Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 01-12-04, 14:20   #21
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
Shedar
Dici a parte il pensare, prendere decisioni, imparare ed adattarsi?
No, io intendevo (ma la definizione non è mia) qualcosa di più... umano ;D
Io penso che se un comune personal computer è in grado di competere con i migliori giocatori di scacchi allora possa anche prendere delle decisioni ed imparare ad adattarsi (se ben 'istruito'). Io non ho detto che è semplice, ma alla portata dell'attuale tecnologia o di quella del prossimo futuro (con investimenti mirati).

Ciao.
  Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 14:25   #22
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
Shedar
Ragazzi vi faccio notare che i rover attualmente usati son LIMITATISSIMI nei movimenti e nella capacita' di agire ..
Son lentissimi ...
Dobbiamo comandarli da terra, perche' ovviamente non possono prendere decisioni, e ci vuole un sacco di tempo per inviargli i comandi ...
Non si possono autoriparare ..

Non c'e' proprio paragone su quanto un uomo potrebbe fare.
Verissimo, ma vogliamo confrontare il budget di spesa di una missione tipo Spirit e Opportunity (o Sojourner o Viking) con quello di una ipotetica missione umana? Un fattore 100, 1000, 10000? Fate voi i conti.

Ciao.
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 01-12-04, 14:32   #23
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
andreaX
e se un giorno lo spazio diventasse la nostra casa?, e se un giorno molti di noi (non dico tutti) dovessero trasferirsi sulla luna o su marte perchè la terra ha raggiunto i suoi limiti?.
Intendi dire che il giorno in cui la Terra avrà ormai solo 'posti in piedi' o sarà troppo inquinata per viverci il genere umano (miliardi di persone, immagino) dovrebbe trasferirsi sulla Luna o su Marte? Mi sembra una pazzia! Noi siamo stati 'progettati' per vivere sulla Terra e la nostra preoccupazione dovrebbe essere quella di mantenerla il più vivibile possibile.

Ciao.
  Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 14:39   #24
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
rigel80
comunque si questo si può continua re a discutere in eterno questo è uno degli argomenti in cui chi la vede in un modo decisamente cambia idea (ho fatto una discussione del genere lunga 10 pagine in un'altro forum)
No, no per carità. Anzi scusate i molti post ma volevo tentare di rispondere a tutti. Il mio intervento era solo volto a chiedere il vostro parere se mandare uomini nello Spazio fosse il sistema più efficiente (in termini di costi/benefici) di esplorazione spaziale e/o sperimentazione in condizioni di microgravità.
Come la penso io l'avete capito. ;D

Ciao.
  Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 14:49   #25
andreaX
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2004
Messaggi: 50
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
Doduz
Intendi dire che il giorno in cui la Terra avrà ormai solo 'posti in piedi' o sarà troppo inquinata per viverci il genere umano (miliardi di persone, immagino) dovrebbe trasferirsi sulla Luna o su Marte? Mi sembra una pazzia! Noi siamo stati 'progettati' per vivere sulla Terra e la nostra preoccupazione dovrebbe essere quella di mantenerla il più vivibile possibile.
Appunto dovrebbe, invece non lo è! : deforestazione, inquinamento guerre per il predominio del petrolio e delll'acqua.... chi più ne ha più ne metta...
comunque io non ho detto che sulla luna , su marte (o nello spazio) dovrebbero andarci tutti, ma potrebbero andarci in molti, così facendo alla terra si potrebbe ridargli un po di fiato... e poi metti caso sulla luna o su marte si scoprono degli importanti giacimenti? anche senza delineare un quadro catastrofico lo sfruttamento minerario, oltre alla stessa ricerca scientifica, sono già essi stessi motivi più che sufficienti per creare colonie umane nello spazio, se poi consideriamo anche il turismo spaziale si profila addirittura un ricco business...
andreaX non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 16:13   #26
rigel80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2004
Messaggi: 417
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
andreaX

Appunto dovrebbe, invece non lo è! : deforestazione, inquinamento guerre per il predominio del petrolio e delll'acqua.... chi più ne ha più ne metta...
comunque io non ho detto che sulla luna , su marte (o nello spazio) dovrebbero andarci tutti, ma potrebbero andarci in molti, così facendo alla terra si potrebbe ridargli un po di fiato... e poi metti caso sulla luna o su marte si scoprono degli importanti giacimenti? anche senza delineare un quadro catastrofico lo sfruttamento minerario, oltre alla stessa ricerca scientifica, sono già essi stessi motivi più che sufficienti per creare colonie umane nello spazio, se poi consideriamo anche il turismo spaziale si profila addirittura un ricco business...

