Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia d'altri tempi
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 20-01-12, 10:09   #21
Dav
Super Moderator
 
L'avatar di Dav
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Danimarca
Messaggi: 4,222
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

Quote:
diglit Visualizza il messaggio
L'astrofilo medio italiano è molto ignorante e molto presuntuoso generalmente. Lo lascio nel suo brodo a grogiolarsi.
Diglit, qui è pieno di astrofili "medi"
Per essere astrofili "super" bisogna essere necessariamente appassionati di vintage? Dove è scritta questa regola?
Non è forse presunzione, l'etichettare in questo modo le persone sulla base di un tuo personalissimo metro di giudizio?
Siccome non credo fosse questa la tua intenzione, ti invito a rivedere e correggere la tua affermazione perchè così come è scritta è potenzialmente offensiva nei confronti di molte persone.

Ultima modifica di Dav : 20-01-12 10:26.
Dav non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-01-12, 12:01   #22
urania
Utente Senior
 
L'avatar di urania
 
Data di registrazione: Oct 2005
Ubicazione: roma
Messaggi: 1,072
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

Poichè mi colloco tra la maggioranza degli astrofili medi, non mi sento per nulla toccato o piccato dalle affermazioni di Paolo.

Piuttosto, come ho già scritto in un recente messaggio, il nocciolo del problema risiede, a mio parere, nelle azioni comportamentali verbali e/o scritte di ognuno di noi.

C'è poca tolleranza, pochissima volontà di ascoltare, di leggere, di pensare e quindi di dialogare serenamente con gli altri.

Il più delle volte si risponde di getto, a volte piccati e senza pensarci molto sopra, generando così incompresioni, che poi danno luogo a volute o accidentali discussioni le quali sfociano spesso in antipatie personali.

Quest'ultimo aspetto, quella della intolleranza, la ritengo una mancanza molto grave, in quanto è un palese sintomo di problematiche interiori, che vanno al di là ed al di sopra delle finalità di questo e di altri forum.

Il vero colpevole, di questo atteggiamento comportamentale in uso in quasi tutti i forum, è perchè non ci si conosce personalmente e quindi autoleggittima ognuno di noi a scrivere ciò che istintivamente sovviene in quel momento, senza porsi tanti perchè o forse...

E' un costume sociale e antropologico molto in uso e che pratichiamo anche quì, assumendo spesso un atteggiamento basato sull'attacco, ritenendo che gli altri siano pronti a deriderci oppure ad offuscare e ledere il nostro punto di vista.

Insomma, tutti sentiamo il diritto di autocelebrarci, colpa di una scarsa propensione individuale e collettiva alla "cogitatio" ed al piacere di colloquiare e di saper e voler ascoltare gli altri serenamente.

Con questo, non colpevolizzo nessuno, prima dovrei iniziare da me stesso, ma sono molto dispiaciuto di assistere a certe querelle tra di noi.

In questo Forum cerco serenità, anche amicizia se è il caso, ma comunque di condivisione dei miei interessi con altri appassionati di astronomia.

Non sento e non avverto alcuna necessità di calarmi la visiera e sfoderare la spada ad ogni piè sospinto, tirando a destra e manca dei fendenti e non ritengo neppure saggio e maturo ritenere che gli "altri" siano degli ignoranti.

Niente affatto. Nel Forum ci sono individui di ogni età e ceto sociale che sono interessate a conoscere ed a osservare il Firmamento.

C'è chi è più informato e meno informato. C'è chi possiede il rifrattore antico e quello moderno. C'è chi possiede lo specchio, oppure il binocolo e c'è anche chi non possiede nulla, se non la volontà di conoscere i segreti dell'Universo stellato.

Rammento una massima che mi venne detta quando iniziai a frequentare il primo gruppo di astrofili: "Il miglior telescopio è quello che uno possiede:l'importante è di osservare il cielo stellato".

Pertanto, non accetterò mai il concetto, molto in voga, dell'antipatia e della derisione tra gli astrofili, meno che mai atteggiamenti narcisistici e saccenziali, che dimostrano soltanto la limitatezza mentale e morale della persona.

In conclusione, desidero dire che: il problema di fondo, non risiede in questa rubrica, oppure in questo od in altri forum.

Presumibilmente, a mio avviso, la causa di tanta acredine e di insoddisfazione latente che si avverte un pò dapertutto, è da ricercarsi in noi stessi.

I Forum sono divenuti a ragione oppure a torto, i serbatoi sociali in cui sfoghiamo le nostre frustazioni represse.

Ora potete anche fucilarmi.
Urania
__________________
C8 edge, C6 xlt, Vixen 70 Fl, Zeiss Telementor 63 C, Lunt 50 .
Oculari Ortho baader genuine serie completa, Clave' 30mm, Ultima Celestron japan serie completa.Montatura altazimutale goto Celestron "Evolution"

Ultima modifica di urania : 20-01-12 14:04.
urania non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 20-01-12, 12:27   #23
Dav
Super Moderator
 
L'avatar di Dav
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Danimarca
Messaggi: 4,222
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

Urania, nulla da aggiungere a quanto hai scritto, ma c'è una regola primaria che deve essere valida a monte di tutto il resto: il rispetto. Etichettare le persone e assumersi il diritto di giudicarle in base ad una propria personalissima interpretazione infrange questa regola basilare.
Dav non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-01-12, 12:28   #24
Marcopie
Utente Esperto
 
