Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 13-07-11, 19:47   #11
darkfire
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

a meno che non soffrano il caldo. Se non ricordo male il mio tsa ad esempio a 25°C ha un comportamento molto diverso che a 0.
  Rispondi citando
Vecchio 13-07-11, 20:36   #12
Huniseth
Banned
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Vercelli provincia
Messaggi: 5,131
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

La differenza di temperatura riguarda sia il vetro che la struttura dell'oculare. Se non hanno la giusta tolleranza si creano tensionamenti forse..
Huniseth non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-07-11, 22:00   #13
darkfire
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

Ho guardato il sito della Kasai.

Fino a poco tempo fa sul suo sito c'erano gli oculari che noi chiamiamo t-japan e degli altri che erano praticamente identici ai genuine ortho (almeno esteticamente) ma che nel mercato occidentale costavano meno dei baader (mai capito se fossero lo stesso prodotto o fossero deficitari del phantom coating o di altro). Adesso ci sono solo i simil genuine ortho.

Che sia la fine dei t-japan? in tal caso chi è interessato al nuovo, farebbe bene a procurarli, prima che diventino irreperibili.
  Rispondi citando
Vecchio 13-07-11, 22:04   #14
Huniseth
Banned
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Vercelli provincia
Messaggi: 5,131
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

Sono gli orto che ultimamente hanno meno mercato, costano poco e vanno bene, invece le aziende puntano a vendere oculari più costosi.
Huniseth non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-07-11, 22:15   #15
darkfire
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

non è tanto o solo un discorso di aziende che puntano a vendere oculari più costosi... semmai è che c'è stata un'evoluzione. Ora si punta ad avere gli stessi campi reali ad ingrandimenti più sostenuti, in modo da abbassare il fondo cielo ed avere gli oggetti più leggibili.

Gli ortho continuano ad essere molto interessanti nell'alta risoluzione (sia planetaria che deepsky), dove però sono limitati nella comodità sulle focali corte.

Paradossalmente tanti propugnano a spada tratta ciofeche immense (nella mia umile opinione) come i TMB Planetary (che hanno una elemento negativo in testa)... mentre boicottano a spada tratta i correttissimi ortho usati con una barlow di ottima qualità (che ne semplifica l'uso e l'EP). Misteri della fede.
  Rispondi citando
Vecchio 14-07-11, 11:59   #16
Raffaello_Braga
Utente Junior
 
L'avatar di Raffaello_Braga
 
Data di registrazione: Jul 2002
Messaggi: 50
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

Gli orto Kasai sono ancora in produzione/vendita, come si puo' verificare sul sito del distributore giapponese.

ciao
__________________
raf
www.astrotest.it

"...seeing is in some respect an art, which must be learnt..."
(W. Herschel)
Raffaello_Braga non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 15-07-11, 13:13   #17
Alexio
Utente Super
 
L'avatar di Alexio
 
Data di registrazione: Sep 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 4,670
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

Esatto, semmai alcuni venditori tipo astrotech (in chiusura) li stanno "regalando"

Io ho sempre letto bene,anche se vengono quasi sempre descritti con una leggerissima tinta giallina , non fosse pe questo gli avrei già presi, ma servendomene solamente un paio 18 e 9mm (come 12mm uso il pentax XF), preferisco andare sul sicuro, anche se aimè mi costano più del doppio........................
__________________
Rifrattore Apo.Apm 152-Dobson O.Usa 14" - Orto Takahashi serie completa- ES 82° Serie Completa-OIII- Lunari Unitron.
Alexio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-07-11, 13:46   #18
darkfire
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

Raffaello se ho scritto che non ci sono più i vecchi modelli sul sito è perchè mi sono documentato. Adesso sul sito kasai ci sono quelli con barilotto stile baader: http://www.kasai-trading.jp/kasaihcorthos.htm (link del produttore, quindi permesso).

Il vecchio modello, con il barilotto a tronco di cono non c'è più: http://www.kasai-trading.jp/eyepieces.htm (sempre sito del produttore, permesso)

Ci sono i nuovi Ortho, gli AP, i WA, gli SWA, gli EF, gli EW, gli EWV, i WV, gli UWA, i Konig, gli SWV, gli UWA, gli EWV, gli EWO, gli SW, i CW-PL ed i CH-SWA e BASTA.

Fino a due mesi fa c'erano i due modelli, quello a tronco di cono e quelli stile baader... di cui i secondi costavano di più dei primi.

Il modello nuovo è questo:

Il modello baader è questo:



Il modello vecchio era questo:



che si trova solo più presso rivenditori e presso la versione inglese di kkohki.

Roberto Barcellona
  Rispondi citando
Vecchio 15-07-11, 14:43   #19
angelo86
Utente Junior
 
L'avatar di angelo86
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Lodi
Messaggi: 142
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

ciao ragazzi ho letto la vostra discussione, io i t-japan li ho, devo ancora testare il 12,5 ed il 25 che non ho ancora avuto tempo la sera di farlo.. sinceramente nel 18 e nel 9 non ho riscontrato alcuna luce diffusa, nel dubbio ricontrollerò.. xò bo.. dimenticavo che osservo con un rifrattore..
ad ogni modo mica sapevo dei nuovi 'modelli' sembrano più la copia dei baader xò japponesi..
francamente li ho presi per l'h.r. su luna stelle e pianeti, fino ad ora ho testato il 6,9,18 molto ben corretti ed incisi specie sulla luna..
per la cromatica gialla ricontrollerò, anche se non penso ne diano (il 9mm), il capme bhè trattasi di un orto è giustificato..
ma non è che i vari difetti sono usciti per via del fatto che si ha osservato con un newton ad f/5??
__________________
nient'altro di più naturale che star ore ed ore col naso all'insù ed osservare un'antica odierna foto.. poesia celeste della quale si son scordati i versi ma che da milleni incanta accompagna e scruta l'uomo..

TELESCOPIO: SW 100/900ed Black Diamon+ EQ5+SynScan
OCULARI: T-Japan 6,9,12.5,18,25+TS ed 40 paragon+E.S. 11,18 82°+Barlow Shorty Orion 2x
FILTRI: Skyglow & Polarizzatore
angelo86 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-07-11, 19:16   #20
Raffaello_Braga
Utente Junior
 
L'avatar di Raffaello_Braga
 
Data di registrazione: Jul 2002
Messaggi: 50
Predefinito Re: ortoscopici unitron T-JAPAN 9-7mm

@darkfire: non dubito che ti sia documentato ma mi sono preso la briga di scrivere al titolare della Kokusai Kkohki il quale mi ha risposto che gli orto Kasai sono prodotti da una fabbrica diversa rispetto ai suoi (ma non era Kasai il produttore?) i quali saranno ancora disponibili in futuro senza problemi (almeno comprandoli da lui, visto che finora in occidente si sono visti solo i Kasai).

ciao
__________________
raf
www.astrotest.it

"...seeing is in some respect an art, which must be learnt..."
(W. Herschel)
Raffaello_Braga non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:24.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it