riguardo allo sfruttamento minerario si potrebbe ribattere che si potrebbe fare benissimo con i robot

xò vorrei far presente a tutti che per noi è basilare estendere la nostra presenza al di la della Terra

attualmente l'uomo ha sempre vissuto fin dall'inizio della sua esistenza in un piccolo guscio di diecikm di spessore e delle dimensioni della Terra (l'ecosfera)

questo guscio non è sempre stato abitabile e non e detto che continui ad esserlo in futuro, collisioni con asteroidi, glaciazioni totali (la Terra ci è passata per molte volte, queste graciazioni ghiacciavano completamente gli oceani altro che Drinas Maior...), esplosioni di supernovae ravvicinate

e tutto questo senza considerare lo zampino dell'uomo

noi siamo in una situazione molto fragile se esaminiamo la cosa su scala temporale cosmica



x rispondere a Doduz:

c'è una differenza ENORME tra il giocare a scacchi e il muoversi in un ambiante reale tridimensionale qui le caselle sono mooolte + di quelle degli scacchi

gli imprevisti sono mooolti d+ di quelli degli scacchi

vedi noi abbiamo adesso computer che sono in grado di calcolare con grande precisione tutti i possibili risultati di una mossa e quindi scegliere la mossa migliore

ma nel mondo reale le variabili sono così tante che un compiuter che procedesse in tale modo non arriverebbe a una soluzione prima della fine dell'universo

di contro l'uomo ha la capacità di adattarsi quindi anche se all'inizio fa una scelta peggiore di quella che avrebbe fatto il computer + avanti può decidere di correggere l'errore

magari in futuro i computer riusciranno ad avere anche loro queste caratteristiche ma x ora siamo lontanissimi
rigel80 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 01-12-04, 16:43   #27
Shedar
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Feb 2004
Messaggi: 1,539
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
Doduz
Io non ho detto che è semplice, ma alla portata dell'attuale tecnologia o di quella del prossimo futuro (con investimenti mirati).

Ciao.
Forse si, forse no
Stiam parlando quasi di vita artificiale ...
Sicuramente prima o poi riusciremo a creare un computer/cervello. Meglio sviluppare la velocita' curvatura prima !! :P (Tra l'altro ultimamente ho letto robine interessantissime su questo argomento ..)

Cmq, seguendo il filo di questo discorso fantasioso circa il dover trovare nuovo posto per eventuali sfigatissimi esseri umani ......direi che sarebbe piu' facile, pratico ed economico colonizzare il fondo degli oceani ed il sottosuolo
Shedar non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 17:27   #28
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
rigel80
attualmente l'uomo ha sempre vissuto fin dall'inizio della sua esistenza in un piccolo guscio di diecikm di spessore e delle dimensioni della Terra (l'ecosfera)
Il miglior posto (per l'Uomo) dove abitare, nel raggio di chissà quanti anni luce!

Quote:
questo guscio non è sempre stato abitabile e non e detto che continui ad esserlo in futuro, collisioni con asteroidi, glaciazioni totali (la Terra ci è passata per molte volte, queste graciazioni ghiacciavano completamente gli oceani altro che Drinas Maior...), esplosioni di supernovae ravvicinate
Un'asteroide ti può colpire lo stesso anche su un altro pianeta eppoi è sempre meglio la Terra 'ghiacciata' rispetto alla Luna o Marte. Quanto alle supenovae... se te ne 'scoppia' una vicino c'è poco da fare!

Quote:
c'è una differenza ENORME tra il giocare a scacchi e il muoversi in un ambiante reale tridimensionale qui le caselle sono mooolte + di quelle degli scacchi
Io non intendevo dire di mandare un computer in orbita a giocare a scacchi! Il mio era solo un esempio per dimostrare che su aspetti ben definiti (cioè conosciuti ed esplorati) una macchina può rivaleggiare con l'Uomo simulando un ragionamento estremamente complesso. Si ha praticamente una sorta di 'trasferimento' di intelligenza tra l'Uomo e la macchina.

