Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 15-02-05, 09:40   #1
Alex_boni
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2004
Messaggi: 22
Predefinito problema astrodinamico

Per esigenze di tesi voglio iniziare a realizzare un programma semplice per missioni interplanetarie. Ho iniziato a pensare ad una semplice missione con un gravity assist!
PROBLEMA:
Come stabilisco le posizioni iniziali dei pianeti? :-[
Alex_boni non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-02-05, 11:17   #2
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,514
Predefinito Re: problema astrodinamico

Per "programma" intendi la pianificazione della missione o un programma per computer che risolva il problema ?

Comunque io proverei prima a definire l'obiettivo.
Tipo: Voglio mandare una sonda su Urano e usare Giove come fionda gravitazionale.
Poi proverei a ragionare "a ritroso".
Tipo: Se voglio andare da Giove a Urano con una sola "botta", dove mi conviene che si trovi Giove rispetto a Urano al momento della "botta" ?
...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 16-02-05, 06:42   #3
ghiso983
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: problema astrodinamico

Beato te che il problema e' solo questo!!!!
Cioe' tu hai gia' il programma fatto, e ti servono le sole posizioni iniziali?
Poi che caspio di Pc hai a casa per far girare un programma del genere?
Quello della nasa?
  Rispondi citando
Vecchio 16-02-05, 06:49   #4
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: problema astrodinamico

Quote:
Ghiso983
Poi che caspio di Pc hai a casa per far girare un programma del genere?
Quello della nasa?
Ricorda che un normalissimo PC moderno è molto più potente di un supercomputer (tipo Cray1) di qualche anno fa.

Ciao.
  Rispondi citando
Vecchio 16-02-05, 07:50   #5
Alex_boni
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2004
Messaggi: 22
Predefinito Re: problema astrodinamico

L'obiettivo è già stabilito....voglio fare un trasferimento Terra-Giove usando Marte come fionda. Il programma concettualmente non ha nulla di difficile; il problema è solo all'inizio per valutare l'orbita di trasferimento Terra-Marte: io fisso il tempo di trasferimento e con un problema di Lambert mi ricavo il semiasse maggiore dell'orbita desiderata (e qui ci sono dei problemi di convergenza del metodo iterativo). Se si scelgono bene i valori iniziali il programma termina in un battito di ciglio.
Il problema è che ho supposto che i tre pianeti partissero allineati (orbita circolari per semplicità),il che non è vero..... :-/
Alex_boni non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-02-05, 14:20   #6
rigel80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2004
Messaggi: 417
Predefinito Re: problema astrodinamico

Quote:
Alex_boni
L'obiettivo è già stabilito....voglio fare un trasferimento Terra-Giove usando Marte come fionda. Il programma concettualmente non ha nulla di difficile; il problema è solo all'inizio per valutare l'orbita di trasferimento Terra-Marte: io fisso il tempo di trasferimento e con un problema di Lambert mi ricavo il semiasse maggiore dell'orbita desiderata (e qui ci sono dei problemi di convergenza del metodo iterativo). Se si scelgono bene i valori iniziali il programma termina in un battito di ciglio.
Il problema è che ho supposto che i tre pianeti partissero allineati (orbita circolari per semplicità),il che non è vero..... :-/
una curiosità, ma il programma software lo realizzi tu o con programma intendi uno studio di missione?

PS. mi parleresti un'pò del problema di Lambert o mi diresti dove posso informarmi in rete?
rigel80 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 19-02-05, 08:39   #7
Alex_boni
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2004
Messaggi: 22
Predefinito Re: problema astrodinamico

Il programma non è un software del tipo di quelli che ci sono nel sito di coelum, ma uno realizzato con i software matematici tipo matlab o mathematica (non so se li conosci); si danno delle istruzioni e quello può tirare fuori dei numeri o delle stringhe o dei grafici....
Il problema di Lambert o funzione di Lambert è un'equazione che lega il tempo di trasferimento tra due posizioni note e il semiasse maggiore dell'orbita che passa per quei due punti. In genere tale equazione si usa, fissato il tempo di trasferimento, per ricavare il semiasse dell'orbita; poichè la funzione non è esplicitabile rispetto ad a si utilizza una formula iterativa... spero di essere stato esauriente.
....... Insomma come faccio per il mio prob?
Alex_boni non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:12.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it