Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia d'altri tempi
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 27-12-20, 19:26   #1
diglit
Utente Senior
 
L'avatar di diglit
 
Data di registrazione: Dec 2006
Ubicazione: milano
Messaggi: 1,596
Predefinito TAL Alcor 65mm

Lo definirei uno scherzo della industria bellica (o quasi) sovietica del secolo scorso. Ha ottiche ben lavorate, una meccanica da carro armato e sta tutto in una valigia non troppo grande. Funziona? Sì, anche bene a modo suo, ma è troppo lontano dalla comodità cui ci siamo oramai abituati...

Buona lettura...


https://www.dark-star.it/astronomia-.../tal-65-alcor/


Paolo
__________________
Stiamo lì a guardare il cielo chiedendoci, talvolta, perché si debba sempre prendere tanto freddo..

www.dark-star.it
www.puntoarchitettura.it
diglit non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-12-20, 06:25   #2
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,841
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Caro DIGLIT, ci hai impartito l'ultimo bagno di umiltà, salutare, del 2020.

Ormai avvezzi a ben altri diametri ed a ben altre finezze, che in parte non meritiamo, tu ci vieni a rammentare di cosa era l'astrofilia strumentale di solo 40 anni fa, già ben dopo la conquista della luna.

Quel newton TAL di soli 65mm fa il paio con i tantissimi rifrattorini JAPAN da 60/700mm con cui quasi tutti noi anziani abbiamo cominciato.

Il vero ed unico difetto progettuale di quel TAL è l'angolazione del focheggiatore parallelo all'asse di altezza della montatura AZ e quindi con scomodissime posture corporee sulle parti basse del cielo.

Due ANELLI in cui ruotare il tubo ottico avrebbero risolto all'origine il problema.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore APO SW BD da 80/600m--RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 28-12-20, 07:57   #3
pablo
Utente Junior
 
L'avatar di pablo
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Roma est
Messaggi: 321
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Non sapevo nemmeno che fosse stato prodotto un Newton da 65 mm...
e al costo pari a uno stipendio di un ingegnere !
era certo un epoca per appassionati duri e puri
__________________
Ottiche: Newton 200/1200 (Dobson) e 150/750 - Mak 180/2700 - Acromatici 102/600 e 70/900 - Montature: T-Sky - Eq2 - Celestron Avx e Slt
pablo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-12-20, 08:14   #4
diglit
Utente Senior
 
L'avatar di diglit
 
Data di registrazione: Dec 2006
Ubicazione: milano
Messaggi: 1,596
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Puoi dirlo forte: DURI E PURI.
Grazie, Giovanni.

Paolo
__________________
Stiamo lì a guardare il cielo chiedendoci, talvolta, perché si debba sempre prendere tanto freddo..

www.dark-star.it
www.puntoarchitettura.it
diglit non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-12-20, 17:51   #5
Angelo Giovanni Marsili
Utente Junior
 
L'avatar di Angelo Giovanni Marsili
 
Data di registrazione: Sep 2020
Messaggi: 114
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Un OT per illustrare quello che erano i salari nell'ex Unione Sovietica.
Anno 1987:
Salario di un medico, 110r.
Salario di un infermiere, 120r.
Salario di un conducente di autobus e filobus, 400r.
Salario di un conducente di tram, 500r.
Salario di un conducente di treno della metropolitana, non ricordo se 600, o 800r.
Per il personale sanitario, le cifre sono state riferitemi da addetti al settore.
Per il personale viaggiante, ho visto i cartelli pubblicitari del servizio statale dei trasporti.
Angelo Giovanni Marsili non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-12-20, 06:38   #6
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,841
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Affascinato dalla recensione del NEWTON TAL ALCOR da 65mm, ieri ho ridato una giornata di gloria al mio ACRO AUTOASSEMBLATO da 50/500mm, uno strumentino che mi piacerebbe far testare da DIGLIT.

Il suo obbiettivo all'inizio era un QUADRUPLETTO rottame residuato degli impianti OLIVETTI di AGLIE', dove si costruivano delle stampanti su licenza giapponese.

La focale molto corta faceva supporre che fosse un'obbiettivo di un apparato di microscopia industriale di controllo dei processi di lavorazione.

Giocando con quel QUADRUPLETTO, mi accorsi che era composto da due DOPPIETTI avvitati fra loro e che uno dei due doppietti era un f10 ovvero un 50/500mm, subito intubato al volo, mi mostrò una qualità ottica straordinaria e sostanzialmente APO.

Unico neo, non ho mai messo un focheggiatore, per cui tribolo parecchio a mettere a fuoco, giocando solo su messe a fuoco con traslazioni a mano libera degli accessori.

Quel cinquantino regge con grande disinvoltura i 125x dati da un TELEVUE RADIAN da 4mm/60° e lo fa da bordo a bordo senza la minima curvatura di campo.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore APO SW BD da 80/600m--RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 06-01-21, 14:03   #7
diglit
Utente Senior
 
L'avatar di diglit
 
Data di registrazione: Dec 2006
Ubicazione: milano
Messaggi: 1,596
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Mi piacciono sempre molto questi esperimenti, Giovanni.
Bravo!

Paolo
__________________
Stiamo lì a guardare il cielo chiedendoci, talvolta, perché si debba sempre prendere tanto freddo..

www.dark-star.it
www.puntoarchitettura.it
diglit non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-01-21, 05:50   #8
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,841
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

PAOLO, se una volta passi da IVREA, ti darei volentieri il doppietto cinquantino, ex quadrupletto , da testare, sono davvero curioso di un tuo parere.

Di sicuro la cella del doppietto è un'opera d'arte, una ghiera in metallo pesantissima, fatta senza il minimo criterio di risparmio economico.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore APO SW BD da 80/600m--RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-01-21, 10:21   #9
giocielo
Utente Esperto
 
L'avatar di giocielo
 
Data di registrazione: May 2008
Messaggi: 1,741
Predefinito Re: TAL Alcor 65mm

Ottima recensione come sempre Paolo tira sempre fuori queste "delizie" del passato... fa venire nostalgia ed in mente ricordi di quando eravamo più giovani ...grazie Paolo
__________________

RP ASTRO - NGC 16" Newton F/4,5
Meade SC 10" F/10
Edmund Scientific -101/1525 -F/15 -autocostruito- rifrattore
Alinari 120/1000 f/8,3 autocostruito-rifrattore
MTO Maksutov f/10 - catadriottico
114/500 f/4,4 autocostruito-newton
camera monocromatica Skyris 274M
camera colori RisingCam Sony IMX178
giocielo non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:13.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it