Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Esobiologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 08-09-14, 09:11   #1
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Un altro Tatooine

E' stata annunciata la scoperta di un altri pianeta extrasolare da parte della sonda Kepler. Tale corpo ricorda un po' il famoso pianeta Tatooine di Star Wars:

http://en.wikipedia.org/wiki/Tatooin...ary_sunset.png

Infatti, il pianeta orbita intorno non una stella singola come il Sole, ma una coppia di stelle. I parametri del sistema sono i seguenti:

Stella principale. Massa 0,93 quella del Sole, temperatura superficiale 5500 gradi assoluti (contro i 5800 del Sole), luminosita' grosso modo 3/4 di quella del Sole. E' una stella simile, ma leggermente meno luminosa, del Sole.

Stella secondaria. Massa: 0,2 masse solari, temperatura dell'ordine di 3300 gradi assoluti, luminosita' dell'ordine di 0,003 volte quella del Sole. E' dunque una classica nana rossa.

Le due stelle orbitano in 27 giorni intorno il comune centro di massa, in orbite debolmente eccentriche. La somma del semiasse maggiore delle orbite e' 0,2 unita' astronomiche, circa 30 milioni di km.

Pianeta: orbita in 240 giorni e 0,8 unita' astronomiche (ricordiamo che una unita' astronomiche e' il raggio dell'orbita Sole-Terra) intorno il centro di massa del sistema. Il suo raggio e' 6 volte quello del nostro pianeta; e' un po' piu' grande di Urano e Nettuno, ma piu' piu' piccolo di Saturno e Giove. La sua massa non e' nota con precisione. Esso riceve una costante solare pari al 90-95 % di quella della Terra. Esso ha dunque la temperatura giusta per l'acqua liquida. E' probabile che tale pianeta sia un gigante gassoso, ma se esso ha satelliti naturali essi potrebbero avere condizioni per forme di vita.

Questo pianeta e' simile al famoso Kepler 16:

http://en.wikipedia.org/wiki/Kepler-16b

E gli autori dell'articolo fanno notare come, a causa dell'elevata velocita' di precessione, il pianeta causera' 2 transiti solo per relativamente poco tempo. E' allora possibile che molti altri pianeti di questo tipo esistano, ma noi non ce ne accorgiamo…

Artiolo:

http://arxiv.org/abs/1409.1605

Dark
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 08-09-14 11:20.
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-09-14, 11:01   #2
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un altro Tatooine

Il pianeta ruota attorno alle due stelle, la sua orbita deve essere ben particolare perchè alla fine non è poi tanto lontano dal sistema binario, anche se la seconda stella è piccola. Certo se fossimo su quel pianeta il tramonto e l'alba sarebbero uno spettacolo...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 08-09-14, 11:22   #3
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: Un altro Tatooine

Gia'. Anche in questa caratteristica, il sistema di KIC 9632895b ricorda Kepler 16. Anche il quel caso, infatti, il pianeta orbita relativamente vicino alla binaria centrale.
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-09-14, 15:21   #4
aeastar
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2009
Messaggi: 98
Predefinito Re: Un altro Tatooine

interessante
__________________
sky watcher 114/500
20mm
10mm
lente barlow 2x
aeastar non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-14, 13:52   #5
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,562
Predefinito Re: Un altro Tatooine

Grazie alla ottima Tab. 4 del lavoro linkato da Dark, ecco una figura che mostra due successive orbite del pianeta (traccia azzurra), in un riferimento centrato sulla primaria, e proiettate perpendicolarmente al piano dell'orbita della secondaria (traccia rossa).
La punteggiatura della traccia azzurra è ad intervalli di un giorno.

Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-14, 14:12   #6
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: Un altro Tatooine

Grazie per questo bel grafico, Mizarino.

Mi pare di capire che questo povero pianeta cambia distanza dalla primaria - da cui riceve >99% della sua costante solare - in maniera continua ed apprezzabile…
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 09-09-14 14:20.
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:47.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it