Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 24-03-15, 10:03   #21
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,928
Predefinito Re: Eclissi

@ maucarlino
a) Credo che Nino280, dicendo "tutto come prima" intendesse dire che, se il diametro apparente della luna resta maggiore di quello del sole, il grafico resta qualitativamente lo stesso; e se invece diventa minore l'eclissi totale non la puoi avere e al massimo hai una eclissi anulare, (e in particolare, per perfetta congiuzione Sole-Luna–Terra, un sole apparente fatto a "corona circolare").
Per raggio apparente lunare minore di quello solare ... c'è un "gioco" possibile: disco lunare tutto dentro in quello solare, quindi anello luminoso, ma con spessore variabile tra un minimo ed un massimo. Ossia (sempre pensando alla distanza tra i centri dei due cerchi), costanza della percentuale di diametro solare coperto e costanza della percentuale di area solare coperta pur variando (entro certi margini) la distanza tra i centri dei due dischi.

Riassumo: Se la Luna apparisse minore del Sole, l'eclissi massima sarebbe anulare. Cambierebbe di forma pur variando la distanza [entro certi margini] tra i centri dei due dischi lasciando però costanti sia la copertura di diametro solare che la copertura di area solare. Allora nel grafico si avrebbe:
<ascissa_max> = 100 · (<diametro Luna>/<diametro Sole>)
<ordinata_max> = 100·(<area Luna>/<area Sole>) = 100· (<diametro Luna>/<diametro Sole>)^2 =
=[(<ascissa_max>)^2]/100.
In tal caso il grafico non raggiungerebbe l'angolo in alto a destra del 100%.
[Gli estremi del grafico non sarebbero quelli della diagonale di un quadrato, ma quelli della diagonale di un rettangolo]

b) Credo ( ma forse sbaglio ... e allora Miza mi correggerà) che ci siano state e ci saranno eclissi massime anulari.
Sto pensando infatti che nemmeno l'orbita lunare è circolare. Allora il minimo di diametro lunare apparente ed il massimo di diametro solare capitano con Terra in perielio e Luna in apogeo. Bisognerebbe vedere qual è il rapporto di diametri apparenti in tale situazione.
...
Sono andato a cercare in rete "Eclissi di Sole anulare". Di tali eclissi ce ne sono state eccome!!
Ecco una bella immagine dell'eclissi del 2009 (non visibile però da noi, ottima invece sull'Indonesia):


Potrebbe darsi – ma bisognerebbe saperne di più di quel che ne so io – che con Terra in perielio e Luna in apogeo ci siano state o ci saranno eclissi solari anulari ... minime (tra tutte le anulari posibili, che sono tutte massime relativamente alle singole eclissi): cioè col massimo di area solare anulare non coperta.
[Ma siccome io ne so troppo poco, potrebbe invece darsi che con Terra in perielio e Luna in apogeo l'orientamento dell'orbita lunare (attorno alla Terra) rispetto all'eclittica sia sempre tale da non consentire la congiunzione, impedendo quindi che ci siano eclissi di sole o di luna con Terra in perielio e Luna in apogeo)].
Aspetto che Miza ci informi a questo proposito.

c) Caro maucarlino , ... qualche grafico che ti interessa particoiarmente puoi anche fartelo tu, no? .
Poi, se pensi che potrebbe interessare anche altri, puoi anche tu "pubblicarlo" (come ho fatto io e come ha fatto molte volte anche Miza).

–––



P. S.
Mi torna alla mente la segnalazione di Nino280 di quell'articolo secondo il quale le recenti eclissi di sole sarebbero tutte artificiali, causate dalle manovre USA dello "scudo spaziale" – il cui progetto, secondo l'astronomo cinese Kam Yong Chin, è stato completato nel 2007 – per fare da "ombrello protettivo" (come un ombrellone sulla spiaggia) a questa o quella area terrestre.
Credo di capire cosa intendeva dire dicendo che di solito 'sto scudo è lasciato "in stand-by, cioè in posizione verticale".
"In stand-by" nel sanso che è lì prondo per essere usato, ma in posizione tale da non fare ombra sulla Terra (come sulla spiaggia un obrellone chiuso) perché è "verticale", messo cioè di profilo rispetto ai raggi solari.
Insomma, se non l'avete ancora capito lo scudo spaziale – e di scudi spaziali ce ne possono essere parecchi, tanti quante sono le aree da "ombreggiare" all'uopo – è un enorme "disco volante", rotondo (se no ... come fa ad essere un disco?), opaco e molto sottile (ma indistruttibile: resiste aile testate nucleari russe che ... gli fanno un baffo!). Lo manovra la Marina Americana (invece della NASA che ha compiti propagandistici, come far finta di aver mandato uomini sulla Luna) su ordine della CIA che a sua volta si muove su imbeccata del presidente degli USA.

