Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-07-17, 06:12   #11
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,581
Predefinito Re: Intes Micro Alter M615

Certo FABIO, quando si dice che i RUMAK sono troppo cari, ci si dimentica delle raffinatezze progettuali e costruttive di questo pregiato progetto ottico.

Rispetto ad un normale SCT ante ACF, oppure HD, sono su un'altro pianeta alla voce planarità di campo e scarsa tendenza ad appannarsi con il freddo e l'umido, grazie alla massa vetrosa molto superiore rispetto ad una sottile lastra SCT.

La AZ-IEQ45 l'ho presa proprio per dare una degna casa al M615 ed al 120ED, gli ingrandimenti potenziali di cui è capace l'M615, (900x nitidissimi su un test terrestre a 100 metri di distanza), richiedono sul cielo una montatura ben solida e di ottimo inseguimento AZ, per quel giorno magico che ogni tanto arriva e dove tirarlo a 400x-600x, sarebbe mostruosamente bello.

Il mio ex INTES MK 67, parlo di 20 anni fa, in una umidissima e nebbiosa serata primaverile, su SATURNO lo tirai a 1200x, mettendo in cascata la barlow TELEVUE 2x e dentro la 3x, più non ricordo quale oculare.

Saturno divenne enorme e quasi NERO, ma era ancora li, un fatto epocale, ma che dimostra ancora una volta che i problemi del visuale planetario sono quasi sempre imputabili al seeing piuttosto che allo strumento.

Lo strumento deve solo avere una correzione ottica ed una superlucidatura tale da non sfaldare l'immagine ad altissimoi ngrandimento.

Ma anche uno strumento infinitamente perfetto, viene rovinato inesorabilmente da un cattivo seeing anche solo a 100x.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-04-18, 08:17   #12
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,581
Predefinito Re: Intes Micro Alter M615

Ieri sera volevo solo sperimentare, in torretta binoculare, cosa capitava sul RUMAK M615 da 152/2250mm, utilizzando gli stessi oculari ERFLE CIRCLE "T" japan da 25mm/60° con a bordo due filtri GIALLI N°12 che tanto mi avevano piacevolmente impressionato sulla LUNA, con il binocolone APM ED APO da 82mm, a 59x con due 8mm ed a 94x con due 5mm.

La focale di 2250mm in torretta binoculare sale a 2700mm, quindi i due paciosi ERFLE da 25mm/60° tiravano comunque fuori ben 108x ed un campo reale di 0°,56, perfetti per vedere tutta la LUNA e tutta perfettamente a FUOCO.

La LUNA altissima di ieri sera aveva il TERMINATORE sulle zone più affascinanti e l'eccellento (rarissimo) SEEING mostrava una LUNA SCOLPITA e DORATA, donando una visione di estremo riposo oculare, molto diversa da una visione senza filtri GIALLI.

Talmente riposante e superincisa che avrei potuto osservare per ore, anche perchè la IOPTRON AZ-IEQ45 PRO, settata AZ, inseguiva magnificamente e reggeva il RUMAK immobile, anche dopo vigorosi scappelloti di prova.

Parlando ancora di confort osservativo, l'atezza della montura, issato sulla mia COLONNA MOBILE, + una mezza colonna lunga 300mm, era notevole, per armonizzarsi anche con l'utilizzo del 120/900ED, che sulla stessa altissima LUNA mi avrebbe fatto ingobbire su un basso sgabello.

Mentre con il RUMAK, utilizando un'alta sedia da bancone del BAR, ci arrivavo al pelo allungando un pochino il collo.

Infatti, la combinazione tra il RUMAK con la massa tutta spostata indietro e la torretta a fare da ulteriore contrappeso posteriore, faceva si che gli oculari avessero una minimissima escursione spaziale per le varie altezze sull'orizzonte.

Infine, mi sarebbe davvero piaciuto molto avere a fianco del mio RUMAK M615, il nuovissimo APM ED APO da 140/980mm di ASTRO 61, sulla stessa LUNA.

Non so minimamente cosa ne sarebbe uscito fuori, ma di sicuro sarebbe uscità fuori la pura verità, senza nessun remora mentale da parte mia, che altro non avrei cercato che la verità.

A me piace moltissimo quel 140/980mm APO e per trasformare un vivo interesse, in un'ipotesi di acquisto, il 140/980mm deve stracciare l'M615 sul PLANETARIO, in caso di un poco probabile pari, oppure di una ovvia ma modesta superiorità del 140/980mm APO, dovrei fare una seria analisi tra la modesta superiorità PLANETARIA dell'APO e l'estrema leggerezza, compattezza e montabilità del M615.

Io mio 120ED sul PLANETARIO, è di sicuro ben dietro l'M615, mentre per dare dentro il mio 120ED e prendere l'APM ED APO da 140/980mm, questo deve dimostrarsi ben davanti, anche se non di molto, al M615 nel planetario.

Doverosamente io considero comunque l'APM ED APO da 140/980mm uno strumento molto più completo del mio M615, perchè sarebbe fortissimo sia sul planetario che sul DEPP SKY a grande campo, mentre il mio M615 è fortissimo solo sul PLANETARIO.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno ora è in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 24-04-18, 14:28   #13
SunBlack
Utente Senior
 
L'avatar di SunBlack
 
Data di registrazione: Jun 2003
Ubicazione: Ostia (RM)
Messaggi: 1,533
Predefinito Re: Intes Micro Alter M615

Che aspetti a fare dei testa a testa, tanto è vero che l'APM 140 ti sta diventando un oggetto di cotanto desiderio.
Dai in pegno qualche tuo strumento e fattelo prestare per qualche giorno al più presto
__________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le

Ultima modifica di SunBlack : 24-04-18 14:42.
SunBlack non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-04-18, 18:03   #14
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,581
Predefinito Re: Intes Micro Alter M615

Prima o poi capiterà l'occasione, magari a SETTEMBRE a SAINT BARTELEMY.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno ora è in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:20.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it