Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 25-04-19, 05:10   #41
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,018
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Premesso che tutti i santi cattolici, i dittatori di ogni indirizzo politico ed i fanatici terroristi mussulmani, credo che fossero affetti dalla sindrome simil-ASPERGER.

Ho letto brevemente il profilo di questa sindrome ed ho capito, con molto profitto personale per le mie medio-scarse conoscenze di psicologia, quale sia la fonte di tanta potenza mediatica ed operativa di certi personaggi.

Ho capito che sono soggetti MONOPENSIERO e MONOINDIRIZZO di interesse nella vita e come tali dei veri trapani umani in un settore infinitamente piccolo, perche anche infinitamente focalizzato.

Insomma con una struttura mentale del tutto simile ad un obbiettivo ottico che raccoglie un particolare e limitato campo di interesse è lo focalizza ancora di più in un FENSIERO-FORMA esclusivo, con una energia puntiforme elevatissima.

Pensate a cosa può fare uno specchio concavo-parabolico, oppure una lente biconvessa, raccoglie la innocua luce diurna del sole in un punto infinitesimo, ma in quel punto infinitesimo, incendia tutti i materiali combustibili.

Non ricordo più chi lo scrisse, ma ricordo il detto: sciagurato il paese che ha bisogno di EROI, molto umilmente aggiungo, sciagurato il paese che ha bisogno di SANTI e di PREDICATORI FANATICI e MONOTEMATICI.

Che GRETA abbia avuto una sua grande utilità verso i nostri giovani rincoglioniti dai SOCIAL non ci piove, che la si debba adorare come il novello MESSIA, sarebbe la medicina peggiore della malattia.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea  
Vecchio 25-04-19, 05:54   #42
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 399
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Chiedetevi chi la sta manipolando e quanto guadagna? perchè non non ha lo stesso interessa verso le guerre, gli esodi di tanti rifugiati , è la fame nel mondo?
Giovanni73 non in linea  
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 25-04-19, 11:32   #43
Lord Byron
Utente Junior
 
L'avatar di Lord Byron
 
Data di registrazione: Apr 2017
Ubicazione: Novate Milanese (MI)
Messaggi: 10
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Quote:
Giovanni73 Visualizza il messaggio
Chiedetevi chi la sta manipolando e quanto guadagna?
http://www.occhidellaguerra.it/ecco-...reta-thunberg/

Personalmente preferisco l'attivismo utile:
https://www.google.com/amp/s/www.via...ti-gender/amp/
Lord Byron non in linea  
Vecchio 25-04-19, 13:40   #44
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Ancora una volta, ci si preoccupa non del problema, ma di una ragazzina che ne è diventata l'icona e di chi le sta dietro.

Il problema esiste, e non è banale. Non è banalizzabile come fa la ragazzina pensando che i mutamenti climatici siano arrestabili per decreto, e non è banalizzabile negandone l'esistenza e ascrivendo tutto ad oscuri interessi che muovono Greta.

Aggiungo però che non è il problema maggiore.

Il problema maggiore è l'incremento demografico. Non tanto da noi che in pratica siamo a crescita zero, ma in Africa, Asia e Sud America.
Nei principali Paesi di questi continenti la popolazione, negli ultimi 50 anni, è aumentata da 2 a 4 volte, e questi sono anche i Paesi nei quali la richiesta di consumo energetico pro-capite è maggiore, per il legittimo scopo di favorire lo sviluppo. Gli scenari meno pessimistici prevedono una popolazione mondiale di circa 10 miliardi nel 2050, e un assestamento intorno ai 12 miliardi per fine secolo. Ma sono possibili scenari più pessimistici, che potrebbero portare a 20 miliardi la popolazione mondiale.
https://en.wikipedia.org/wiki/Population_growth
https://en.wikipedia.org/wiki/Projec...ulation_growth

Il punto è che i problemi sulla natura delle fonti energetiche sono intimamente connessi alla crescita demografica attraverso la relazione inversa che sembra esserci fra benessere socio-economico e propensione al fare figli. I paesi più poveri sono quelli che crescono di più come popolazione, ma per limitarne la crescita demografica occorrerebbe farli crescere culturalmente ed economicamente, e questo richiede un maggior consumo energetico pro-capite.

Così, più poveri restano, più cresceranno demograficamente, e maggiore sarà la spinta all'emigrazione verso i Paesi più ricchi, con i conseguenti rischi di afflussi insostenibili e alta probabilità di guerre rovinose. Inoltre quelli che si preoccupano solo del clima dovrebbero anche considerare che dimezzare il consumo energetico pro-capite serve a poco se la popolazione raddoppia, figuriamoci poi quando non solo aumenta, ma legittimamente chiede maggiori beni e maggiore ricchezza...

Insomma, con questa eredità che lasciamo ai nostri figli e nipoti per la seconda metà del ventunesimo secolo, il riscaldamento globale sarà probabilmente una preoccupazione secondaria rispetto ad altre più pressanti. Personalmente sono contento di non avere chances di vedere questo futuro.
Mizarino non in linea  
Vecchio 26-04-19, 21:16   #45
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,117
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Quote:
Giovanni73 Visualizza il messaggio
Chiedetevi chi la sta manipolando e quanto guadagna? perchè non non ha lo stesso interessa verso le guerre, gli esodi di tanti rifugiati , è la fame nel mondo?
mi cascano le palpeb...
Se avesse parlato di guerre, di carestie, della fame nel mondo sarebbe stata la stessa cosa. Una volta raggiunta quella visibilità ci sarebbe stato qualcuno a spararle addosso.
Ma non capisco tanto accanimento. O forse lo capisco fin troppo bene.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea  
Vecchio 27-04-19, 14:12   #46
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Il problema maggiore è ...