Per esempio: adesso che, per via dell'Ucraina, si sta un po' tornando alla "guerra fredda" con la Russia di Putin, è ovvio che Obama chieda alla CIA di far controllare se lo "scudo spaziale" che può "ombreggiare" l'Europa funziona.
Ecco perché di questa eclissi non si sapeva l'esistenza fino ad un mese fa! Se n'è cominciato a parlare dopo il via al programma delle imminenti esercitazioni "scudo spaziale". Ecco allora la segreta manovra chiesta dalla CIA alla Marina USA (che così può mostrare alla NASA quanto è brava!) che attiva lo "scudo spaziale" sull'Europa (lo toglie cioè dallo stand-by girandolo da verticale qual era ad orizzontale e lo porta a spasso sopra l'Europa oscurando il sole visto dall'area da proteggere durante l'esercitazione in corso).

Ciao ciao
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 29-03-15 21:42.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-03-15, 15:19   #22
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,562
Predefinito Re: Eclissi

Quote:
Erasmus
Quote:
Mizarino
[...] eclissi [...]
Grazie Miza!
Vedo che non sei refrattario agli inviti (correttori) del vecchio Erasmus.
Devo dire però che, giacché è consentito dalla vigente ortografia, preferisco "eclisse", se non altro perché consente di distinguere il singolare dal plurale...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 01-04-15, 21:25   #23
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,555
Predefinito Re: Eclissi

Ho già messo al #20 un link sulle lunule di Ippocrate.
Insistendo su Ippocrate ho visto per altre vie sempre sulle lunule, un suo bel teorema. Mi domandavo, ma quante sono le cose forti che in geometria non conosco. Tante.

http://tube.geogebra.org/student/m327417

Si direbbe che la somma delle aree delle due lunule è uguale all'area del triangolo.
Ciao
Dimenticavo; la figura è Interattiva, vale a dire potete modificarla come volete cliccando e muovendo i punti A B C

P.S. Non fate caso alla scritta di sopra (l'ha scritta il mio amico di Cellamare di Bari) L'unica parola che capisco è Koje forma contratta di "Chi kojo kojo.

Ultima modifica di nino280 : 01-04-15 21:58.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-04-15, 03:45   #24
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,928
Predefinito Re: Eclissi

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
P.S. Non fate caso alla scritta di sopra (l'ha scritta il mio amico di Cellamare di Bari) L'unica parola che capisco è Koje forma contratta di "Chi kojo kojo"
Ma che lingua è?
Non mi pare nemmeno una lingua slava ...
Che sia ungherese? O magari lituano?
Miiizaaa! Qui ci vuole un Illustrissimo che la sappia lunga su tutto! Chi altri se non Miza?
[La figura ... mi ricorda il logo di Mathesis, che però ha una sola "lunula"
––> Mathesis (logo)
––> https://encrypted-tbn0.gstatic.com/i...rtfXH6b9gFEfhP ]
---------
Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
http://tube.geogebra.org/student/m327417
Si direbbe che la somma delle aree delle due lunule è uguale all'area del triangolo.
Proprio così!

Il triangolo .... è un triangolo rettangolo. Detti x e y i cateti, la sua area viene xy/2.
Una lunula è la differenza tra un semicerchio di diametro un cateto e il segmento di cerchio di diametro l'ipotenusa e corda quel cateto.
Se diciamo x e y i cateti e z l'ipotenusa (e non dimentichiamo Pitagora, cioè che z^2 = x^2 + y^2) :
• l'area dei due semicerchi di diametro i cateti viene S1 = π(x^2)/8 + π(y^2)/8.
• l'area dei due segmenti ci cerchio viene S2 = π(z^2)/8 – xy/2;
• l'area delle due "lunule" viene ∆S = S1 - S2, cioè:
∆S = π(x^2)/8 + π(y^2)/8 – [π(z^2)/8 – xy/2] =
= π(x^2 + y^2 – z^2)/8 + xy/2 = xy/2 = <Area del triangolo>
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 06-04-15 11:11.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-04-15, 12:47   #25
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,555
Predefinito Re: Eclissi

Domanda super stupida o extralarge stupida:
perché l'eclisse di sole dura 3 ore e quello di luna 3 minuti.
Deve essere talmente stupida che guarda caso sulle prime non so rispondere
Ciao, anzitutto, Buona Pasqua!!

Ultima modifica di nino280 : 05-04-15 17:22.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-04-15, 15:10   #26
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,928
Predefinito Re: Eclissi

Nino280: Ti risponderà senz'altro molto più competentemente Miza.
Ma ci provo anch'io.
a) L'eclissi di Sole non dura sempre lo stesso tempo. [Di questo parlerò più sotto].
b) Le posizioni della Luna e della Terra rispetto al Sole sono ovviamente diverse nel caso di eclissi di Luna da quelle nel caso di eclissi di Sole.
Ma siccome la Luna è ben più vicina alla Terra che la Terra al Sole, credo che la durata dell'eclissi di Luna e quella di eclissi di Sole siano dello stesso ordine di grandezza (ed entrambe di diversa durata a seconda delle direzioni del moto della Terra e del moto della Luna mentre Luna e Terra sono allineate col Sole).

