Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 19-09-18, 07:02   #171
valerio baiardo
Utente Junior
 
L'avatar di valerio baiardo
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: comune di Rapallo(ge)
Messaggi: 356
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Quote:
GimoIng Visualizza il messaggio
Io non sono certo di sinistra e meno che mai buonista, eppure sono completamente d'accordo con Valerio.

Non si può tirar fuori la scusa delle 'idee' quando si parla di concetti scientifici. La razza non è un'idea che dipende dalle sensibilità di ciascuno, è un concetto scientifico errato e l'antropologia moderna lo ha ampiamente dimostrato.


Parlare di razze umane significa essere ignoranti (nel senso lussemburghese) e affermare che chi nega la loro esistenza ha idee di sinistra significa essere ottusi.
Anche citare un autore Julius Evola che non ha alcuna competenza in materia antropologica non aggiunge nulla, è come se volendo sostenere una tesi economica si partisse dalle conclusioni degli scritti di Di Maio.


Questa distinzione destra sinistra quando si parla di cultura poi mi fa sempre ridere, è una questione tutta italiana. Prima di Berlusconi a destra c'erano anche gli intellettuali, eh?! Sono stati solo messi in minoranza e hanno costituito liste poco fortunate.
Se prendiamo ad esempio gli Stati Uniti sia il Partito Democratico che quello Repubblicano sono di destra, Trump è solo il più ignorante (in senso completo) dei Repubblicani, in Europa si direbbe populista...secondo la definizione del vocabolario della lingua italiana ci sta anche cretino, il fatto che riscuota consensi dalla parte meno istruita della popolazione non significa certo che tutti i membri del partito Repubblicano sono ignoranti.
Anche in Gran Bretagna i partiti tradizionali sono tutti di destra, il fatto che i separatisti si siedano da una parte o dall'altra dell'emiciclo non vuol dire assolutamente nulla.
Esatto
__________________
Lunga vita e prosperità ...............
valerio baiardo non in linea  
Vecchio 19-09-18, 07:29   #172
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

hola, Valerio!
mi domandavo spesso dove fossero finiti quei liguri che conoscevo io, capoccioni, intenti a controllare scontrini, silenziosi ma pochissimo disposti a far passare certe cose.
https://tg24.sky.it/cronaca/2018/09/...omunitari.html

grazie per il tuo intervento e buon lavoro.

Ultima modifica di meta : 19-09-18 07:50.
meta non in linea  
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 19-09-18, 08:28   #173
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Quote:
GimoIng Visualizza il messaggio
Parlare di razze umane significa essere ignoranti (nel senso lussemburghese) e affermare che chi nega la loro esistenza ha idee di sinistra significa essere ottusi.
Assolutamente corretto, ma bisogna tuttavia tener conto dell'uso improprio del termine "razza", usato al posto di "cultura". In altre parole, vengono attribuite ad una presunta diversa "razza" differenze di comportamento che invece dipendono dal diverso retaggio culturale, diversa educazione ecc., che per popoli diversi possono effettivamente essere rilevanti.
Mizarino non in linea  
Vecchio 19-09-18, 09:27   #174
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 87
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

D'accordo, ma in questo senso anche i napoletani e gli svedesi di Stoccolma sono due razze completamente diverse.
GimoIng non in linea  
Vecchio 19-09-18, 09:28   #175
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
ma bisogna tuttavia tener conto dell'uso improprio del termine "razza", usato al posto di "cultura"..

è però una confusione voluta e coltivata per poter dar sfogo all'odio viscerale. cercare di determninare la razza, semplifica poi molto nell'opera di eliminare chi non ci piace. esempi a non finire.
meta non in linea  
Vecchio 19-09-18, 09:29   #176
Lord Byron
Utente Junior
 
L'avatar di Lord Byron
 
Data di registrazione: Apr 2017
Ubicazione: Novate Milanese (MI)
Messaggi: 10
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Il concetto di "razza" NON è un concetto scientifico, ne tantomeno antropologico, e non lo è mai stato, ma SOCIALE.
E le problematiche che ne derivano sono tutte esclusivamente SOCIALI.

