Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia Pratica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 16-01-10, 22:06   #1
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Opposizione di Marte

Ho letto diversi post di persone che osservano Marte per la prima volta e si domandano se è normale che sia così piccolo.
Spero che spendere due parole sull'argomento sia di aiuto a capire le dinamiche di Marte e soprattutto che ogni lasciata è persa.
Ogni 2 anni e un mese circa la Terra e Marte si incontrano.
Il momento migliore di osservazione è quello detto dell'opposizione, cioè quando Marte si trova esattamente dalla parte opposta al Sole, ed è questo il momento di avvicinamento massimo tra i due pianeti.
Quest'anno l'opposizione avverrà il 29 gennaio e sono quindi proprio questi i giorni migliori per l'osservazione di Marte. Passato il 29, piano piano Marte comincerà a riallontanarsi e diventerà mano mano sempre più piccolo.
Un altro fatto da tener presente è che l'orbita di Marte non è equidistante a quella della Terra ma si avvicina molto da una parte ed è piuttosto lontana dalla parte opposta.
Questo implica che ogni volta che la Terra e Marte si incontrano la distanza minima tra i due pianeti varia e a seconda di questa distanza minima, Marte lo vedremo più o meno grande.
Quando Marte e la Terra si incontrano dove le due orbite sono particolarmente vicine si parla di Grande Opposizione. L'ultima Grande Opposizione è avvenuta nel 2003 e la prossima ci sarà nel 2018.
Purtroppo quest'anno Marte rimarrà a parecchia distanza ma tra 2 anni sarà ancora più lontano! Quindi approfittiamo di questa opposizione perché per avere un Marte più grande di quello di quest'anno dovremo attendere il 2014.
Ho realizzato uno schema che mostra come varieranno le dimensioni di Marte nelle varie opposizioni fino al 2020.

http://img96.imageshack.us/img96/735...marte20102.jpg
(per i dati ho utilizzato Cartes du Ciel, mentre per le orbite ho utilizzato Celestia)
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-01-10, 23:15   #2
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,248
Predefinito Re: Opposizione di Marte

hai fatto un ottimo lavoro iper!!!
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 16-01-10, 23:20   #3
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,117
Predefinito Re: Opposizione di Marte

nuvole permettendo.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 05:34   #4
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,017
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Marte è il pianeta più ostico fra i tre che meritano di essere osservati.

nella opposizione del 2003,ho avuto sempre un pessimo seeing,tranne una di quelle sere magiche in cui piove umidità da tutte le parti.

Col mio EX LX 200 UHTC e RADIAN da 4mm ,tutto il GAE ,più centinaia di curiosi ,hanno visto marte a 625x.

Un ricordo indelebile con una calotta polare bianchissima e frastagliata come se una mano guantata fosse posta sopra.

Si esatto ,sembravano dei fiordi norvegesi scuri e le dita che li contornavano.

Tutto questo in 30 minuti,poi abbiamo montato un oculare elettronico che faceva un ingrandimento FOLLE sui 2500mm di focale.

L'inseguimento altazimutale non riusciva a stare dietro e marte usciva continuamente dal piccolo schermo.

Ancora oggi ho il rammarico di non aver goduto più a lungo di persona ,per beneficire un prossimo di curiosi ,mai più visto dopo.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 07:06   #5
Kaio67
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Anche questa opposizione, per via di meteo schifoso, non scherza...
Ieri avevo la contraerea puntata (TEC 140 e Vixen FL 102 in parallelo su GIRO III), la serata sembrava anche promettere bene per quanto visto prima di cena...
Dopo mangiato riesco e.... non si vedeva più una mazza ... ho aspettato qualche ora per vedere se il cielo si ripuliva ma niente da fare ....
  Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 11:04   #6
Alessio89
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2009
Messaggi: 90
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Grazie delle informazioni iper! Davvero molto utili
Alessio89 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 17-01-10, 19:44   #7
conte
Utente Esperto
 
L'avatar di conte
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: per adesso quì,poi un pò più là.
Messaggi: 2,025
Predefinito Re: Opposizione di Marte

[quote=giovanni bruno;329279]Marte è il pianeta più ostico fra i tre che meritano di essere osservati.

nella opposizione del 2003,ho avuto sempre un pessimo seeing,
giovanni, ma dov'eri in paludonia?boh,io ho avuto tutto il mese di agosto splendido.me lo ricordo benissimo,era un faro MARTE e il suo diametro era di 25.11. a 57.758.000 milioni di km.aspettiamo il 2018 (24.31)per rivederlo a 57.590.000 mil di km.ci voglio essere mannagia.GIOVANNI, lo sai che con il mio vecchio 300mm f 6.3,n° 6 colori in visuale?i bambini vedevano anche il rosa.CHE EMOZIONE, dai genitori strette di mano a nn finire.
__________________
nella terra del maggior possessore di ordigni, regneranno malattie ed ammalati.
dob-12"f5 1500
oculari=5-10-20 pentax
32mm 2" tecnosky
televue 2x/3x
zeiss 10x30
bushnell 8x25
bresser 10x50
digitale compatta kodak 8x
nexus?
conte non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 22:57   #8
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Anche io nel 2003 me lo sono gustato e per tutto agosto non ho avuto grossi problemi di seeing.
La fregatura delle grandi opposizioni di Marte è che avvengono sempre in estate e quindi Marte è sempre piuttosto basso.
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-01-10, 22:04   #9
Mars4ever
Utente Esperto
 
L'avatar di Mars4ever
 
Data di registrazione: Mar 2003
Ubicazione: Padova
Messaggi: 2,044
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Quote:
giovanni bruno Visualizza il messaggio
Marte è il pianeta più ostico fra i tre che meritano di essere osservati.
Dire che sono solo tre è una bestemmia!
http://pianeti.uai.it/archiviopianet....php?album=212
Mars4ever non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-01-10, 06:34   #10
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,017
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Ciao FONTA,il giocattolo del momento è il RP ASTRO da 12" ,ieri sera sono arrivato a casa alle ore 19,e la falce di luna già bassa .

Ho preso il bestione già pronto e carrellato ed ho osservato la LUNA a 94X ,con torretta binoculare e due TECNOSKY FF.

Finalmente un seeing discreto!!!!!!!!!!!!!!!!!!,la LUNA,aveva una DENSITA' di informazione da stordimento.

Alle ore 23,nuova breve occhiata a MARTE con lo stesso 94X ,un colore bellissimo e qualche vago accenno di particolari superficiali,mentre la calotta polare era solo uno specchio di luce.

Marte si osserva ad almeno 300X ,e bisogna attendere il seeing giusto.

Il cielo era troppo brillante per permettere roba simile.

Questa sera è previsto di nuovo brutto,ma appena potrò ,il NEXUS lo userò e come a 144X.

Ma non vorrei confondere le idee,io faccio questi esperimenti per sapere fin dove posso spingermi ,quando porterò via solo il NEXUS.

Non è ne logico ne possibile che io usi il NEXUS sui pianeti quando ho il 80Ed ,il C8 CPC ed il DOB da 12"

Insomma sparare il NEXUS a 144X fa parte del gusto per le cose al limite o di frontiera,mentre ad 80-90X è davvero in pieno tiro di efficienza.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:02.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it