Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 09-03-10, 18:47   #1
conte
Utente Esperto
 
L'avatar di conte
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: per adesso quì,poi un pò più là.
Messaggi: 2,025
Predefinito domanda. dò mandà...

...l'acqua sottozero? liquida.
__________________
nella terra del maggior possessore di ordigni, regneranno malattie ed ammalati.
dob-12"f5 1500
oculari=5-10-20 pentax
32mm 2" tecnosky
televue 2x/3x
zeiss 10x30
bushnell 8x25
bresser 10x50
digitale compatta kodak 8x
nexus?
conte non in linea  
Vecchio 10-03-10, 05:47   #2
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,718
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

Dove, come e quando ?
Se si tratta di acqua pura (non salata) succede spesso, in condizioni di riposo, che vi sia un fenomeno di "sottoraffeddamento". L'acqua può rimanere ancora liquida a temperature di parecchi gradi sotto lo zero, ma si tratta di uno stato instabile.
Basta che si formi un primo nucleo di ghiaccio, magari stimolato da un urto o uno scossone, che buona parte della massa gela di colpo, e la temperatura risale a 0°.

Se si tratta di acqua salata, è normale che la temperatura di gelo sia sottozero, proporzionalmente alla concentrazione del sale.
Mizarino non in linea  
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 11-03-10, 08:40   #3
conte
Utente Esperto
 
L'avatar di conte
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: per adesso quì,poi un pò più là.
Messaggi: 2,025
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Dove, come e quando ?
Se si tratta di acqua pura (non salata) succede spesso, in condizioni di riposo, che vi sia un fenomeno di "sottoraffeddamento". L'acqua può rimanere ancora liquida a temperature di parecchi gradi sotto lo zero, ma si tratta di uno stato instabile.
Basta che si formi un primo nucleo di ghiaccio, magari stimolato da un urto o uno scossone, che buona parte della massa gela di colpo, e la temperatura risale a 0°.

Se si tratta di acqua salata, è normale che la temperatura di gelo sia sottozero, proporzionalmente alla concentrazione del sale.
propio così, specie ai poli o comunque in zone freddissime,sotto il ghiaccio,delle banchise.ma ci sono alcuni che nn lo sanno.io trent'anni fà ebbi una discussione, con uno che nn lo credeva,ma si sà ad ognun il suo...
__________________
nella terra del maggior possessore di ordigni, regneranno malattie ed ammalati.
dob-12"f5 1500
oculari=5-10-20 pentax
32mm 2" tecnosky
televue 2x/3x
zeiss 10x30
bushnell 8x25
bresser 10x50
digitale compatta kodak 8x
nexus?
conte non in linea  
Vecchio 11-03-10, 09:06   #4
Dark_Matter
Utente Super
 
L'avatar di Dark_Matter
 
Data di registrazione: Feb 2005
Ubicazione: Jesolo
Messaggi: 6,450
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

Mizarino com'è quel discorso dell'urto che favorirebbe il congelamento? pensavo che più l'acqua fosse immobile più facilmente congelasse...
__________________
Dob 16" JB
Dark_Matter non in linea  
Vecchio 11-03-10, 09:33   #5
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,718
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

Quote:
Dark_Matter Visualizza il messaggio
Mizarino com'è quel discorso dell'urto che favorirebbe il congelamento? pensavo che più l'acqua fosse immobile più facilmente congelasse...
I fenomeni di cristallizzazione richiedono di solito una forma di "innesco", ovvero deve formarsi un primo embrione o germe cristallino (o naturalmente più di uno), attorno al quale (o ai quali) poi avverrà il successivo accrescimento del solido.
Questo perché non basta, per la formazione del cristallo, che le molecole (o ioni) si aggreghino, ma occorre che si aggreghino nella corretta disposizione geometrica di minima energia. Questo è facile se hanno già a disposizione un "templato" sul quale prosegire l'aggregazione, ma può essere difficile in mancanza di questo.
L'urto non fa che aumentare le possibilità di formazione di "inneschi", vuoi mettendo in moto granelli di polvere che ne favoriscono la formazione, vuoi agendo come uno scossone ad una scatola di biglie, che ne favorisce l'assestamento.

A me è successo un paio di volte di aver messo in freezer una bottiglia di acqua minerale, e di ritrovarla al mattino ancora liquida. E' però bastato prendere in mano la bottiglia per vedermela gelare tutta di colpo!
Ormai non mi succede più perché l'acqua fredda mi fa male allo stomaco e quindi la bevo a temperatura ambiente ... inconvenienti dell'età ...
Mizarino non in linea  
Vecchio 11-03-10, 09:45   #6
Dark_Matter
Utente Super
 
L'avatar di Dark_Matter
 
Data di registrazione: Feb 2005
Ubicazione: Jesolo
Messaggi: 6,450
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

ah ho capito, interessante... devo aver visto su youtube un giochetto che si basa su questo principio
__________________
Dob 16" JB
Dark_Matter non in linea  
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 11-03-10, 09:54   #7
Dark_Matter
Utente Super
 
L'avatar di Dark_Matter
 
Data di registrazione: Feb 2005
Ubicazione: Jesolo
Messaggi: 6,450
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

non l'ho trovato... comunque qui ci sono dei video simpatici sul raffreddamento veloce http://www.youtube.com/results?searc...h_ty pe=&aq=f
__________________
Dob 16" JB
Dark_Matter non in linea  
Vecchio 11-03-10, 10:09   #8
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,718
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

Quote:
Dark_Matter Visualizza il messaggio
ah ho capito, interessante... devo aver visto su youtube un giochetto che si basa su questo principio ...
EhEh, millanta anni fa avevo preparato anch'io uno scherzetto che si basava su questo.
Il sottoraffreddamento è tanto più facile quanto più complicata è la struttura molecolare della sostanza coinvolta, ed è quindi abbastanza comune fra le sostanze organiche.
Allora, prendi ad esempio una sostanza che fonde a 50° C, falla fondere in un bagno di acqua calda e poi riempici una provetta o un flaconcino, facendolo raffreddare rapidamente a temperatura ambiente con un bagno d'acqua fredda. Facile che resti liquida.
Metti il flaconcino in mano a un amico ignaro, dicendogli di tenerlo stretto e scuoterlo un po', pronunciando un qualche abracadabra.
Dopo qualche secondo il liquido solidificherà bruscamente, facendo schizzare di colpo la temperatura del flaconcino a 50° C, con l'effetto sorprendente che potrai immaginare ...
Mizarino non in linea  
Vecchio 11-03-10, 10:23   #9
Dark_Matter
Utente Super
 
L'avatar di Dark_Matter
 
Data di registrazione: Feb 2005
Ubicazione: Jesolo
Messaggi: 6,450
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

Non so perchè ma questo mi ricorda qualcosa... non lo so, un evento che si tiene dalle tue parti forse??
__________________
Dob 16" JB
Dark_Matter non in linea  
Vecchio 11-03-10, 10:28   #10
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,248
Predefinito Re: domanda. dò mandà...

miracolooooooo
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea  
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 14:33.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it