Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 07-10-18, 13:17   #21
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

A Creta si parla di venti sino a 137 km/h, chiamiamolo come vogliamo ma l'intensità è rilevante.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-10-18, 23:10   #22
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

evabbè, però se non ci leggiamo cosa scriviamo a fare?



Quote:
Sat Visualizza il messaggio
Trova le differenze.
__________________________________________________ ______

Previsione Fenomeni Intensi
Consulta Ultimi Messaggi

Previsioni per località

Cicloni tropicali, tempeste tropicali e sub-tropicali, tifoni, uragani e willy-willies in atto e/o previsti

Eventi osservati: 4

AVVISO per CICLONE TROPICALE emesso alle ore 18.00 (ora locale italiana) del giorno 06/10/2018




Ciclone tropicale KONG-REY

Si segnala la presenza del ciclone tropicale KONG-REY.
Alle ore 11.00 (ora locale italiana) la parte centrale del ciclone risulta posizionata a Latitudine 38,2N e a Longitudine 131,6E.
Il ciclone è classificato CICLONE TROPICALE, con venti compresi fra 102 km/ora e 148 km/ora.
I paesi interessati dal ciclone sono: MAR DEL GIAPPONE.
Il ciclone tende a spostarsi verso NE.
Per le ore 11.00 di domani è previsto che il suo centro si porti a Latitudine 42,6N e Longitudine 149,0E, e la sua attività interesserà i seguenti paesi: COSTA EST DELL'ISOLA DI HOKKAIDO, con venti compresi fra 37 km/ora e 59 km/ora.

Ciclone tropicale WALAKA

Si segnala la presenza del ciclone tropicale WALAKA.
Alle ore 11.00 (ora locale italiana) la parte centrale del ciclone risulta posizionata a Latitudine 34,2N e a Longitudine 165,1W.
Il ciclone è classificato TEMPESTA TROPICALE, con venti compresi fra 74 km/ora e 93 km/ora.
I paesi interessati dal ciclone sono: OCEANO PACIFICO SETTENTRIONALE.
Il ciclone tende a spostarsi verso NE.
Per le ore 08.00 di domani è previsto che il suo centro si porti a Latitudine 44,0N e Longitudine 157,2W, e la sua attività interesserà i seguenti paesi: OCEANO PACIFICO SETTENTRIONALE, con venti compresi fra 65 km/ora e 83 km/ora.


Ciclone tropicale SERGIO

Si segnala la presenza del ciclone tropicale SERGIO.
Alle ore 11.00 (ora locale italiana) la parte centrale del ciclone risulta posizionata a Latitudine 14,9N e a Longitudine 123,5W.
Il ciclone è classificato URAGANO DI CATEGORIA 4, con venti compresi fra 204 km/ora e 250 km/ora.
I paesi interessati dal ciclone sono: OCEANO PACIFICO SETTENTRIONALE PARTE EST.
Il ciclone tende a spostarsi verso SW.
Per le ore 08.00 di domani è previsto che il suo centro si porti a Latitudine 14,4N e Longitudine 125,6W, e la sua attività interesserà i seguenti paesi: OCEANO PACIFICO SETTENTRIONALE PARTE EST, con venti compresi fra 185 km/ora e 222 km/ora.


Ciclone tropicale LESLIE

Si segnala la presenza del ciclone tropicale LESLIE.
Alle ore 11.00 (ora locale italiana) la parte centrale del ciclone risulta posizionata a Latitudine 37,2N e a Longitudine 54,6W.
Il ciclone è classificato TEMPESTA TROPICALE, con venti compresi fra 93 km/ora e 111 km/ora.
I paesi interessati dal ciclone sono: OCEANO ATLANTICO SETTENTRIONALE PARTE OVEST.
Il ciclone tende a spostarsi verso NE.
Per le ore 08.00 di domani è previsto che il suo centro si porti a Latitudine 37,1N e Longitudine 52,6W, e la sua attività interesserà i seguenti paesi: OCEANO PACIFICO SETTENTRIONALE PARTE EST, con venti compresi fra 93 km/ora e 111 km/ora.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?

Ultima modifica di Sat : 07-10-18 23:13.
Sat non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 08-10-18, 07:48   #23
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,578
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Certamente i siti di previsioni meteorologiche esagerano per attirare più visitatori e quindi ricavare di più dalla pubblicità, ma l'informazione in questo caso era certamente vera alla voce intensità del fenomeno.

Mentre l'aeronautica militare, in seri servizi nella RAI, hanno parlato di un fenomeno che si ripete mediamente una volta ogni due anni.

Quindi niente primogenitura, ma ci hanno preso eccome come singola previsione.

Mettetevi nei panni di chi doveva partire per un viaggio nelle zone più colpite, avere un'informazione con buon anticipo è sempre utile per prendere delle decisioni.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-10-18, 09:49   #24
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Caro Giovanni,
la meteorologia è una scienza che basa la sua attività sulle osservazioni fatte da migliaia di stazioni, da una rete capillare interconnessa, satelliti, palloni sonda, etc etc. Vi lavorano migliaia di scienziati, tecnici, militari, civili.

I siti Internet di meteorologia (privati) non hanno nulla di tutto questo.
I siti privati di meteorologia quando va bene hanno un ufficio connesso a Internet dove attingono le informazioni prodotte dagli enti pubblici o comunque ufficiali.
Su queste informazioni prodotte da altri ci ricamano sopra e sparano le loro cassate.


Se hai bisogno di informazioni serie ti consiglio i siti ufficiali, quelli che studiano e che non hanno nulla da vendere.



