Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 06-12-17, 17:53   #1
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Portiamoci avanti con il lavoro che poi alla fine facciamo un bilancio degli annunci e le ritirate. Intanto si parla della prima domenica di marzo come possibile data per le elzioni.
Massi, non è ancora primavera ma noi siamo moderni e poi non ci sono più le stagioni di una volta.

Dibba ha detto che non si ripresenta

Alfano, dico Alfano, ha detto che non si ripresenta. (forse non lo vuole nessuno)

lista ... in aggiornamento.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-12-17, 18:41   #2
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Forse ci ripensa e si ripresenta. A furor di popolo...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 06-12-17, 19:36   #3
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...



Può darsi. Facile che in molti, avendo capito che la prossima legislatura dura sei mesi, saltano un giro per ripresentarsi tra un anno.

__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-12-17, 19:54   #4
argaiv
Utente Junior
 
L'avatar di argaiv
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Banana Republic
Messaggi: 178
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Quote:
Sat Visualizza il messaggio

Alfano, dico Alfano, ha detto che non si ripresenta. (forse non lo vuole nessuno)

lista ... in aggiornamento.
Vabbè tu considera che Renzi aveva detto che avrebbe lasciato la politica in caso di vittoria del no al referendum ed è ancora lì... figurati quelli ex Forza Italia se potranno mai dichiarare una cosa vera...

Credo sia proprio contro la loro etica
argaiv non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-12-17, 08:53   #5
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Renzi dette le dimissioni per sparigliare le carte. Pensava di rilegittimarsi velocemente come segretario del partito (operazione riuscita) e poi di andare rapidamente di nuovo alle elezioni per farsi rafforzare da un voto popolare che immaginava sarebbe stato comunque vincente.

Il punto è che a Mattarella, uomo delle istituzioni navigato e prudente, non interessava minimamente centrare sulle nuove chanches di Renzi il fulcro della politica italiana, ma premeva che non vi fosse di nuovo l'incertezza di un'ennesima campagna elettorale proprio nel momento in cui si intravvedevano i primi seri segnali positivi dall'economia.

Gentiloni, concepito solo come traghettatore soft alle politiche per evitare speculazioni dei mercati - una sorta di ruota di scorta di Renzi - si sta dimostrando invece un ottimo "amministratore di condominio", serio, preparato, onesto, senza fanfare né manifestazioni di ego ipertrofico e dalle notevolissime doti diplomatiche;

Se avessi la certezza che in caso di vittoria del PD, che al momento vedo come straordinariamente improbabile, il Presidente verosimilmente designabile da Mattarella fosse lui, voterei senz'altro PD auspicando però la sostituzione di alcuni fra gli esponenti del governo (tenendoci ben stretti ad esempio Franceschini, Minniti, Padoan e pochi altri e dando il benservito a Fedeli, Boschi, Lotti e quel genere di gente là).

Ma difficilmente quel Renzi che conosciamo saprà fare un passo di lato limitandosi a fare il Segretario di partito, ruolo per il quale ha la massima legittimazione politica in Italia al momento, ed evitando di tentare di tornare protagonista. Troppo ambizioso, rancoroso e incapace di pazienza, un passo falso dopo l'altro porterà ad una cocente sconfitta i suoi.

Lo ha scaricato l'altroieri anche Marchionne che all'inizio era quasi un suo fan.
La partita è fra il furbo e immutabile centrodestra berlusconiano assetato di appalti e di promesse clientelari come l'assurda Flat Tax che svaorisce i poveri per alleggerire i ricchi, e gli incompetenti improvvisati pentastellati che bloccano l'esperimento SOX e renderebbero facoltativi i vaccini etc. - e sia Berlusconi che Grillo lo dicono chiaramente.
Come andrà, andrà male, son davvero pessimista.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-12-17, 17:17   #6
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Quote:
Valerio Ricciardi Visualizza il messaggio
...
Se avessi la certezza che in caso di vittoria del PD, che al momento vedo come straordinariamente improbabile, il Presidente verosimilmente designabile da Mattarella fosse lui, voterei senz'altro PD auspicando però la sostituzione di alcuni fra gli esponenti del governo (tenendoci ben stretti ad esempio Franceschini, Minniti, Padoan e pochi altri e dando il benservito a Fedeli, Boschi, Lotti e quel genere di gente là)
...
Come andrà, andrà male, son davvero pessimista.
Come sai, ma è utile rimarcarlo, il Presidente della Repubblica conferisce l'incarico a chi è in grado di raccattare una maggioranza sia alla Camera che al Senato.
C'è la possibiltà di avere un "governo del Presidente" ma deve sottostare alle medesime condizioni: un governo per nascere deve avere una maggioranza nelle due Camere. Punto.
Se i due rami del parlamento non sono in grado di esprimere una maggioranza si va a nuove elezioni.