Quote:
gli imprevisti sono mooolti d+ di quelli degli scacchi
vedi noi abbiamo adesso computer che sono in grado di calcolare con grande precisione tutti i possibili risultati di una mossa e quindi scegliere la mossa migliore
ma nel mondo reale le variabili sono così tante che un compiuter che procedesse in tale modo non arriverebbe a una soluzione prima della fine dell'universo
Questo non è vero! Nessuna macchina sarà mai in grado di esplorare tutto l'albero di gioco in un tempo ragionevole, gli algoritmi 'capiscono' (mi si passi il termine) quando una mossa è 'sufficientemente' buona rispetto al tempo che servirebbe per ottenerne una migliore.
In sostanza quello che hanno fatto gli astronauti sulla Luna era abbastanza 'stupido', nel senso che applicavano meccanicamente delle procedure codificate, il difficile era stare in piedi ;D

Quote:
di contro l'uomo ha la capacità di adattarsi quindi anche se all'inizio fa una scelta peggiore di quella che avrebbe fatto il computer + avanti può decidere di correggere l'errore
La scommessa del futuro (non solo nel campo astronautico, ovviamente) è quello di realizzare macchine che 'imparino' (nel senso di acquisire nuove conoscenza) col passare del tempo. Si tratta di simulare i processi cognitivi propri non solo della specie umana ma di tutti gli animali superiori (mammiferi in particolare).

Quote:
magari in futuro i computer riusciranno ad avere anche loro queste caratteristiche ma x ora siamo lontanissimi
Considera il fatto che nelle più rosee previsioni (che probabilmente NON saranno rispettate) lo sbarco di un umano su Marte è previsto almeno tra 20-25 anni.
Attualmente i migliori robot sono sicuramente meno 'intelligenti' di un topo (come riconoscimento dell'ambiente che li circonda) ma l'evoluzione in questo campo è decisamente più rapida che in Natura.

Ciao.
  Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 17:32   #29
doduz
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Quote:
Shedar
Forse si, forse no
Stiam parlando quasi di vita artificiale ...
Sicuramente prima o poi riusciremo a creare un computer/cervello. Meglio sviluppare la velocita' curvatura prima !! :P (Tra l'altro ultimamente ho letto robine interessantissime su questo argomento ..)
Non penso che creare una copia del cervello sia la scelta più giusta (almeno la più vicina), attualmente non sappiamo neppure esattamente come funziona! Noi dovremmo 'simulare' il ragionamento umano come un aereo 'simula' il volo degli uccelli (mica sbatte le ali l'aereo!).

Quote:
Cmq, seguendo il filo di questo discorso fantasioso circa il dover trovare nuovo posto per eventuali sfigatissimi esseri umani ......direi che sarebbe piu' facile, pratico ed economico colonizzare il fondo degli oceani ed il sottosuolo
Finire sottoterra *prima* del previsto: che brutta prospettiva!

Ciao.
  Rispondi citando
Vecchio 01-12-04, 17:54   #30
Randall
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: stazione spaziale con gravità artificiale

Una volta ho letto un interessante articolo del grande Asimov dove, con la sua solita lucidità e stringatezza, mostrava come un ipotetico trasferimento dell'umanità su un altro pianeta è un idea folle, anche ammesso che fosse possibile spostare così tante persone e terraformare un altro pianeta (Marte magari).

Insomma dobbiamo tenerci stretti la nostra cara vecchia Terra perché é l'unica casa che abbiamo (e che al momento ci possiamo permettere ;D) e questo ovviamente senza tener conto dei risvolti etici della questione: anche potendo migrare su altri pianeti non vedo perché dovremmo sporcarli!! Purtroppo troppi pochi prendono in seria considerazione queste problematiche.

Comnque sono d'accordo con Doduz: allo stadio attuale delle tecnologie mandare uomini nello spazio è soltanto dipspendioso ed inutile. Magari certi esperimenti a gravità zero richiedono la presenza dell'uomo (quindi ben venga la stazione internazionale), ma mandare esseri umani su altri pianeti è a parer mio inutile. Possiamo avere molte più informazioni lanciando tante sonde che costano una frazione di una missione umana (niente cibo, rifiuti, abitacoli, traiettorie di ritorno, peso ridotto, ecc. ecc.). Tanto più che nessuno rischia la pelle, semmai il posto di lavoro ;D.

Inoltre le molte missioni con robot possono permetterci di incrementare in maniera sostanziale altre tecnologie come la robotica.

Per il futuro si vedrà!

saluti

  Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 08:32.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it