Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 09-09-17, 17:04   #11
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,315
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
Giuliot Visualizza il messaggio
Pare che Einstein, dovendo scoprire qual'era il “tasso di cambio” fra massa ed Energia, da lui ritenute entità indistinguibili e intercambiabili
Mi piace molto questa definizione: "tasso di cambio".

Esistono delle verifiche sperimentali che il tasso di cambio sia proprio quello?

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 18:41   #12
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 3,687
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
non mi ricordo di E = N * metri.

Perché Newton per metri?


Ricordi l'unità di misura chilogrammetro?

Il chilogrammetro (simbolo kgm) è un'unità di misura tecnica dell'energia. Un chilogrammetro è pari ad un chilogrammo forza per un metro. Il chilogrammetro equivale quindi al lavoro necessario per sollevare di un metro un corpo con massa di un chilogrammo.

L'accelerazione di gravità al suolo è, in media, circa 9,81 m/s2. Dunque 1 kgf, cioè la forza di gravità, al suolo, agente su un peso di 1 kg, è circa 9,81 m/s2 × 1 kg = 9,81 N. Quindi un chilogrammetro espresso in Joule vale:
1 kgm = 1 kgf × 1 m ≈ 9,81 N*m = 9,81 J

aspesi non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 09-09-17, 19:52   #13
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,921
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Sono piuttosto ignorante di fisica.

Mi ricordo di F=ma , ma non mi ricordo di E = N * metri.

Perché Newton per metri?

Io calcolerei l'energia come E = N * t che c'entra lo spazio?

Sono troppo ignorante, mi ritiro dalla discussione.

La definizione di energia (o lavoro, che è lo stesso) è data dalla FORZA per lo SPOSTAMENTO.
Cioè una forza di un Newton che spinga qualcosa per un Metro sviluppa un Joule.
La FORZA per il Tempo non definisce un'energia.
Tu, appoggiato ad un muro, eserciti su di lui una forza di (diciamo) 100 Newton, ma se anche stai appoggiato per un' ora non produci nessun lavoro e non sviluppi nessuna energia.
Ciao
Planezio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 20:08   #14
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,032
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
Planezio Visualizza il messaggio
La definizione di energia (o lavoro, che è lo stesso) è data dalla FORZA per lo SPOSTAMENTO.
Aggiungo, in parole povere:

Questo perché, se Astromauh sale per due piani di scale anziché uno, fa un lavoro doppio.
E' intuitivo.
Invece Mizarino, che pesa la metà di Astromauh, può salire due piani di scale facendo lo stesso lavoro che Astromauh fa per salirne uno.
Anche questo è intuitivo.

E' anche una buona ragione per dimagrire...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 20:10   #15
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,921
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Mi piace molto questa definizione: "tasso di cambio".

Esistono delle verifiche sperimentali che il tasso di cambio sia proprio quello?

A me risulta (magari sbaglierò) che le cose siano andate diversamente.
Non è che Einstein cercasse un "tasso di cambio", anche se la definizione è calzante: In fondo "c^2" è l'equivalente di "E" ed "A" che una volta erano l' equivalente termico dell'energia meccanica e l'equivalente meccanico dell'energia termica.
Cioè, una volta stabilita l'invariabilità di "c" ecc. ecc. la necessità di salvare tutte le leggi di conservazione (quantità di moto, ecc. ecc.) saltò fuori, PROPRIO per conto suo, che la MASSA aveva un'energia ad una certa velocità, ma che, ANCHE portando questa velocità a ZERO, restava un'energia equivalente alla massa moltiplicata per "c^2".
Cioè "c^2" non è un valore "scelto": E' saltato fuori, ed è stata (pare) una sorpresa per gli stessi fisici.
Quindi E = mc^2 è l'energia della materia A RIPOSO:
La formula è saltata fuori da sola, spinta dalle leggi di conservazione che era necessario salvare cambiando lo spazio ed il tempo.
Vedo se trovo la strada che portò a questa conclusione, mi ricollegherò domani.
Ciao
Planezio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 20:29   #16
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 4,836
Invia un messaggio tremite MSN a nino280
Predefinito Re: E = M * C^2