In Germania da settembre sono ancora senza governo perchè non trovano una maggioranza disposta a formarlo. Fino alla formazione del nuovo governo resta in carica quello uscente ma è chiaro che si tratta di un governo dimezzato, azzoppato.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 07-12-17, 18:33   #7
Fulvio_
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
Alfano, dico Alfano, ha detto che non si ripresenta. (forse non lo vuole nessuno)
Mi chiedo come si ricicleranno gli "alfanidi". I vari Cicchitto, Lorenzin, Lupi e compagnia!
Schifani e La De Girolamo hanno già traslocato in FI...
  Rispondi citando
Vecchio 07-12-17, 19:54   #8
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Penso andranno col centrodestra, stante che i 5S di certo non li vorrebbero (e stavolta a ragione).

Gli alfaniani non resteranno certo con un partito del - se va bene - tre virgola, dal lato del prevedibile sconfitto che fa ogni giorno qualcosa per perdere meglio (o meglio, raccoglie quel che ha caratterialmente seminato con pervicacia quando non ha mai voluto ascoltare nessuno ed ha puntato sempre sulla possibilità di prevalere politicamente su chi aveva attorno).

Il PD a traino Renzi sarà il terzo partito dopo 5S e FI.
E ciò malgrado il potere di attrazione di Berlusconi a mio avviso sia al momento sopravvalutato.

Il partito candidato, per autodistruzione del PD e litigi interni all'altro schieramento, alla vittoria relativa sarà il M5S. Per demerito altrui (come spesso accade da noi) più che per la validità e realizzabilità della propria proposta.
Ciò non vuol davvero dire che potrà riuscire a fare un governo.

Un Governo del Presidente con maggioranza eterogenea e piena di ricatti incrociati fino a nuove elezioni anticipate mi pare la prospettiva più probabile.

Perché Renzi ci abbia tenuto tanto a far votare una legge elettorale che favoriva sostanzialmente i suoi avversari, lo sa solo lui (se lo sa). Anche Renzi a mio avviso è una figura molto sopravvalutata, la "visione politica di medio lungo periodo generale" che aveva Prodi, da buon accademico, a mio avviso è un lontano rimpianto.

Piacesse non piacesse Prodi, il suo progetto de l'Unione - poi presto L'Ulivo - resta la proposta politica in grado di garantire governabilità e un progetto migliore dei tempi recenti. Prodi una qualche visione che trascendesse dalla sua figura individuale l'aveva. Berlusconi, e poi Renzi, no. Negli ultimi due casi l'IO prevaleva sul NOI.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com

Ultima modifica di Valerio Ricciardi : 07-12-17 20:04.
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-12-17, 21:20   #9
Fulvio_
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

Valerio, approfitto per complimentarmi per i tuoi interventi.
In questo forum ci sono alcune "testoline pensanti" di assoluto rilievo a mio parere. Ma preparazione, garbo e rispetto per le opinioni altrui non sempre vanno di pari passo e quando ciò accade è decisamente un gran "bel vedere" .
Approfitto per togliermi una curiosità. Vorrei chiederti se hai idea di dove finiscano i denari del "presunto" taglio degli stipendi dei pentastellati. Si parla di un microcredito per favorire le piccole aziende. Eppure le modalità mi appaiono nebulose.
Peraltro, in questi anni mai ho visto in tv o letto su un giornale di una realtà lavorativa con "nome e cognome" che sia stata agevolata.
Chi mente? I media o i 5S?
Grazie
  Rispondi citando
Vecchio 07-12-17, 22:42   #10
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: Elezioni Politiche 2018. Chi c'è, chi non c'è, forse si, forse no...

I soldi restituiti dai cinque stelle rientrano nel bilancio dello stato in un fondo speciale.

Loro restituiscono e gli altri no. E' un dato di fatto.

Come si mantengono i cinque stelle? e la Casaleggio associati? e la pubblicità del sito bebbegrillo a chi va?
Anche queste sono domande legittime.

Quanto incassa un deputato/senatore ex disoccupato cinque stelle?
Tanto, anche con le restituzioni prendono un pacco di soldi che non hanno mai visto prima in vita loro.

https://www.beppegrillo.it/tirendiconto.it/trasparenza/

Quanto abbiamo risparmiato con un deputato a cinque stelle rispetto a un altro deputato?

Un conto fatto a mente senza neanche una calcolatrice:

Per tutto il movimento cinque stelle, tra restituzioni e rimborsi elettorali non percepiti abbiamo risparmiato la bellezza di un caffè per ogni italiano vivente, neonati compresi.

Se volete andare nel dettaglio (ma è noioso) qui c'è un altro sito gestito da un ex dipendente della Casaleggio Associati.

http://www.maquantospendi.it/

La Politica costa e qualcuno la deve pagare. Rubare è altra cosa ma la politica costa.
Mettiamoci l'anima in pace.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 01:20.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it