Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia Pratica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 24-01-10, 08:01   #1
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,018
Predefinito Lampionite da cattivo tempo.

Ciao Ragazzi,quando il cattivo tempo perservera sono sempre alla ricerca di bersagli terrestri per fare i miei esperimenti e messe a punto.

Tutti abbiamo dei lampioni stradali sulla nostra visuale casereccia.

Sono già interessanti da esplorare di giorno ,ma la notte è il momento migliore.

Niente turbolenze termiche ed esclusione di quella atmosferica.

Il microcosmo di un lampione è incredibile ,la coppa trasparente ,le ragnatele ed insetti che la popolano,le parti meccaniche ed il tubo in cemento ,sono tutti bersagli finissimi adatti a comparare due strumenti in condizioni ideali.

Ieri sera ,cielo coperto ed esigenza di TEST di risoluzione,fianco a fianco ,un 80Ed ed un DOB da 12".

Un confronto davvero sbilanciato.

Il 80Ed mostra immagini BELLISSIME,nitide contrastate e PATINATE.

Una rottura del palo di cemento in cima ,mostra nel 80Ed NITIDAMENTE i sassolini del cemento armato.

Punto il DOB in torretta ed a 300X,ma cosè quello schifo ,è tutto rugoso e poco nitido,che delusione.

Ma poi guardo meglio,ACCIDENTI!!!!!!!!!! non è che non è nitido ,ma vedo i granelli della sabbia ,sia dell'impasto che appicicati sopra i sassolini.

Stesso discorso sul palo ,INTEGRO,sul 80Ed ,nitidissimo plastico e con qualche bucherellino.

Ripunto il DOB da 12" a 300X ed ancora subito una delusione ,ma guardo e fuocheggio meglio,il palo è letteralmente coperto di MICRO CAVITA' ,esse sono di dimensioni diversissime ed i bucherellini del 80Ed sono dei crateri di cui si apprezza l'articolata morfologia..

Il pensiero corre subito alla MIA!!!!!!amatissima Luna.

Essa è di stagno nel 80Ed ed è terrosa nel DOB da 12",ma ragazzi la Luna è proprio ricoperta di REGOLITE e sfasciume di ogni dimensione ,crtaterini di ogni dimensione e piccoli ciottoli scabrosi e massi enormi,come mai dovrebbe apparire?

Quindi le immagini di un piccolo bellisimo APO come l'80Ed ,sono BUGIARDE,la plastica bellezza e levigatezza altro non è che la incapacità di cogliere dettagli più piccoli e sporchi.

Questi esperimenti terrestri a telescopio fermo,sono fonte di interessanti riflessioni.

Concludo dicendo che le immaggini BUGIARDE e levigate mi appagano moltissimo e guai a chi mi tocca il PUPO di CASA.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 19:14.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it