 13:41   #2
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,039
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Da rilevare che le vittime di Livorno sono in numero pressappoco uguale a quello delle vittime che Irma ha fatto negli Stati Uniti. Avete presente la differenza di scala ?
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-09-17, 17:41   #3
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 304
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Di QUESTO non darei la colpa al Sindaco.
Negli USA c'è una capacità di autoorganizzazione, una capillarità di metodologie di alert, vie di fuga non solo pronte ma studiate e aggiornate periodicamente... son ben più avvezzi a combattere di noi con eventi atmosferici di, peraltro, spesso ben altra portata.

Io lo accuso semplicemente di non parer rendersi conto che il referente sul territorio della Protezione Civile è lui,
non è che deve telefonare lui alla sede centrale.

Ma siamo matti? Lui doveva fare quel che han fatto gli altri sindaci della Liguria meridionale e della Toscana settentrionale a N di Livorno, dove la buriana è stata uguale uguale, dove l'allarme era arancione, non rosso, dove i torrenti sono esondati ma nessuno era ignaro in un piano terra al di sotto del livello di scorrimento di un torrente tombato.
E nessuno si è fatto male.

Incompetente improvvisato incapace. Ribadisco.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com

Ultima modifica di Valerio Ricciardi : 13-09-17 19:22.
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-17, 19:32   #4
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 304
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Pure il vescovo di Livorno lo ha fatto nero durante gli uffici funebri e fuori, e lui gli ha risposto a distanza male!, ha il coraggio di mandargli a dire che si deve occupare delle anime e non di cose non di sua competenza...

http://www.iltelegrafolivorno.it/cro...otti-1.3395667

il vescovo Simone Giusti:

"Credo che ciascuno di noi cerchi di fare del suo meglio, ma io sostengo questa tesi: è inutile stare ad arrampicarsi sulle polemiche, perché le polemiche non fanno resuscitare queste persone. Noi dobbiamo cercare di evitare che queste cose accadano. Ormai quello che è successo è successo. Come si fa perché stanotte io possa dormire tranquillo, come fa la popolazione vicina ai torrenti, se ritorna una perturbazione come quella dei giorni scorsi? C'è da cambiare le procedure, 'codice rosso', 'codice arancione'? C'è da mettere in moto nuove procedure di allerta perché ormai il clima è cambiato e per cui si richiedono nuovi protocolli? Cambiamoli, non facciamo polemiche sterili. Cambiamoli. Ma alla domanda: sono stati cambiati? Si è fatta subito una riunione di giunta per cambiare queste cose? Si sono fatte subito delle delibere? Altrimenti si fanno chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere e la gente continua a morire. Meglio una notte in più a casa di amici, meglio una polemica sui giornali in più per una falsa allerta che nuovamente giorni come questi. Ma se la burocrazia con le sue terribili leggi inerziali, non cede il passo a pronti interventi di riassetto idrologico del nostro territorio a partire da Montenero e Valle Benedetta, potremo presto rivedere un'alba piangente come quella del 10 settembre".

e ancora:

"Chi doveva gridare di uscire alla gente? Chi doveva avvertire? Devo dare ragione al ministro Galletti, è cambiato il clima. E chi non accetta il cambiamento climatico è 'sonato', come si dice a Livorno".

e Nogarin

"Il vescovo deve fare il vescovo e occuparsi delle anime delle persone -. ha detto Nogarin - Invece questo vescovo si occupa di cose che non sono di sua competenza"

"Non mi sembra che possa recriminare qualcosa a me - ha concluso il sindaco - o alla giunta o al gruppo di maggioranza, qualcosa di differente rispetto a quello che abbiamo già fatto. Rimando al mittente questo comportamento che per certi versi mi lascia perplesso".

...per le anime pronte da benedire nel trapasso può contare sulla sua passiva collaborazione.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-17, 20:41   #5
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 46,215
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Correggetemi se sbaglio, ma io ho capito che i morti ci sono stati in appartamenti siti in un SEMI-INTERRATO, ovvero per metà al di sotto del piano di campagna.

Una campagna a sua volta al di sotto di almeno un metro dalle sponde cementificate del torrente, costretto a sua volta in un alveo artificiale troppo stretto.

