Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astrofotografia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 02-03-06, 20:40   #1
alniyat
Utente Esperto
 
L'avatar di alniyat
 
Data di registrazione: Nov 2005
Ubicazione: termoli
Messaggi: 2,637
Predefinito canon eos 3000v..arrivata...

ciao raga...finalmente è arrivata la 3000v...stupenda,ho già fatto un rullino di prova...
un kodak gold da 100 asa da 12 pose regalato dal mio fotografo di fiducia...
ho fatto alcune foto della luna (la piccola falce...) e alcune su Orione ... m42 ... m45 ... e il toro!!!
le esposizioni sono andate dai 30 sec ai 1/2000 sec e otturatore aperto a 5.6 e 8!!!
foto fatte su treppiede fotografico....e oculare 28/90 f4-5,6!!!
domani lo porto a sviluppare...
poi una decina di foto le ho fatte con le stesse impostazioni anche con un fujifilm da 400 asa...
aspetto consigli su come migliorare le impostazioni...
e poi...per cominciare a vedere un minimo di nebulosità su m42 o su m45 che pellicola e impostazioni devo usare?
poi...per l'esposizione posso lasciare quela dell'impostazione automatica o devo sovraesporre?
poi...la posa b funziona solo se tengo premuto il tasto dello scatto...non sapete se c'è un modo per eliminare questo problema per lasciare l'otturatore aperto senza dover produrre per forza vibrazioni inutili sulla macchina?
grazie raga...spero riuscirete presto a togliermi questi dubbi...

cieli sereni....
__________________
----------------------------------------
|Heq5 syntrek - Synscan v.3.20
|Spaceprobe 130 Orion
|Newton 200 f/5 SW
|SW 80ed PRO - 80 f/5
|hyperion 21mm - baader GO 12,5mm e 5mm
|Filtri - Canon eos 300x - Mamiya M645
|Canon eos 400D - spc900nc - DSI Pro
|sigma 18-50 - Canon 100 f/2 - Zeiss Flektogon 50/4 - Mamiya 80/2,8
----------------------------------------
www.pbase.com/alniyat
www.waveusa6.altervista.org
Tessera n. 13 del C.F.A.O.
alniyat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-03-06, 17:15   #2
yewlyn
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2005
Messaggi: 161
Predefinito Re: canon eos 3000v..arrivata...

pre m42 20 min sulla fuji 400 asa potrebbero bastare ma devi fare delle prove.

per il controllo remoto dello scatto dovrebbe avere un telecomando da comprare a parte se non sbaglio
yewlyn non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 03-03-06, 20:01   #3
alniyat
Utente Esperto
 
L'avatar di alniyat
 
Data di registrazione: Nov 2005
Ubicazione: termoli
Messaggi: 2,637
Predefinito Re: canon eos 3000v..arrivata...

ciò vale per qualsiasi focale si utilizzi?
ho letto che le fuji sono molto più sensibili al blu mentre le kodak più sensibili ai rossi...
cmq con le fuji con che impostazioni devo impostare la macchina?
per pose da 20 minuti devo fare la foto in parallelo con l'inseguimento in AR o va bene anche sul treppiede fotografico?
grazie raga...
__________________
----------------------------------------
|Heq5 syntrek - Synscan v.3.20
|Spaceprobe 130 Orion
|Newton 200 f/5 SW
|SW 80ed PRO - 80 f/5
|hyperion 21mm - baader GO 12,5mm e 5mm
|Filtri - Canon eos 300x - Mamiya M645
|Canon eos 400D - spc900nc - DSI Pro
|sigma 18-50 - Canon 100 f/2 - Zeiss Flektogon 50/4 - Mamiya 80/2,8
----------------------------------------
www.pbase.com/alniyat
www.waveusa6.altervista.org
Tessera n. 13 del C.F.A.O.
alniyat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-03-06, 10:32   #4
astrofilo83
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2004
Messaggi: 375
Predefinito Re: canon eos 3000v..arrivata...

Basta non scoraggiarsi mai..100asa sono troppo pochi cmq vedi cosa viene..conviene sempre usare la diapo cmq..io inizierò la prox a fuoco diretto ma pure in parallelo..ultima cosa da procurare l'oculare a reticolo illuminato..magari se qualcuno se l ovende sn qui!
astrofilo83 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-03-06, 13:36   #5
andreabelli
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2004
Messaggi: 744
Predefinito Re: canon eos 3000v..arrivata...

Con pose già di pochi minuti e anche con obiettivi di corta focale devi obbligatoriamente inseguire montando la reflex in parallelo a un telescopio e inseguire dopo aver stazionato la montatura sul polo, altrimenti otterrai solo strisciate. Di solito, se la montatura è buona e lo stazionamento anche, con obiettivi grandangolari e normali potresti anche provare a non guidare con pose da 5-10 muniti, ma occorre fare delle prove.

100 iso sono pochi per il deep sky, ce ne vogliono almeno 400; pellicole consigliate: kodak E200 (sovrasviluppata a 400) per le nebulose e fujichrome 400 per il resto (sensibili al blu); personalmente preferisco le dia alle negative, inoltre le puoi sempre digitalizzare rivolgendoti a un laboratorio e poi elaborarle come se si trattasse (quasi...) di una ripresa digitale.

Per la posa B devi procurarti un telecomando (di solito previsto fra gli accessori Canon o universali) simile agli scatti flessibili delle reflex meccaniche di una volta, che ti permetta di tenere aperto l'otturatore per tutta la durata della posa, così da evitare di tenere premuto il pulsante di scatto per diversi minuti.

I tempi vengono di solito determinati in base alla formuletta T = f al quadrato x C (dove f è l'apertura dell'obiettivo o del telescopio e C indica lo stato del cielo: 1 per cieli normali, da 1,5 a 3 per cieli scuri); tale tempo va aumentato anche della metà a causa del difetto di reciprocità della pellicola, che è tanto maggiore quanto più è lunga la posa. N.B: la formula vale per pellicola da 400 iso quindi varia a seconda della sensibilità (es. a 800 iso T va dimezzato e invece raddoppiato a 200 iso).

Anche qui vano fatte delle prove perchè se il cielo da cui fotografi è molto inquinato dall'illuminazione artificiale, il fondo cielo risulterà velato e non ti permetterà di registrare sul negativo i dettagli più deboli dell'oggetto da riprendere (detto brutalmente: dalla citàà il deep sky su pellicola è pressochè impossibile!).
andreabelli non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 14:51.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it