Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 12-08-18, 22:27   #1
PhilRoY
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2018
Messaggi: 4
Predefinito Dobson Intelliscope - Consigli

Salve a tutti! Attualmente osservo con un newton 6'', che ho "adattato" su una montatura star discovery az goto. Abito in Sardegna, ad Olbia e Ho la fortuna di avere cieli da 21.50 a 35 Km da casa (Non prendetela come un vanto!). Purtroppo o per fortuna, sto notando che ho bisogno di molto di più da questi splendidi cieli...Per cui, da qualche settimana, ho posato gli occhi sul Dobson Orion a tralicci, il 12" è sicuro, sto valutando il 14" più che altro per peso, ingombri e sopratutto altezza dell'oculare...Conosco abbastanza bene il cielo, ma vorrei comunque un'assistenza computerizzata. Qualcuno sa dirmi se, dopo aver correttamente allineato il tele, questo puntamento passivo da suggerimenti precisi? Rinuncerei volentieri al goto per investire sul diametro. Ho provato a contattare un utente del forum che ha in firma un "fratello" di questo telescopio (ma a tubo chiuso) ma ho notato che non scrive qui da parecchio.
Grazie per l'aiuto che potrete darmi.
PhilRoY non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-08-18, 23:15   #2
Robb
Utente Esperto
 
L'avatar di Robb
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 2,645
Predefinito Re: Dobson Intelliscope - Consigli

Ciao PhilRoY e benvenuto!!!

Direi che sono d'accordo con tutto ciò che hai scritto, un aumento di diametro con puntamento passivo mi sembra un'ottima soluzione, specialmente se hai a disposizione cieli così belli (che invidia!)

Fra 12" e 14" a livello visuale non c'è una differenza abissale ma un po' c'è, è parecchio soggettiva come scelta così come lo è la gestione del peso, che aumenta di più rispetto all'aumento delle prestazioni visuali e pure il budget.

Onestamente non ho provato il puntamento passivo della Orion ma ne ho sentito parlare bene quindi penso che non avresti problemi di sorta, ma per questo aspettiamo qualche parere di chi ce l'ha.

Personalmente mi sono trovato super bene con l'Argo Navis montato sul 16", devo dire che dopo anni di puntamento classico avere un puntamento passivo non è affatto male, poiché riduce il tempo dedicato a cercare gli oggetti e aumenta il tempo di osservazione (cosa sacrosanta visto che già le uscite non sono tantissime durante l'anno).
__________________
Forse s'avess'io l'ale da volar su le nubi, e noverar le stelle ad una ad una, (...), più felice sarei, candida luna.

Telescopio di notte: Dobson Jach Blak 16"
Telescopio di giorno: Lunt 60 BF 1200 PT FT DS
Oculari: Baader Aspheric 36mm - Explore Scientific 24mm - Ethos 13mm - Ethos 8mm - Barlow Powermate 2,5X
Filtri: DGM Optics NPB - Thousand Oaks OIII - Astronomik H-Beta
Robb non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-08-18, 05:11   #3
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,441
Predefinito Re: Dobson Intelliscope - Consigli

Io sono un fanatico delle osservazioni VISUALI e MANUALI ed ogni mio strumento e montatura li ho scelti accuratamente che fossero usabili in AZ e con la possibilità, irrinunciabile, di poterli utilizzare sia in manuale che con il GOTO.

Ma tra un puntamento assistito ed uno GOTO, tendo a priviligiare il GOTO, solo perchè al GOTO è associato anche l'inseguimento motorizzato.

Per il planetario ad altissimo ingrandimento e per la condivisione con inesperti, l'inseguimento motorizzato è ogettivamente comodo.

Altro fattore derimente, ovviamente solo per me e per chi come me è ha una certa età, è l'uso obbligatorio degli occhiali da vista per il vicino, dove un GOTO richiede meno uso degli occhiali rispetto ad un puntamento assistito.

Ciò detto, gli strumenti ORION INTELLISCOPE sono strumenti fatti davvero MOLTO bene ed il puntamento assistito è sempre meglio che nessun'altra assistenza al puntamento.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-08-18, 10:02   #4
Robb
Utente Esperto
 
L'avatar di Robb
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 2,645
Predefinito Re: Dobson Intelliscope - Consigli

Nelle serate pubbliche anch'io trovo enormemente comodo l'inseguimento automatico (C8 su Evolution), mentre nelle mie uscite personali è più il costo e la gestione (sul 16" dovrei mettere il ServoCat che costa un botto) che il reale beneficio.
__________________
Forse s'avess'io l'ale da volar su le nubi, e noverar le stelle ad una ad una, (...), più felice sarei, candida luna.

Telescopio di notte: Dobson Jach Blak 16"
Telescopio di giorno: Lunt 60 BF 1200 PT FT DS
Oculari: Baader Aspheric 36mm - Explore Scientific 24mm - Ethos 13mm - Ethos 8mm - Barlow Powermate 2,5X
Filtri: DGM Optics NPB - Thousand Oaks OIII - Astronomik H-Beta
Robb non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-08-18, 12:12   #5
PhilRoY
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2018
Messaggi: 4
Predefinito Re: Dobson Intelliscope - Consigli

Vi ringrazio tanto per le opinioni! Non faccio serate pubbliche, prevalentemente solitario o in coppia con un altro dobsoniano. Degli encoders che monta la Orion ho letto che sono magnetici e non ottici, leggevo che potrebbero avere problemi con temperature sotto lo zero...ma il nostro freddo è una mezza barzelletta...in città 8/9 gradi...in campagna 4/5... quindi direi che non si porrebbe nemmeno il problema encoders...Attendo ancora un pochino...magari qualcuno che utilizza gia l`intelliscope mi convincerà ancora più di quanto non abbiate gia fatto.
PhilRoY non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-08-18, 10:26   #6
PhilRoY
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2018
Messaggi: 4
Predefinito Re: Dobson Intelliscope - Consigli

Telescopio acquistato ieri (il 12" intelliscope) insieme ho acquistato anche il telrad. Penso tra un mesetto di averlo disponibile, cosi potrò fare una bella recensione dettagliata!
PhilRoY non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:30.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it