In realtà è anche scientifico, perchè esistono antropologi che possono riconoscere uno scheletro di un caucasico, di un nero o di un mongoloide solamente guardandolo, oppure malattie che hanno una maggiore incidenza in alcune categorie rispetto che in altre; ma anche se il concetto non fosse per nulla scientifico, rimarrebbe perfettamente esistente (e rilevante) a livello sociale

Quindi, @Gimonlg, non pensare neanche di paragonare (neanche per scherzo) uno dei piu grandi pensatori e saggisti del '900 a livello di tematiche sociali, come lo era Evola, ad un... analfabeta funzionale che vendeva bottigliette allo stadio San Paolo di Napoli e gestiva siti web!

Capisco che la parola "razza" sia decisamente brutta, e che il concetto stesso sia abbastanza spinoso, quindi possiamo sostituirla con un sinonimo, che ne so, "gruppo umano", "gruppi fenotipici", "R", ma il discorso non cambia di una virgola.
La definizione di "R" sarebbe questa: "categoria interna ad una specie di mammiferi caratterizzati da caratteristiche fisiche comuni e ben distinguibili rispetto ad altri gruppi ma che non ne compromette l'irriproducibilità".
Ora, si puo essere politicamente corretti quanto si vuole, ma negare l'esistenza di gruppi umani caratterizzati da caratteristiche fisiche comuni è assolutamente impossibile! Sarebbe come negare la propria madre.
E neanche "etnia" è un sinonimo adeguato, perchè si riferisce a differenze piu che altro culturali (non fisiche) che distinguono i vari gruppi etnici

Nel censimento americano, nel capitolo "Race and ethnicity in the United States", vengono riconosciute ufficialmente 5 "race" (white, black, asian, native american, pacific islander) e una "ethnicity" (hispanic).
Anche nei censimenti canadese, britannico, sudafricano, australiano e neozelandese esiste una differenziazione molto simile su base razziale.
Ti risulta che USA, Canada, Sudafrica o Nuova Zelanda siano paesi "fascisti"? O che chi abbia redatto l'ultimo censimento (2010 per gli USA) sia un "fascista ignorante"? Io non credo, penso invece che sia realista.

I governanti, per esempio negli USA, non sono politicamente corretti ma sono competenti per il loro lavoro, e sanno benissimo che le tensioni razziali esistono eccome, e che la gente usa colloquialmente le parole "white" e "black" per indicare le diverse "race" presenti.
Negli Stati Uniti tutti parlano di "razza" senza nessun problema, proprio perchè queste diversità sono palesi, me ne sono accorto personalmente vedendo alcuni video americani.
Ovviamente senza nessun pregiudizio, almeno il teoria, perchè distinguere due cose non significa discriminarle!
Martin Luther King per cosa lottava? Lottava per i diritti nei neri, giusto? Ma no, i neri non esistono, quindi King era un allucinato che vedeva disuguaglianze in giro per il Deep South senza capirne perchè...
A Detroit, e adesso di (ri)spiego cosa c'entra, da un lato della 8th mile road c'è il ghetto nero e dall'altra il quartiere bianco.
La motivazione dovrebbe essere un ovvietà per tutti, ma a quanto pare non lo è.

Anche io potrei negare l'esistenza delle categorie r. con slogan di circostanza che lasciano il tempo che trovano, della serie "veniamo tutti dall'Africa" o "siamo tutti umani", però mi risulta che in Sudafrica ci sia un genocidio nei confronti degli agricoltori bianchi uccisi dai neri col benestare del governo nero, e il motivo è uno soltanto: tensioni razziali.

Se è per questo, @Valerio, discendiamo tutti anche dai batteri e condividiamo metà del nostro genoma con le banane. Ma questo è irrilevante. Il problema non si risolve, indipendentemente da quello che ne posso pensare io, te, la Boldrini, Trump, un attivista del KKK o un militante di Potere al Popolo.