__________________________________________________ _______________________


www.meteoalarm.eu fornisce l’informazione essenziale per affrontare condizioni meteorologiche estreme eventualmente previste in Europa:
  • Vi avviserà del possibile insorgere di condizioni di maltempo, in particolare per piogge intense, temporali di forte intensità, venti di burrasca, ondate di calore, nebbia, nevicate e tormente di neve e forti diminuzioni della temperatura. Vi avviserà inoltre per eventi generati o conseguenti dal maltempo come valanghe, incendi boschivi ed alte maree eccezionali.
  • Con un colpo d’occhio è possibile capire dove in Europa il tempo potrebbe diventare pericoloso. I colori usati sulle mappe indicano la gravità del pericolo ed il suo possibile impatto. Sulla mappa europea ogni nazione partecipante viene colorata con il colore di più alto livello assegnato ad una sua regione, mentre un’opportuna simbologia indica il tipo di evento. Cliccando con il mouse sulla nazione è possibile accedere ad ulteriori informazioni regionali.
  • Cliccando sulla singola regione di una qualsiasi nazione partecipante è possibile accedere ad ulteriori informazioni di dettaglio: in particolare sull’inizio e durata dell’evento previsto, ma anche sulla sua intensità (ad esempio: spessore del deposito di neve). Le immagini sullo sfondo di questo livello regionale richiamano il tipo di rischio stimato.
  • www.meteoalarm.eu offre la possibilità di ottenere informazioni sul rischio previsto sia per il giorno stesso che per l’indomani. Chi desidera consultare il testo dei messaggi nazionali di avviso meteorologico può usare i collegamenti ai siti dei Servizi Meteorologici Nazionali attivabili cliccando sul logo del rispettivo Centro di Previsione Nazionale.
  • www.meteoalarm.eu è il sito che integra tutta l’informazione significativa relativa alle condizioni di intemperie prodotta dai Servizi Meteorologici Nazionali di gran parte d’Europa. Questa informazione è fornita e presentata in modo da rendere la sua interpretazione il più possibile omogenea e coerente su tutto il continente europeo.
  • www.meteoalarm.eu è stato sviluppato nel quadro di EUMETNET, la rete dei Servizi Meteorologici Nazionali europei. Questa iniziativa è stata fortemente supportata dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO).
Le nazioni partecipanti:

Austria, Belgio, Svizzera, Cipro, Czechia, Germania, Danimarca, Estonia, Spagna, Finlandia, Francia, Grecia, Croazia, Irlanda, Islanda, Italia, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovakia, Slovenia, Svezia, Ungheria, Regno Unito
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-10-18, 10:03   #25
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Io seguo sempre le previsioni di Meteoblue, una ditta svizzera che fa ottime previsioni per tutto il mondo. Per ogni giorno viene indicata anche l'affidabilità della previsione. E' raro che le loro previsioni siano sballate. Forniscono anche indicazioni sul seeing.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-10-18, 12:20   #26
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 86
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
Caro Giovanni,
la meteorologia è una scienza che basa la sua attività sulle osservazioni fatte da migliaia di stazioni, da una rete capillare interconnessa, satelliti, palloni sonda, etc etc. Vi lavorano migliaia di scienziati, tecnici, militari, civili.

E' vero Sat, ma tutti questi dati servono poi per istruire un modello matematico, che attraverso simulazioni si occupa delle previsioni del tempo.


Il meteorologo interpreta quelle simulazioni sulla base della sua esperienza.
Uno degli Istituti più famosi che si occupa delle simulazioni è il Centro Epson Meteo, che fornisce i dati su richiesta di chi vuole elaborare le sue previsioni del tempo.


Come in tutte le simulazioni, sbagliando le condizioni al contorno, o cannando la risoluzione della griglia di calcolo si commettono errori anche gravi, da qui la differenza nelle previsioni dei vari siti.


Più il fenomeno è intenso e più le previsioni diventano di solito inaffidabili.
I cicloni tropicali in generale invece sono relativamente facili da prevedere, perchè si autoalimentano con un meccanismo quasi completamente isolato, quindi meno soggetto a variabili esterne.


Il 'toccare terra' è la variabile esterna più importante e formulare previsioni precise di nuovo diventa difficile.
GimoIng non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 08-10-18, 12:38   #27
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

il nocciolo della "mia" polemica riguarda i titoli sparati da questi siti acchiappa click.
Vedi titolo del thread:


MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

L'uragano lo hanno visto solo loro.

Sono fenomeni intensi, violenti, ma la scienza si è accordata sui termini/parametri da dare a questi fenomeni.Chi va oltre questi termini non è uno scienziato.
Chi parla di bombe d'acqua non è uno scienziato.
E' una tendenza all'esagerazione mediatica a fini commerciali che con la scienza non ha nulla da spartire.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-10-18, 12:57   #28
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 86
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Ah sì, certo, concordo.
Ne ho approfittato per fare il punto sullo stato dell'arte delle previsioni.


E' vero però che i fenomeni intensi stanno aumentando in frequenza.
Il Veneto nel suo piccolo ha portato a termine gli interventi più importanti per limitare i danni delle ormai consuete alluvioni autunnali e continua con altri, in un modo molto ecologico, cioè con le casse di laminazione.


https://www.regione.veneto.it/web/am...chio-idraulico
GimoIng non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 14:10   #29
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,280
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Comunque lo si voglia chiamare, vi assicuro che quello che è capitato qui nel Bellunese, dove mi trovo da una decina di giorni, ha avuto effetti paragonabili a quelli degli uragani tropicali...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 14:23   #30
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: MEDICANE, primo URAGANO certificato nel MEDITERRANEO

Secondo me andrebbe potenziato il genio civile ed anche quello militare, per poter far fronte a queste emergenze. Perchè eventi di questo genere si ripeteranno più spesso di quanto non si creda.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 01:34.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it