Astromauh mi ha detto che le mie risposte non fanno testo.
Ma perché mi ritieni troppo intelligente o troppo ignorante?
Io penso che mi ritieni per la seconda delle due possibilità.
Qualche volta sforzati e leggi anche quello che dico io.
Ti sei fatto una specie di domanda del tipo chi è nato o nata prima l'uovo o la gallina.
Io ti ho detto che tutte le formule sul lavoro e sull'energia esistevano già duecento anni prima di Einstein.
Se poi mi sono sbagliato: Amen.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 09-09-17, 20:40   #17
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 4,836
Invia un messaggio tremite MSN a nino280
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
Giuliot Visualizza il messaggio
Chiedo permeso e scusa, non essendo quel che riporto farina del mio “sacchetto” (troppo piccolo) ma, essendo io bibliotecario e buon lettore di cose “strane”, è farina proveniente da una interessante lettura del libro “Le cinque equazioni che cambiarono il mondo” di Michael Guillen, nel quale, dopo Newton, Bernoulli, Faraday e Clausius , tocca a Einstein il palcoscenico sul quale l'autore spiegherebbe l'arcano E=M*C^2, nel seguente modo:

Taaac!
Le cinque equazioni che cambiarono il mondo.
Letto mi piacque, lo cerco, lo trovo. E' qui davanti al monitor e alla tastiera. Mi era venuto un dubbio. E' un libro che ho comprato o era un libro della biblioteca che poi ho restituito. Evidentemente è un libro che ho comprato.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 20:56   #18
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 4,836
Invia un messaggio tremite MSN a nino280
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Mi piace molto questa definizione: "tasso di cambio".

Esistono delle verifiche sperimentali che il tasso di cambio sia proprio quello?
Mc2 Einstein lo disse nel 1905 che chiamano annus mirabilis.
Io credo che lo verificarono nel 1906 e per tutti gli anni a venire fino al 2017 e anche fino a questa mattina sabato 9/9/ di oggi.
Se poi ci domandiamo se l'hanno verificata allora smontiamo le tende e andiamo tutti a casa.
E energia mi pare in Erg
Ciao
Ma poi che domanda è? L'hanno verificata?
Probabilmente non c'è neanche bisogno di verificarla, se i conti tornano.
Se ho un triangolo con i cateti 3 e 4 mica devo costruirlo per verificare che l'ipotenusa è 5.
Da non dimenticare che mc2 è stata verificata con la cosa più orribile che l'uomo abbia mai creato. Hiroscima e Nagasaki.

Ultima modifica di nino280 : 09-09-17 21:12.
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 22:29   #19
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,315
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
Planezio Visualizza il messaggio
La definizione di energia (o lavoro, che è lo stesso) è data dalla FORZA per lo SPOSTAMENTO.
Cioè una forza di un Newton che spinga qualcosa per un Metro sviluppa un Joule.
La FORZA per il Tempo non definisce un'energia.
Tu, appoggiato ad un muro, eserciti su di lui una forza di (diciamo) 100 Newton, ma se anche stai appoggiato per un' ora non produci nessun lavoro e non sviluppi nessuna energia.
Ciao
Ricordo che questa cosa del lavoro non l'avevo capita nemmeno ai tempi della scuola.

Perché legare il concetto di energia ad uno spostamento?

Se ho una certa forza che applicata ad una massa ne determina una certa accelerazione, perché non posso conteggiare l'energia utilizzata moltiplicando la forza per il tempo in cui è stata applicata?

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-09-17, 22:39   #20
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,315
Predefinito Re: E = M * C^2

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Astromauh mi ha detto che le mie risposte non fanno testo.
Ma perché mi ritieni troppo intelligente o troppo ignorante?
Io penso che mi ritieni per la seconda delle due possibilità.
Qualche volta sforzati e leggi anche quello che dico io.
Ti sei fatto una specie di domanda del tipo chi è nato o nata prima l'uovo o la gallina.
Io ti ho detto che tutte le formule sul lavoro e sull'energia esistevano già duecento anni prima di Einstein.
Se poi mi sono sbagliato: Amen.
Ciao
Che fai, ti offendi?

Ho solo detto che non ti reputo un'autorità scientifica.
Perché, lo sei?

Non lo sei, perché tu stesso scrivi: "Se poi mi sono sbagliato: Amen".

Se stesso tu non sai se le cose che dici sono vere, perché dovrei fidarmi delle cose che dici? Non era mia intenzione offenderti, ho solo detto che non sei un'autorità scientifica, anche se su questa specifica questione potresti anche avere ragione.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 17:45.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it