L'avatar di Marcopie
 
Data di registrazione: Jul 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,987
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

Quote:
urania Visualizza il messaggio
I Forum sono divenuti a ragione oppure a torto i serbatoi sociali in cui sfoghiamo le nostre frustazioni represse.
Su questo sono sostanzialmente d'accordo.
La domanda diventa: sarebbe evitabile tutto ciò?
__________________
Free download: Manualetto gratuito per neofiti e curiosi
Sul mio blog: Diario di un ritorno alle stelle
Marcopie non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-01-12, 12:39   #25
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,458
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

URANIA, tu sei il protoripo a cui ispirarsi nelle interazioni fra individui ,altro che fucilarti.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-01-12, 13:27   #26
Fulmine
Utente Esperto
 
L'avatar di Fulmine
 
Data di registrazione: Jun 2006
Ubicazione: Vivo a Roma, Osservo da Pietrabbondante
Messaggi: 1,738
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

Io non darei un giudizio severo della sezione, non è esplosa come altre sezioni, ma la qualità delle discussioni non è correlata al numero di messaggi. Non posto in questa sezione, (ultimamente in nessuna) perchè non ho la conoscenza diretta di quello di cui si parla. I messaggi che presuppongono, tacitamente, "immagino", "ho sentito dire", "credo che" non apportano contributi, ma contribuiscono solo al rafforzamento di pregiudizi e posizioni assolutistiche.
Non mi piace il collezionismo fine a se stesso, ma leggo piacevolmente i test in cui l'attenzione non è limitata allo strumento, ma passa anche per il cielo. Vedrei di buon occhio delle recensioni di telescopi "popolari" che hanno contribuito alla diffusione dell'hobby: la passione di un astrofilo non si misura nel numero di cavalli o nel prezzo dell'auto.
Mi piacerebbe che la sezione crescesse anche in altre direzioni (come si divulgava prima l'astronomia, le prime foto, i vecchi disegni) in modo da non incentrarsi solo l'evoluzione tecnologica.

ciao ciao
__________________
SW 130/900,SW80ed,SW70/500 SWEQ2motor,SWHEQ5, eos1000d,spc900nc sc1,spc880nc, meade 4000 26mm, Hyp. 17mm, TV plossl 11mm, TV 3x, TS uhc
cieli plumbei?..made in cina

Siamo tutti dilettanti, altrimenti saremmo professionisti. Il bello è proprio questo. Ci dilettiamo a stare la notte sotto le stelle. Qualcuno ha più esperienza, qualcuno meno, qualcuno ha appena incominciato. Ma siamo tutti dilettanti. Ci unisce la passione.
"Lorenzo Burti"


Ultima modifica di Fulmine : 22-01-12 07:56. Motivo: italiano
Fulmine non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 20-01-12, 14:44   #27
pino_78
Super Moderator
 
L'avatar di pino_78
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Dozza (BO)......ma Leccese e Salentino al 100%!!!
Messaggi: 5,365
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

Quote:
Fulmine Visualizza il messaggio
........ma la qualità delle discussioni non è correlata al numero di messaggi............
Direi che questa frase è il succo di questa discussione. Non c'è scritto da nessuna parte che ci devono essere migliaia di messaggi per far decollare una sezione.


Ed è da ritenere già un successo l'apertura della sezione stessa.
__________________
"Doppiofilo incallito" - In Bollettino delle Stelle Doppie --- Blog: Duplice Sistema --- Catalogo GMG
Newton 200/1000 - C9,25 XLT - Kenko 90/1300
I miei oculari - Montature: EQ6, CG5 e FontaGiro



pino_78 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-01-12, 07:47   #28
diglit
Utente Senior
 
L'avatar di diglit
 
Data di registrazione: Dec 2006
Ubicazione: milano
Messaggi: 1,569
Predefinito Re: Un piccolo bilancio

ignorante non deve essere inteso in modo denigratorio. E' semplicemente colui che ignora: che non sa.
E in questo la maggior parte degli astrofi è ignorante in materia di storia strumentale, lo dimostrano le continue, ripetitive domande che vengono poste nelle varie discussioni (e mi riferisco ai post di natura generale, non parliamo nemmeno di quello che poco accade in questa sezione).
Non vi è nulla di male nell'essere ignorante, invece ve ne è nell'essere presuntuosi. E questo aggettivo ha, come ignorante, nella mia frase il significato letterario che la nostra lingua gli da. Essere ignoranti non è un difetto, essere presuntuosi con una base ignorante invece lo ha eccome.
Non si spiegherebbero i continui battibecchi che nascono nelle discussioni cui assistiamo. Se è vero che la maggior perte delle discussioni procedono su livelli di accettabile scambio di opinioni, questo e altri forum sono altresì pieni di prevaricazioni, pseudo risposte non richieste a domande non poste, tentativi di imporre sempre e comunque, indipendentemente da quale sia l'argomento, i soliti concetti triti e ritriti (peraltro il più delle volte sbagliati).
Il basso numero di interventi in questa sezione non è solo testimone di una scarsissima conoscenza da parte degli utenti di quanto qui trattato (e fin qui non ci sarebbe alcun male: uno non sa, legge, impara, si fa una diea propria a riguardo), ma anche e soprattutto della quasi totale mancanza di curiosità.

Paolo
__________________
Stiamo lì a guardare il cielo chiedendoci, talvolta, perché si debba sempre prendere tanto freddo..

www.dark-star.it
www.puntoarchitettura.it
diglit non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:20.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it