Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 30-11-07, 14:46   #1
andreaX
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2004
Messaggi: 50
Predefinito Si va su marte nel 2031

Avete letto la notizia?

http://www.repubblica.it/2007/11/sez...rte/marte.html

Sembra proprio che questa volta ci siamo: è stata tracciato il programma, suddiviso in tappe, per mandare l'uomo su Marte nel 2031.
Come dice l'articolo prima si tornerà sulla luna nel 2020, in modo da usarla come luogo per il collaudo e la valutazione delle tecnologie e dei rischi che verranno affrontati su Marte.
Mi senbra che questa volta si faccia sul serio, e mi sembra anche che il programma sia ben organizzato.
Solo una cosa mi domando: perchè non si sono svegliati prima?, forse gli USA cominciano ad avere paura dei cinesi?.
andreaX non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-07, 15:06   #2
andreaX
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2004
Messaggi: 50
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

La Notizia è stata riportata anche dal corriere della sera:

http://www.corriere.it/scienze_e_tec...ba99c53b.shtml

Evviva!
andreaX non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 30-11-07, 15:49   #3
Marius1936
Utente Esperto
 
L'avatar di Marius1936
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 1,541
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

Quote:
andreaX Visualizza il messaggio
Solo una cosa mi domando: perchè non si sono svegliati prima?, forse gli USA cominciano ad avere paura dei cinesi?.
Penso proprio di si.......

Immagina se invece dei Mc Donalds impiantassero su Marte una catena di ristoranti cinesi....
Marius1936 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-07, 20:09   #4
madam90
Utente Junior
 
L'avatar di madam90
 
Data di registrazione: Nov 2007
Ubicazione: Talsano (TA)
Messaggi: 38
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

Questa è come la domanda: perchè l'uomo è andato sulla Luna negli anni '60 e poi ha rinunciato all'esplorazione spaziale?

Allora, io direi che l'entusiasmo e la forte competizione che c'era con la Russia, spinse gli Americani a spendere fior di quattrini in modo da raggiungere al più presto la meta tanto ambita! E poi...si sa, i soldi vanno e vengono. Decisero di abbandondare il programma Apollo per dedicarsi a quello Shuttle, macchina senza dubbio meno costosa e riutilizzabile.
Ora che si sono ripresentate le condizioni per affrontare tale situazione, che ben vengano i viaggi verso Marte.
__________________
"Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire"
madam90 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-12-07, 20:11   #5
Andak Kayumura
Utente Junior
 
L'avatar di Andak Kayumura
 
Data di registrazione: Oct 2007
Ubicazione: Massa (provincia di Massa Carrara)
Messaggi: 207
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

gli stati uniti vogliono riaffermare la loro supremazia in materia.
Andak Kayumura non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-12-07, 23:57   #6
gaetanomarano
Utente Junior
 
L'avatar di gaetanomarano
 
Data di registrazione: Dec 2007
Ubicazione: Italia
Messaggi: 3
Predefinito bufala marziana

.

spiacente doverlo dire della più prestigiosa agenzia spaziale del mondo, ma il "piano" per andare su Marte è ingenuo e semplicistico, sui costi, sui rischi, sui motori ed i propellenti da usare, la "coltivazione" del cibo, i tempi per realizzare la missione e soprattutto il fatto che tutto ciò viene proposto mentre (per loro stessa ammissione) avranno bisogno di ben NOVE anni (nel 2016) SOLO per far volare il nuovo Orion verso la ISS con astronauti

e, a proposito di piani strampalati, avete visto la "macchina" proposta dalla NASA per "salvarci" da eventuali asteroidi che dovessero puntare sulla terra?

http://blog.wired.com/wiredscience/2...eveloping.html

a parte la "potenza"... ...la macchina sembra "progettata" da uno studente delle scuole medie...

.
gaetanomarano non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 03-12-07, 07:08   #7
andreaX
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2004
Messaggi: 50
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

Cosa ha che non va il piano per andare su marte nel 2031?, mi sembra ben congegnato, se vogliamo l'unico aspetto un poco deludente è che nel 2031 mi aspetterei un astronave a propulsione nucleare piuttosto dei soliti razzi chimici.
La NASA già negli anni sessanta aveva avviato alcune sperimentazioni al riguardo, ed i risultati erano stati incoraggianti, poi però venne tutto abbandonato perchè gli USA ormai sulla luna vi erano arrivati.
Adesso però è diverso: la corsa allo spazio forse è ripresa, e se è vero che all'epoca andare sulla luna costò 20 miliardi di dollari è pure vero che in quel periodo gli stati uniti erano nel pieno della sanguinosa e costosa guerra del Vietnam, mentre quella in Iraq, se ricordo bene, finora è costata circa 60 milardi dollari, quindi gli americani i soldi, se vogliono, possono tirarli fuori eccome.
andreaX non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-12-07, 08:52   #8
tambu
Banned
 