A mio parere chi ha concesso l'abitabilità a quegli alloggi sotto terra, in quell'esplosivo sito idrogeologico, deve finire in galera ed anche a lungo.

Sono certo che sono malversazioni antiche e che il sindaco è solo un incapace che non ha capito quale era il suo ruolo, quindi si dovrebbe dimettere per manifesta incapacità, ma non gli tirerei la coroce addosso più di tanto.

Ma tu guarda se prorio io devo difendere un GRILLINO.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO M500 da 127/1270mm ad f10--RUMAK INTES MICRO ALTER M615 da 152/2250mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-17, 21:02   #6
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,039
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Io ho capito che i morti (la famiglia) erano scesi nel seminterrato per mettere in salvo della roba, quando sono stati sorpresi dall'ondata d'acqua. Sbaglio?
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 13-09-17, 21:09   #7
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 304
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Era un edificio quasi storico (una villa) e la parte che è finita sotto la massa di acqua fangosa, o fango liquido se preferisci, era al piano terreno, non seminterrata. A livello del praticello con fontana davanti alla casa.

Il livello all'interno del torrente tombato, pericolosissimo, che le scorreva a poche decine di metri di distanza, col tempo era diventato superiore a quel piano. Tutto ciò era cartografato.

Il sindaco non ha colpa alcuna delle dissennate scelte idroimbecilli succedutesi nei decenni precedenti; è ciò che ha trovato. Ma con l'allerta arancione si inviano sms a tutti i cittadini avvisandoli della possibilità di rischio imminente e dando loro delle prescrizioni. Tipo: salite ai piani superiori e monitorate attimo per attimo l'evolversi degli eventi. Non ha facoltà però di ordinare evacuazioni non consensuali.
Ma non si sta immobili e passivi perché è arancione e non rossa. Ma siamo matti?

Coll'allerta "rossa" il sindaco ha il potere/dovere di dare ordine di immediata evacuazione dalle zone più pericolose, anche utilizzando la forza pubblica se la popolazione resiste.
Dove evacuare e dove no, è sua responsabilità e scelta. Se sottovaluta, paga lui di persona davanti al giudice. Se sopravvaluta, viene sommerso dalle polemiche e attaccato sui giornali ma non si fa male nessuno.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-17, 21:57   #8
argaiv
Utente Junior
 
L'avatar di argaiv
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Banana Republic
Messaggi: 178
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Pare che in Giappone lo tsunami viaggiasse a pochi km/h (5/7) quando arrivò nelle città costiere salvo poi accelerare man mano che si addentrava tra le costruzioni fino a raggiungere velocità quasi triple rispetto a quella iniziale. Questo dipende dagli edifici che incanalano l'acqua accelerandola fino a velocità capaci di spazzare via tutto.

Quello che molti continuano a non capire è che fiumi, laghi e mari sono solo avvallamenti dove l'acqua passa o si ferma, a prescindere dal fatto che siano o meno pieni e i nostri edifici amplificano questo effetto se buttati lì senza criterio...

Quindi, in poche parole, c'e' poco da fare, molte aree oggi densamente popolate andrebbero abbandonate salvo non si vogliano fare opere costosissime..

Ultima modifica di argaiv : 13-09-17 22:01.
argaiv non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-17, 22:06   #9
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,073
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Io ho capito che i morti (la famiglia) erano scesi nel seminterrato per mettere in salvo della roba, quando sono stati sorpresi dall'ondata d'acqua. Sbaglio?
qui c'è una ricostruzione che mi pare attendibile.

http://www.corriere.it/video-articol...?refresh_ce-cp

P.S.
mi sono allagato pure io (casa al mare) e pure lì ho un sindaco a 5 stelle appena eletto.

Niente niente portano pure sfiga?
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?

Ultima modifica di Sat : 13-09-17 22:09.
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-10-17, 11:52   #10
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 304
Predefinito Re: Se Roma piange, a Livorno c'è ancor meno da scherzare...

Gli ultimi sviluppi non fanno far bella figura a Nogarin... un altro futuro sindaco non riconfermato.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017...lenza/3917551/
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:06.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it