E invito qualcuno di voi a non usare il politicamente corretto, ma la logica, per esporre le vostre tesi.
Però ripeto, è un argomento estremamente spinoso che preferirei non vedere piu su un forum di Astronomia.
Lord Byron non in linea  
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 19-09-18, 09:36   #177
Lord Byron
Utente Junior
 
L'avatar di Lord Byron
 
Data di registrazione: Apr 2017
Ubicazione: Novate Milanese (MI)
Messaggi: 10
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Ah, lo scivolone che tutti gli intellettuali siano di sinistra e tutta la roba inferore sia di destra, le lo potevi proprio risparmare!
Lord Byron non in linea  
Vecchio 19-09-18, 10:16   #178
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 87
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Quote:
Lord Byron Visualizza il messaggio
Ah, lo scivolone che tutti gli intellettuali siano di sinistra e tutta la roba inferore sia di destra, le lo potevi proprio risparmare!
Ho detto esattamente il contrario...ho detto infatti che il fatto che gli etnovattelapesca o quelli che piacciono alle persone poco istruite in tanti parlamenti si siedano a destra non vuol dire che a destra politicamente ci siano gli ignoranti, e gli intellettuali stiano a sinistra.
Come a dire i movimenti antiscientifici non stanno nè a destra nè a sinistra, stanno per conto loro.

USA, Canada, Sudafrica o Nuova Zelanda sono Paesi di diritto anglosassone, che con il nostro c'entra poco.

razza Raggruppamento di individui che presentano un insieme di caratteri fisici ereditari comuni. In partic., nel caso dell’uomo tali caratteri venivano nel passato riferiti ad aspetti somatici (colore della pelle, tipo di capelli, forma del viso, del naso, degli occhi, ecc.), indipendentemente da nazionalità, lingua, costumi. Oggi il concetto di r. umana è considerato destituito di validità scientifica, dacché l’antropologia fisica e l’evoluzionismo hanno dimostrato che non esistono gruppi razziali fissi o discontinui. Al contrario, i gruppi umani mutano e interagiscono continuamente, tanto che la moderna genetica delle popolazioni si focalizza su modelli di distribuzione di geni specifici anziché su categorie razziali costruite artificialmente. Il concetto di r. umana è stato sostituito con quello di popolazione, e dunque legato a studi di tipo prettamente geografico, genetico e culturale. In tale contesto è possibile evidenziare sensibilità e predisposizioni diverse di specifiche etnie e popolazioni nei confronti di alcune patologie...

Ultima modifica di GimoIng : 19-09-18 10:39.
GimoIng non in linea  
Vecchio 19-09-18, 11:10   #179
Lord Byron
Utente Junior
 
L'avatar di Lord Byron
 
Data di registrazione: Apr 2017
Ubicazione: Novate Milanese (MI)
Messaggi: 10
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Quote:
GimoIng Visualizza il messaggio
Ho detto esattamente il contrario...[/i]
Non mi riferivo a te.

Comunque, mentre la prima parte della definizione è equivalente a quello che ho scritto io "a memoria", per quanto riguarda la seconda parte bisognerebbe specificare una cosa: mentre gli scienziati effettivamente si stanno concentrando sugli aplogruppi, geni, cromosomi, eccetra, eccetra le persone comuni e chiunque non sia un genetista puo continuare tranquillamente a usare criteri somatici, e non c'è nulla di male o desueto, anzi è naturale.

Ti ringrazio per la puntualizzazione
Lord Byron non in linea  
Vecchio 19-09-18, 11:35   #180
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: Come diceva il poeta: a me mi piace.

Quote:
GimoIng Visualizza il messaggio
D'accordo, ma in questo senso anche i napoletani e gli svedesi di Stoccolma sono due razze completamente diverse.
Assolutamente si. E non occorre nemmeno andare al 60° parallelo, basta fermarsi al 46°
Mizarino non in linea  
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:33.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it