non penso di avere la risposta esatta e nemmeno so cosa si vince.
a mio avviso il problema dei nostri tempi è la mancanza di progresso tecnologico. nessuna delle meraviglie che hanno rivoluzionato la vita dei nostri nonni o padri nell'arco al massimo di due generazioni, cioè l'auto, l'aereo, le macchine agricole, la petrolchimica, il frigorifero e la lavatrice etc. ha avuto eredi comparabili. belli ed indispensabili il pc e i telefonini ma la dura evidenza di un paio di decenni è che non ci hanno fatto vivere meglio, cioè più ricchi, sani e riposati.

in termini economici, la fede, anzi la certezza, di innovazioni analoghe a quello del passato, ce le ha fatte spendere ancor prima averle eventualmente realizzate. è da qui che nasce il debito che ci tormenta, pubblico e privato: "spendiamo adesso, tanto in futuro tornerò a vincere la lotteria come ha già fatto mio nonno e mio padre". è la tesi della stagnazione secolare etc.


(questo non ha niente a che fare coi "limiti dello sviluppo" e panzane simili, che è roba da grillini col cervello semplificato.)

Ultima modifica di meta : 27-04-19 14:26.
meta non in linea  
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 27-04-19, 20:03   #47
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Progresso tecnologico o no, a me questa tabella fa paura:

http://worldpopulationreview.com/

Paura non certo per me (tanto al 2050 di sicuro non ci arrivo ), ma paura per i miei nipoti che nel 2050 saranno più o meno quarantenni.

Poi ognuno la legga e interpreti come gli pare...
Mizarino non in linea  
Vecchio 28-04-19, 06:24   #48
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,018
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Due sono gli incubi, l'aumento sconsiderato della popolazione mondiale e l'aumento esponenziale della richiesta energetica procapite, per popolazioni che solo pochi decenni fa vivevano di semi-sussistenza e l'uso di combustibili forestali.

Io stesso, per i primi 5 anni della mia vita ho vissuto in una economia a ciclo chiuso e scarsamente energivora, la luce elettrica solo per una misera lampadina ed i primi trattori per l'agricoltura, poi di colpo il passaggio alle bombole del gas per cucinare e l'esplosione massiva delle macchine acricole.

Mentre ancora scarsissime erano le automobili private.

A partire dagli anni 55-60, un'esplosione di automobili ed elettrodomestici.

Oggi, ci riempiamo la bocca di ecologia, ma poi ci compriamo dei carri funebri giganteschi e pesantissimi, mentre per la voce viaggi, le nuove generazioni, fanno dei viaggi anche di 2.000--5.000Km in aereo, più volte all'anno, basta che tali viaggi siano a prezzo ridicolo.

Con queste premesse, solo la reale attivazione della FUSIONE NUCLEARE e la massiccia riconversione dai motori termici a quelli elettrici e mezzi super-compatti e super-leggeri, potranno dare una sterzata violenta e positiva al destino della vita umana su questo pianeta.

Insomma, non la DECRESCITA IDIOTA, ma lo sviluppo SCIENTIFICO-TECNOLOGICO di nuove fonti energetiche pulite, come pure la ingegnerizazioni di nuovi materiali superleggeri e super robusti, tipo il FULLERENE, è ancora una volta l'unica reale speranza che abbiamo per il futuro.

Già il travolgente successo delle E-BIKE, con l'esplosione di centinaia di produttori e di prodotti sempre più belli ed afficienti, assai mi conforta per il futuro.

A seguire, oltre le E-BIKE, si dovrebbe proseguire con dei MINI-SCOOTER e delle MINI-CAR, oppure se preferite dei MICRO-VAN elettrici.

I Giapponesi, pressati dagli spazzi ristrettissimi delle loro megalopoli, già hanno a catalogo tali micro-van a benzina, si deve solo elettrificarli e di botto avremmo dei mezzi a 4 posti, piccolissimi ed efficientissimi.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea  
Vecchio 28-04-19, 23:20   #49
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,117
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Quote:
meta Visualizza il messaggio
non penso di avere la risposta esatta e nemmeno so cosa si vince.
a mio avviso il problema dei nostri tempi è la mancanza di progresso tecnologico. nessuna delle meraviglie che hanno rivoluzionato la vita dei nostri nonni o padri nell'arco al massimo di due generazioni, cioè l'auto, l'aereo, le macchine agricole, la petrolchimica, il frigorifero e la lavatrice etc. ha avuto eredi comparabili. belli ed indispensabili il pc e i telefonini ma la dura evidenza di un paio di decenni è che non ci hanno fatto vivere meglio, cioè più ricchi, sani e riposati.
...
consentimi, questi beni che tu hai elencato non sono disponibili che per una piccola minoranza quali noi siamo. La stragrande maggioranza degli esseri umani cha abita questo pianeta non è stata ancora baciata da queste meraviglie. Ma le vogliono e a ragione.
In Cina ci sono 250 milioni di nuovi ricchi, 250 milioni di benestanti e un miliardo, quasi, di persone che non ha nulla.
Tutti desiderano l'auto, il frigo, la TV, la lavatrice, il condizionatore per quando fa caldo e il riscaldamento per quando fa freddo.
Prova a dire loro che non gli tocca oppure che sono arrivati tardi.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea  
Vecchio 29-04-19, 08:24   #50
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Sindrome di Asperger e sindrome dei cretini.

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
consentimi, questi beni che tu hai elencato....

è il solito errore: questi non sono beni di lusso da conquistare/arraffare in qualche modo, sono invece le punte di un generale aumento di produttiività. la lavatrice ha consentito alle donne di studiare, vale come il trattore. l'apple store non sembra aver avuto lo stesso effetto

Ultima modifica di meta : 29-04-19 08:27.
meta non in linea  
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:35.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it