Quest'ultima eclissi di Sole, qui dalle mie parti, è durata circa tre ore.
Ma quella che sono andato a vedere a Garmisch dieci o più anni fa (di cui ho anche raccontato), a memoria direi che è durata meno di una mezz'ora.
E quella che ho fotografato quando ancora ero universitario (non ricordo se alla fine degli anni '50 o all'inizio dei '60) mi pare che sia durata decine di minuti o anche di meno.

Io ... capisco la cosa come segue.
La Luna si deve mettere tra la Terra e il Sole, allineata (o quasi) sulla stessa retta.
Supponiamo il Sole fermo, la Terra a velocità (vettoriale) Vt e la Luna a velocità (vettoriale) Vl.
Ovviamente conta la direzione del moto, oltre che i valori assoluti delle velocità.
Per esempio: supponiamo che Vl e Vt siano di modulo non troppo diverso.
Siccome la Luna è ben più vicina alla Terra che la Terra al Sole, se VL e Vt sono concordi conta la differenza dei loro moduli per stabilire il tempo necessario a far si che la Luna si sposti dall'allineamento quel tanto che basta a far cessare l'eclissi di Sole.
Se invece le velocità VL e Vt sono opposte, conta la somma dei loro moduli Ossia: il tempo per un uguale disallineamento è molto minore.

Per spiegarmi meglio .... supponi di andare in auto su ua strada diritta verso nord e quasi al tramonto. Allora hai il sole alla sinistra.
Avrai una "eclissi di Sole " (ossia: per un certo [breve] tempo resterai in ombra) sia se qualche vettura sorpassa la tua sia se incroci un'altra vettura che viaggia nel verso contrario.
Ovviamente, nel primo caso (sorpasso) il tempo in cui resti in ombra è più lungo di quello del secondo caso (incrocio di vettura in senso contrario al tuo).
––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 06-04-15 08:43.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 05-04-15, 15:52   #27
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,555
Predefinito Re: Eclissi

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Nino280: Ti risponderà senz'altro molto più competentemente Miza.
Ma ci provo anch'io.
Per spiuegarmi meglio .... supponi di andare in auto su ua strada diritta verso nord e quasi al tramonto. Allora hai il sole alla sinistra.
Avrai una "eclissi di Sole " (ossia: per un certo [breve] tempo resterai in ombra) sia se qualche vettura sorpassa la tua sia se incroci un'altra vettura che viaggia nel verso contrario.
Ovviamente, nel primo caso (sorpasso) il tempo in cui resti in ombra è più lungo di quello del secondo caso (incrocio di vettura in senso contrario al tuo).
––––
Fino a li, cioè che la diversità di tempo è diversa in caso di direzione concorde o discorde del moto della terra e della luna, ci ero arrivato anche io , però mi sono ricordato e ne abbiamo anche ampiamente discusso, che in realtà la luna è sempre concorde nel suo moto con la terra, cioè non inverte mai.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-04-15, 17:19   #28
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,555
Predefinito Re: Eclissi

5. L’ultimo appuntamento della tetrade, il 28 settembre 2015, sarà anche il più bello e importante

Questo ciclo di eclissi chiamato tetrade si concluderà il 28 settembre 2015 con l’eclissi più importante e spettacolare della serie. Sarà visibile nella sua totalità dall’Italia ma non solo, sarà visibile da tutta l’America (eccezion fatta per l’Alaska), tutta l’Africa, tutta l’Europa e parte dell’Asia, fino all’Arabia Saudita. In quella notte la luna si troverà presso il nodo discendente e la sua magnitudine della fase del massimo dell’eclissi sarà di 1,284, molto elevata. La totalità dell’eclissi durerà tantissimo, un’ora e 13 minuti, e sarà in piena notte, tra le 04:10 e le 05:25 italiane. L’eclissi nella sua totalità inizierà alle 02:10 italiane con la fase di penombra, poi diventerà parziale alle 03:06. Il fenomeno si concluderà alle 07:23 italiane del mattino.
Mi contraddico da solo. Leggo qui che il prossimo eclissi del 28 Settembre durerà ben 1h e 13 min. Non mi ero ben documentato, e la mia domanda nasceva dal fatto che avevo letto che quello di ieri durava appunto 3 o 4 minuti.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-04-15, 00:02   #29
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,555
Predefinito Re: Eclissi

https://scontent-mxp.xx.fbcdn.net/hp...37&oe=5599163C
Osservatorio perinaldo

Tra pochi minuti l'eclissi Totale di Luna in Diretta. Oggi la Luna si tingerà di rosso! L'evento non sarà visibile dall'Italia, noi dovremo aspettare il 28 Sett...embre per assistere ad un'altra eclissi lunare, ma potremo prepararci seguendo le dirette online di oggi;
- http://live.slooh.com/…/the-total-lunar-eclipse-of-april-20…
- http://www.virtualtelescope.eu/webtv/
Pochi minuti prima delle 14 potremo goderci la fase totale che durerà pochi minuti, sarà la più breve eclissi lunare totale del secolo.

