Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 25-06-18, 11:30   #1
f16006a
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2012
Messaggi: 239
Predefinito TG3 di qualità: hanno inventato la leva

https://www.youtube.com/watch?v=ULb5JTNDWmY

Cavolo, modificando il rapporto al cambio (e aggiungendo una trasmissione che incrementa la dissipazione di energia in calore) hanno fatto la scoperta del secolo.

Il servizio è vecchio, e visto che ancora non è stato adottato il sistema, sarà sicuramente colpa dei poteri forti e delle lobbbbbbby del petrolio.



f16006a non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-06-18, 12:21   #2
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,424
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

La cosa tragica è che poi trovano gente che ci crede, anche tra gli "addetti ai lavori"
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 25-06-18, 13:17   #3
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 325
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

Ditemi che sono su Scherzi a Parte...

Una riduzione finale nel mozzo basata sul concetto della cascata di ingranaggi?

...ma esiste già, nei c.d. "assali a portale" degli Unimog... viene utilizzata quando hai bisogno di una luce a terra superiore a quel che ti consentirebbe il diametro totale della ruota, avendo ovviamente normalmente l'esigenza di avere il semiasse di trazione che entra al centro del mozzo.

Delle due, i consumi possono solo aumentare.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-06-18, 18:56   #4
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,424
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

Sarebbe un ottimo pretesto per non pagare più il canone RAI.....
50 km con un litro non li facevo nemmeno con il Mosquito 38 attaccato alla bicicletta.....
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 25-06-18 19:07.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-06-18, 21:33   #5
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,101
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

argomento già trattato in questo forum e aperto da un caro amico scomparso qualche anno fa.
Ci manca Antonio...

http://www.trekportal.it/coelestis/s...ad.php?t=58407


-
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-18, 07:36   #6
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,424
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

Non avevo mai letto quel lungo thread, in quel periodo ero anche io in ospedale; anche a me manca molto Antonio, CIAO ANTO'
In effetti è una cagata pazzesca il discorso del risparmio; il sistema da dove hanno preso spunto è un riduttore al mozzo, usato nelle macchine agricole o nelle macchine movimento terra che compiono grossi sforzi a basse velocità, e serve a far lavorare il giunto di trasmissione alle ruote a velocità più alta e diminuirne lo sforzo di torsione.
Ma la cagata ancora più pazzesca (non si capisce bene dal filmato ma sospetto che sia cosi) è che per non fare (impossibili) modifiche alla posizione del motore o del cambio quindi del semiasse hanno scollegato il semiasse dal mozzo della ruota e riportato il moto con una moltiplica a ingranaggi in un punto più periferico della circonferenza dove la velocità angolare è maggiore per "diminuire lo sforzo", lasciando quindi la velocità angolare di tutti gli elementi di trasmissione allo stesso valore di prima, naturalmente ruota compresa.... ma come si fà?...
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 26-06-18 08:09.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 26-06-18, 08:36   #7
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,424
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

Toh, in quel thread c'è un messaggio di Planezio che riporto qui con il copia-incolla che la pensava esattamente come me riguardo all'auto elettrica......

QUOTE
In effetti le ruote con motore elettrico DENTRO la ruota permettono un grosso risparmio nella trasmissione della potenza dal motore alla ruota.
Bisognerebbe provare a vedere se la catena:
Motore, cambio, albero di trasmissione, differenziale, semiassi
consumi di più della catena:
Motore, alternatore, motori elettrici DENTRO le ruote.
Secondo me si, molto di più.
Se a questo aggiungi che il motore può essere più piccolo e funzionare SEMPRE al regime ottimale (casomai abbinato a batterie), e che i motori elettrici hanno rendimenti ottimi, penso che questa sia davvero la soluzione.
Del resto ricordo quando ero un ragazzo, Piero Taruffi vinse il MObil Economy Run (una corsa che si faceva mezzo secolo fa) percorrendo 26 km/litro con una Lancia Flaminia, un mostro di oltre 2000 di cilindrata che normalmente faceva 6-7 km/litro.
Anni dopo svelò il trucco: La media da tenere era 50 km/h. Lui tirava alla morte in seconda a piena potenza sino a 90 km/h e poi faceva lunghi tratti a motore spento.
Perché il consumo in "grammi per cavallo-ora" è MINIMO a piena potenza e MASSIMO con "un filo di gas".
Cioè, se ci fosse il modo di far funzionare un piccolo motore SEMPRE a pieno regime, ad esempio un Diesel moderno da 15 CV, consumerebbe poco più di 2 litri l'ora, ed una macchina costruita bene in un'ora con 15 CV fa anche 100 km.
Se poi fai lo stesso discorso con un motore da 5 CV con un litro a 60 all'ora fai quasi 100 km.
Insomma, a parte la perdita nella trasmissione (non pare, ma è notevole) la maggior causa di consumo nelle auto è dovuta al fatto che motori che "potrebbero" dare 100 kW funzionano normalmente dandone 10. Con consumi specifici spaventosi.
E' per questo che un'auto 3000cc ed una 500cc consumano diversamente anche alla tessa velocità:
Una marcia vicina al regime ottimale, l'altra gira "a vuoto".
Non so se sono riuscito a spiegarmi.
Ciao

P.S. Del resto, riguardo alla tecnica "Tira alla morte e poi spegni il motore" per curiosità provai a farlo con una ALfetta GTV 1800 nel 1980. Non dico il risultato perché tanto non ci credereste......
Riciao
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-18, 08:59   #8
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,190
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

Quote:
ANDREAtom Visualizza il messaggio
...
P.S. Del resto, riguardo alla tecnica "Tira alla morte e poi spegni il motore" per curiosità provai a farlo con una ALfetta GTV 1800 nel 1980. Non dico il risultato perché tanto non ci credereste......
Riciao
Mi piacerebbe vedertelo fare su una strada di montagna...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-18, 09:20   #9
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,424
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

Quello non l'ho mica fatto io, lo ha fatto Planezio; io lo chiamo sistema a monopattino....
In effetti in quel modo qualcosa si risparmia, ma non staccando continuamente la frizione, a quel punto conviene mettere la "ruota libera" come nelle biciclette, quando l'albero motore gira più piano della ruota non c'è più il freno motore, solo che l'auto diventa inguidabile......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-18, 09:32   #10
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 652
Predefinito Re: TG3 di qualità: hanno inventato la leva

compratevi un diesel, che non ha la valvola a farfalla che disperde energia.
meta non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 03:22.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it