Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 15-07-18, 20:36   #11
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,101
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
Valerio Ricciardi Visualizza il messaggio
...
Non si ha in generale un'idea nemmeno vaga del carico di lavoro e di responsabilità cui son sottoposti i Direttori Generali, così come i Consiglieri Parlamentari di Camera e Senato...
Non vorrei generalizzare ma in genere una delle prime cose che imparano i burocrati è quella di scansare le responsabilità.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?

Ultima modifica di Sat : 15-07-18 20:38.
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 07:02   #12
argaiv
Utente Junior
 
L'avatar di argaiv
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Banana Republic
Messaggi: 178
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
N
Diciamo che, se è stato un buon direttore generale, la pensione di 7000 € netti se la merita tutta...

Solo chi non ha mai lavorato per un privato può scrivere una cosa del genere.


Ho visto gente farsi un mazzo tanto (nel privato) ma che alla fine andassero in pensione con 7mila euro al mese ne ho visti ZERO.



Invece confermo che nel pubblico o nel para pubblico (partecipate, banche con inciuci pubblici eccetera succedeva).


Quindi uno che ha lavorato per lo Stato se l'è meritata, l'altro che ha lavorato per un'azienda se lo prende in saccoccia e alla fine gli fanno pure la Fornero e l'articolo 18 che non serve più ad una mazza.


Fare qualcosa è d'obbligo, soprattutto se si tratta di pensioni pubbliche da oltre 4mila euro al mese.
argaiv non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 16-07-18, 07:35   #13
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,190
Predefinito Re: Gomblotto!

Non credo proprio che un alto dirigente d'azienda abbia una retribuzione e una pensione inferiori. Un Direttore Generale, quanto a ruolo e funzioni, è paragonabile al fantozziano megadirettore galattico di una media azienda, non al caporeparto acquisti della stessa.

Certo che, se devi contare solo il mazzo che ti fai, magari in termini di fatica fisica, uno scaricatore di cassette ai mercati generali dovrebbe prendere uno stipendio e una pensione più alti di un magistrato...
L'argomento che usi: "Il funzionario pubblico non fa un cazzo, quindi è giusto pagarlo poco e tagliargli la pensione" è ingiusto e fallace, perché il problema, nei numerosi casi (che non sono tutti) in cui esiste, non si risolve tagliando le retribuzioni (che sarebbe controproducente), ma facendo in modo che lavorino e producano.

Ultima modifica di Mizarino : 16-07-18 07:41.
Mizarino ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 07:59   #14
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 82
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
argaiv Visualizza il messaggio
Ho visto gente farsi un mazzo tanto (nel privato) ma che alla fine andassero in pensione con 7mila euro al mese ne ho visti ZERO.
Io nel privato ho visto figli e mogli del capo INETTI con stipendi assolutamente immeritati dirigere uffici.

Un direttore generale nel pubblico è di solito un manager molto ben pagato nel privato.
Forse fai riferimento a realtà piccole o medio-piccole.
GimoIng non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 08:18   #15
Giuliot
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 992
Predefinito Re: Gomblotto!

Anche i sassi ormai sanno che in Italia convivono due “luoghi”.

Da un lato:

Un Olimpo ETERNO di costoso sistema burocratico deformato in casta corazzata di intoccabil. Per di più scelti con parametri di "colore politico" e di anzianità, che sono semplicemente RIDICOLI ed autolesionisti agli occhi del mondo del privato.
Mondo del privato nel quale le regole gestionali di sopravvivenza di base, cominciano con l'utilità e il valore potenziale di una persona dirigente “ogni non meno di 600 dipendenti”.

Dall'altro lato vi è:
Un sistema CADUCO di governi di alternanza giustamente temporanei, che però prevede per essi la cancerogena legittima possibilità di farli morire anche nel corso della loro breve vita. Il che permette, da sempre, ogni giorno, a molti volti di ipocriti ministri senza vergogna, e di turno all'opposizione, di mantenere una comune campagna elettorale continua, rinfacciando ad altre fazioni l'uso di tale “mezzuccio”.... come il noto bue che dà del cornuto all'asino.

I “benefici” di tutto ciò sono sulla pelle di tutti i normo-vedenti, ma la storia si ripete e purtroppo insegna cosa succede a tirare troppo la corda.
__________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 12:41   #16
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,133
Predefinito Re: Gomblotto!

Comunque nella sostanza Di Maio aveva perfettamente ragione.

I dati numerici inseriti dai tecnici, in questo caso suggeriti dall'entourage di Boeri, come poi è saltato fuori, erano stati inseriti camuffati da valori numerici oggettivi solo per danneggiare la politica del governo presentata nel documento.