Ecco dove ho fatto l'errore. Qui si parla della durata di pochi minuti, ma è evidente che si riferisce alla durata della eclisse "totale"
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-04-15, 10:57   #30
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,928
Predefinito Re: Eclissi

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
[...] avevo letto che quello di ieri durava appunto 3 o 4 minuti.
"Quello" cosa? Volevi scrivere "quella" ... e ti riferivi all'eclissi di luna di sabato scorso?
Grazie, Nino!
Non sapevo nemmeno che il 4 aprile ci fosse in programma un'eclissi di luna!
Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Tra pochi minuti l'eclissi Totale di Luna in Diretta. Oggi la Luna si tingerà di rosso! L'evento non sarà visibile dall'Italia, ...
[...]28 Sett...[...]
Pochi minuti prima delle 14 potremo goderci la fase totale che durerà pochi minuti, sarà la più breve eclissi lunare totale del secolo.
Allora, se ho capito giusto, sabato scorso c'è stata, a mia insaputa , una eclissi di luna non visibile direttamente dall'Italia, bensì dal Nord America, ( e però visibile in diretta per televisione anche dall'Italia).
Allora non capisco dove dici: «Pochi minuti prima delle 14 potremo goderci la fase totale che durerà pochi minuti».
Ti riferisci all'eclissi di luna del prossimo 28 settembre?
Ma come fa un'eclissi di Luna a capitare in pieno giorno?
Impossibile. Allora ti riferisci a quella dell'altro giorno 4 aprile; e allora forse intendi dire che i pochi minuti di eclisse totale [visibile dal Nord America] capitavano quando qua erano le 14 circa.
Per favore, spiegami meglio 'sta storia.
––––––––––––
Tornando alla prima domanda [durata dell'eclissi di sole].... hai ragione.
L'orbita lunare rispetto alla Terra è pure percorsa [dalla Luna] in senso antiorario. Per giunta, l'inclinazione di quest'orbita sull'eclittica è piccola. [E mi par di ricordare circa 5 gradi soltanto ; se no, se fosse grande, ... come potremmo vedere la luna piena?]
Quindi, durante l'eclissi di Sole, rispetto al Sole considerato fermo il moto della Terra è quasi in direzione contraria a quello della Luna.
Ma mi par anche di ricordare che, siccome la Luna è vicina alla Terra, la sua velocità rispetto alla Terra è ben minore di quella della Terra rispetto al Sole ...
---
Ho fatto ora un conto della serva, prendendo un paio di dati da Wikipeia.
La Luna viaggia, rispetto alla Terra, ad una velocità che mediamente si aggira sui 1000 km/s.
Ta Tera invece gira attorno al Sole ad una velocità [questa me la ricordo da quando insegnavo fisica ] che si aggira sui 30 mila km/s.
Ovviamente, la Terra trascina la Luna sull'eclittica ... e infatti – altra cosa che ricordo da quando insegnavo fisica – la Luna rispetto al Sole non solo va sempre nello stesso verso antiorario, ma la sua traiettoria è pure sempre concava dalla parte del Sole (come quella della Terra).
Insomma: durante l'eclissi di Sole o eclissi di Luna, la Luna si muove in direzione perpendicolare a quella della linea retta Terra-Sole ad una velocità che, mediamente, si aggira sui 1000 chilometri al secondo (in un verso in un caso, nel verso contrario nell'altro).
L'effettiva velocità varia però a seconda della posizione della Luna sull'orbita attorno alla Terra (cioè rispetto al suo perigeo o apogeo, essendo circa 0,0554 l'eccentricità dell'orbita lunare) e la durata dell'eclissi, a parità di "profondità", varia anche a seconda della distanza della Terra dal Sole (essendo circa 0,0167 l'eccentricità dell'orbita terrestre attorno al Sole).
---------
Ma i conti non mi tornano a riguardo della durata delle eclissi!
Allora, i casi sono due. O la memoria mi inganna e in realtà anche le eclissi solari che ho osservato io, a parità di "profondità" avevano circa la stessa durata, oppure non ci ho capito niente, sono in confusione di idee peggio dell''aristotelico di galileiana memoria ... e aspettiamo che Miza ci rischiari le idee!
–––––
Ciao ciao
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:46.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it