Data di registrazione: Mar 2007
Ubicazione: Lontano dal buio
Messaggi: 1,016
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

Con quello che è costato agli usa fare la guerra infinita al terrore (1 TRILIARDO di $) si potrebbero pagare ben 7 programmi apollo (140 miliardi di $ di oggi)

In sostanza avrebbero potuto già esserci su Marte. La stessa Italia, con i 45 miliardi di euro spesi per il TAV avrebbe potuto avere un ruolo di primo piano in una missione simile che, a mio parere, dovrebbe essere una missione congiunta "for all the mankind"

Continuo però a pensare che missioni a basso budget come spirit ed opportunity siano, stando con i piedi per terra, la cosa più sensata da portare avanti anche perchè il ritorno sull'investimento di una missione del genere è molto difficile da valutare

Ultima modifica di tambu : 03-12-07 08:58.
tambu non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-12-07, 13:07   #9
gaetanomarano
Utente Junior
 
L'avatar di gaetanomarano
 
Data di registrazione: Dec 2007
Ubicazione: Italia
Messaggi: 3
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

Quote:
andreaX Visualizza il messaggio
Cosa ha che non va il piano per andare su marte nel 2031?, mi sembra ben congegnato, se vogliamo l'unico aspetto un poco deludente è che nel 2031 mi aspetterei un astronave a propulsione nucleare piuttosto dei soliti razzi chimici. La NASA già negli anni sessanta aveva avviato alcune sperimentazioni al riguardo, ed i risultati erano stati incoraggianti, poi però venne tutto abbandonato perchè gli USA ormai sulla luna vi erano arrivati.
Adesso però è diverso: la corsa allo spazio forse è ripresa, e se è vero che all'epoca andare sulla luna costò 20 miliardi di dollari è pure vero che in quel periodo gli stati uniti erano nel pieno della sanguinosa e costosa guerra del Vietnam, mentre quella in Iraq, se ricordo bene, finora è costata circa 60 milardi dollari, quindi gli americani i soldi, se vogliono, possono tirarli fuori eccome.
c'è molto che non va ed il primo problema è proprio quello dei soldi
è vero che gli americani hanno molti soldi ma non li spendono così facilmente (il progetto Apollo fu cancellato, nonostante il successo, proprio per non spendere altri soldi)
la guerra in Irak è costata, finora, molto più di 60 miliardi di dollari (forse più di 400) ma, in quel caso, sono stati costretti a spendere gran parte della somma a causa della mancata stabilizzazione della situazione
un ente governativo americano ha valutato il costo del programma lunare nei prossimi 20 anni ad almeno 230 miliardi di dollari (e stiamo parlando di appena 12 missioni lunari) mentre, secondo valutazioni dell'ESA, un programma per marte costerebbea almeno 500 miliardi di euro
a voler essere ottimisti, nel 2030 (ammesso che l'economia americana lo permetta) il costo non sarebbe inferiore a 1000 milardi di dollari, francamente troppo visto che il Congresso americano ha già cominciato a "fare le pulci" alla NASA perché lo sviluppo dell'Ares-1 "potrebbe" costare 14 miliardi di dollari invece di 5...
poi c'è, appunto, il problema della propulsione, che, basata su razzi chimici, sarebbe semplicemente folle
qualsiasi umano più lontano della luna richiede assolutamente motori nucleari più affidabili ed efficienti di quelli attuali
si può fare, solo che, sviluppare un motore chimici "man-rated" richiede quasi dieci anni, mentre, uno nucleare (mai sperimentato prima) potrebbe richiederne venti... se lo sviluppo di tali motori fosse finanziato ed iniziasse OGGI si potrebeb anche progettare qualcosa per il 2030, ma, purtroppo, non sembra che ciò possa accadere presto
un altro difetto del piano NASA è che si basa su un "convoglio" del peso di 400 tonnellate, il che può sembrare molto, ma è appena il peso della stazione spaziale, mentre, per inviare degli astronauti su marte senza rischi eccessivi, tutto deve essere "super-ridondante" e ciò non può entrare in 400 tonnellate, né costare poco, né essere mosso da razzi chimici
ecc. ecc.
gaetanomarano non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-12-07, 13:11   #10
gaetanomarano
Utente Junior
 
L'avatar di gaetanomarano
 
Data di registrazione: Dec 2007
Ubicazione: Italia
Messaggi: 3
Predefinito Re: Si va su marte nel 2031

Quote:
tambu Visualizza il messaggio
una missione congiunta "for all the mankind"
in effetti, per la complessità, la quantità di oggetti da realizzare, i rischi ed il costo, un programma per Marte potrebbe essere realizzato solo congiuntamente tra vari paesi con un peso determinante di Cina ed India, che, dal 2020 in poi, saranno delle potenze economiche e tecnologiche molto più grandi degli Stati Uniti

.
gaetanomarano non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:57.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it