Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astrofisica e Cosmologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 19-09-11, 10:29   #11
Dark_Matter
Utente Super
 
L'avatar di Dark_Matter
 
Data di registrazione: Feb 2005
Ubicazione: Jesolo
Messaggi: 6,544
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

ottima idea! ma se vuoi che rimanga leggibile occhio agli off topic
__________________
Dob 16" JB
Dark_Matter non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 10:32   #12
satomi
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

Grazie Dark (cavolo vi chiamate tutti dark)

Infatti forse potremmo parlare tra di noi in un altra discussione, e lasciare questa solo come "tutorial" =)

Se siete d'accordo, potremmo cancellare tutto quello che abbiamo scritto fino ad ora e non centra niente, e magari avvisare di non scrivere direttamente qua....

Vediamo cosa dicono i moderatori
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 19-09-11, 10:37   #13
Dark_Matter
Utente Super
 
L'avatar di Dark_Matter
 
Data di registrazione: Feb 2005
Ubicazione: Jesolo
Messaggi: 6,544
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

Dark è bello! e poi slancia...
__________________
Dob 16" JB
Dark_Matter non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 11:14   #14
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,341
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

per me và bene,la posso mettere in rilievo e chiuderla,poi se devi aggiungere qualcosa puoi mandarmi in privato il messaggio da mettere quì e io provvederò!
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 11:49   #15
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,208
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

Quote:
satomi Visualizza il messaggio
lol, ma se hai detto che era troppo lungo per te XD
Mi spiace di non aver scritto la cosa in modo che fosse "a prova di fraintendimento". Non avevo detto questo. Infatti ho letto tutto, dall'inizio alla fine.
Avevo colto al rimbalzo la palla della lunghezza lanciata da Ercap, per dire che nel controllo della Fisica da parte della Matematica non vi è differenza concettuale fra la fisica di Archimede (o di Galileo) e quella di Heisemberg (o anche Einstein). La differenza è solo quantitativa, e sta nella mole (o lunghezza) degli strumenti matematici necessari a esprimere in modo rigoroso e formale la fisica suddetta.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 12:36   #16
satomi
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

@Mizarino: Ok, mi sarebbe dispiaciuto se non avessi provato a leggere

@c8sgtxlt: Per me va benissimo! Procedi quando vuoi =)
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 19-09-11, 15:31   #17
Marius1936
Utente Esperto
 
L'avatar di Marius1936
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 1,621
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

Quote:
satomi Visualizza il messaggio
PS: mi sono reso conto che, in realtà, non ho risposto veramente alla domanda di Marius che mi chiede, come mai, i due elettroni, una volta liberati dal nucleo, debbano stare per forza in un singoletto di Spin.
Quando i due elettroni sono legati al nucleo sono obbligati a stare in un singoletto di spin per il principio di esclusione di Pauli. Nel momento in cui vengono liberati, non sono più vincolati dal principio di esclusione di Pauli ma, tuttavia, la funzione d'onda globale rimane quella di prima, sempre ammesso che non ci sia una perturbazione (come la nostra misura) che modifica la funzione d'onda complessiva.
Tanto anche se ti sei spostato non sfuggi...
Se ho capito bene : la funzione d'onda che descrive lo stato dei due elettroni entangled collassa in una soluzione al momento dell'osservazione di Alice e Bob ha il 100 % di probabilità di misurare la soluzione correlata anche se i due elettroni sono a distanza e non sono piu' vincolati dal principio di esclusione a rispettare il vincolo energetico della configurazione stabile dell'atomo cui in origine appartenevano...

La funzione d'onda è stazionaria cioè dipende dallo spazio e non dal tempo e deve essere riferita, quindi alla coppia di elettroni del "singoletto"...Come se avessero stretto un patto di sangue e lo dovessero mantenere per l'eternità a qualsiasi distanza si trovino e in qualsiasi stato singolarmente vengano successivamente ad appartenere....? Magari alla configurazione stabile di un altro atomo...? E se il vincolo tra loro confliggesse di nuovo con Pauli a causa della loro appartenenza ciascuno a un nuovo atomo ?
In effetti con elettroni esperimenti entanglement non ne sono stati mai condotti...Aspect invece li ha realizzati con la polarizzazione dei fotoni....

p.s. si continua con la spiegazione delle particelle "virtuali"....? Mi sto divertendo come un matto Satomi
__________________
Marius 1936

http://marius-gravity.blogspot.com/

Ultima modifica di Marius1936 : 19-09-11 15:54.
Marius1936 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 19:41   #18
satomi
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

E' quasi tutto giusto.

Hai detto bene: quando si fa la misura sul primo elettrone, la sua funzione d'onda "collassa" in un altra funzione d'onda che descrive, questa volta, il fatto che al 100% l'elettrone si trova nello stato di spin misurato (abbastanza logico e coerente, se ci pensi. Infatti, in questo modo, una seconda misura di spin darà lo stesso risultato esattamente come ci si aspetta, ammesso che non si introducano nuove perturbazioni, come un campo magnetico).
Automaticamente, anche la funzione d'onda dell'altro elettrone "collassa" in modo tale che si avrà la possibilità, al 100%, di trovare lo spin opposto al primo (anche questa volta totalmente logico).

Tuttavia, proprio per questo motivo, una volta fatta la misura, la funzione d'onda del primo elettrone diventa indipendente dalla seconda, perchè da quel momento entrambi le funzioni d'onda descrivono, per ciascuna particella, uno stato di spin completamente definito.
Da quel momento in poi le particelle sono descritte da due funzioni d'onda completamente disaccoppiate.

Per quanto riguarda le particelle virtuali, dobbiamo ancora aspettare qualche post perchè dobbiamo passare dalla meccanica quantistica alla teoria quantistica dei campi, e il passaggio è tutto tranne che banale

Vedremo se qualcuno sopravviverà fino alla fine

Ultima modifica di satomi : 19-09-11 19:45.
  Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 19:58   #19
Marius1936
Utente Esperto
 
L'avatar di Marius1936
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 1,621
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

Ricevuto e compreso....Forte e chiaro
__________________
Marius 1936

http://marius-gravity.blogspot.com/
Marius1936 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-09-11, 22:34   #20
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,541
Predefinito Re: Meccanica Quantistica

Una volta tanto, non sono del tutto d'accordo con Mizarino, sempre che abbia capito bene cosa egli intendesse dire.

La meccanica quantistica ha alcuni punti che sono fortemente contro-intuitivi ed ignoti alla meccanica classica. Pensiamo al dualismo tra onda o particella per esempio, al principio di indeterminazione, od alla energia cinetica negativa dell'effetto tunnel. Ragionare e formulare con questi concetti in mente e' sicuramente possibile, ma puo' essere in partenza piu' complesso rispetto a farlo con concetti della meccanica di tutti i giorni.

Credo fosse stato Bohr a dire "chi non prova un senso di vertigine pensando alla meccanica quantistica, significa che non l'ha capita veramente".

Ciao, Dark
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 19-09-11 22:38.
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:04.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it