Questi dati numerici infatti sono frutto di considerazioni di natura opinabile dunque sono valutazioni politiche, un po’ come se uno dicesse “aumentiamo l’IVA di un punto percentuale, così il gettito IVA aumenterà di un punto percentuale”. Cosa opinabile e discutibile e dunque appunto materia politica e non scientifica.

Insomma ha ragione Di Maio ad inca##arsi da bestia verso questi cialtroni, anzi a mio avviso dovrebbe cacciarli a pedate, a cominciare da quel farabutto dell'inps, come traditori dello Stato.
aleph non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 16-07-18, 13:08   #17
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 82
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
aleph Visualizza il messaggio
I dati numerici inseriti dai tecnici, in questo caso suggeriti dall'entourage di Boeri, come poi è saltato fuori, erano stati inseriti camuffati da valori numerici oggettivi solo per danneggiare la politica del governo presentata nel documento.
E' proprio questo il punto, bravo aleph!

Se i tecnici sono d'accordo con i politici allora sono bravi tecnici, se invece le stime sono contrarie allora non sono veritiere.
Un po' come quando l'economista dice che lo spread è un problema e il politico gli risponde che non capisce un tubo.

Fermo restando che Di Maio poteva rileggersela la relazione!

Non fare lo stesso errore: leggi la relazione tecnica di cui ho postato il link più su e ti puoi accorgere che non c'è alcun camuffamento, ed è tutto stato vidimato dalla Ragioneria dello Stato, non certo da Boeri!

ilsole24ore.com/decreto lavoro la mina delle causali 280mila contratti
GimoIng non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 13:28   #18
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,133
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
GimoIng Visualizza il messaggio
Se i tecnici sono d'accordo con i politici allora sono bravi tecnici, se invece le stime sono contrarie allora non sono veritiere.
Un po' come quando l'economista dice che lo spread è un problema e il politico gli risponde che non capisce un tubo.
Se un tecnico fa il politico non va bene. Come non va bene quando un magistrato fa il politico. Come non va bene quando lo fa un giornalista.

I politici sono eletti, rappresentano tutti noi. Decidiamo noi le cose tramite i nostri eletti secondo il peso che ricevono nelle elezioni, in modo da tentare di produrre un meccanismo di decisione che somigli il più possibile ad una decisione presa direttamente dai cittadini.

Tutti coloro che si intrufolano in questo meccanismo vogliono fare fuori i cittadini e piazzarsi abusivamente al potere, possibilmente senza farsi sgamare dai cittadini stessi.

Siamo d’accordo che questo non va bene? O no?
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 13:38   #19
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 82
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
aleph Visualizza il messaggio
Se un tecnico fa il politico non va bene. Come non va bene quando un magistrato fa il politico. Come non va bene quando lo fa un giornalista.

Siamo d’accordo che questo non va bene? O no?
Come no, certo che siamo d'accordo!

Ma la relazione tecnica è una relazione tecnica, la redigono i tecnici sulla base di procedimenti oggettivi, qui siamo d'accordo? o no?

Se poi vai a vedere 8000 contratti in meno all'anno sono un numero bassissimo, basterebbe incentivarne 8001 per andare a pari. Qui invece si preferisce dire che chi ha fatto i conti ha sbagliato apposta perchè fa politica.

E vattela a leggere sta relazione!!
GimoIng non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-18, 13:39   #20
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,190
Predefinito Re: Gomblotto!

Quote:
aleph Visualizza il messaggio
Comunque nella sostanza Di Maio aveva perfettamente ragione...
E se invece il farabutto avesse ragione, o addirittura avesse sottostimato i danni ?...

Il fatto ragionevolmente prevedibile è che con la presente versione del decreto 80 mila contratti a termine che sarebbero stati rinnovati, non lo saranno.

Tutto il resto è una scommessa, incluso il famigerato 10% (degli 80 mila) che non riuscirebbe a trovare un lavoro alternativo nell'anno successivo, ma inclusa anche la previsione ottimistica di Giggino di un compensatorio incremento dei contratti a tempo indeterminato. Il risultato lo sapremo verso la fine del 2019.

Ma poco conta. Che il farabutto dia le dimissioni subito o se ne vada fra sei mesi a scadenza contratto, sarà comunque rimpiazzato entro febbraio da qualche mezza calzetta acquiescente alle politiche schizofreniche gialloverdi...

Ultima modifica di Mizarino : 16-07-18 13:42.
Mizarino ora è in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:30.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it