Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-05-16, 08:07   #1
Fran68
Utente Senior
 
L'avatar di Fran68
 
Data di registrazione: Feb 2015
Ubicazione: Catania
Messaggi: 1,096
Predefinito Montatura eq vs az

Salve, secondo voi è quanto è utilizzabile e quanto è scomoda una montatura eq con goto per il visuale con un rifrattore 120/900+torretta? Dico questo perché visto che ci sono difficoltà per avere una az goto veramente valida! Non avendola mai provata immagino che il problema principale dovrebbe riguardare la fattezza del diagonale baader dedicato alla torretta che nn essendo un unico pezzo ha il naso a vite (lato che va nel fok) quindi a seconda di come viene posizionato il tubo in un dato puntamento, potrebbe far gravare il peso della torretta sul lato di svitamento del naso con conseguenze evidenti!
Ma se io mi limitassi ad esplorare relativamente piccole porzioni di cielo alla volta potrei limitare questo inconveniente?
Oppure la montatura potrebbe anche se di pochi gradi fra un oggetto e un altro fare tutto il giro per posizionarsi da un punto all'altro anche se vicini?
Fran
__________________
Rifrattore sw 120/900 ed, Celestron C9,25
binocoli:nikon monarch 7 10x42.
Oculari: 12,5 orto takahashi in coppia; E.S. 14 mm in coppia;baader Morpheus 17,5 in coppia; Celestron x-cel 9 e 25mm in coppia;31 hiperion aspheric;e.s. 40 mm; baader Morpheus 6,5;9;12,5; Torretta Baader Zeiss
Azeq6 con Treppiede fortificato e mezza colonna 33cm
Montatura Az16 manual
Fran68 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-16, 08:18   #2
unoalias
Utente Esperto
 
L'avatar di unoalias
 
Data di registrazione: Jul 2006
Messaggi: 2,382
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Una montatura az e' molto piu' indicata per osservazioni " binoculari", il fatto di fare un giro lungo per la ricerca di oggetti vicini delle volte lo fa.
__________________
Binoscopio 120 ed; Binoscopio 80mm, Binocoli:Talete 22x85, Fujinon 10X50, Fujinon 10 X 32, altri; Telescopi:
Dobson Gso 12", Equinox 120 ed, Ziel acro 150/750, Bresser Ar-L 127 F1200, Ziel 120 f600, S.W.100ed, Vixen 102 M, Equinox 80 ed, Stein Optik 77 f 910,apo 70/420, -Torrette Denkmeier - MaxBright - Tante coppie di oculari - Tante Montature
unoalias non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-05-16, 08:39   #3
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,561
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Io uso abitualmente una montatura equatoriale con il mio 100/900, anche con il visore binoculare, e non ho mai avuto particolari problemi.

In genere non mi capita di richiedere enormi spostamenti in AR (che implicherebbero il puntamento di oggetti molto bassi sugli orizzonti), la maggiore "minaccia" è rappresentata dall'inversione del meridiano, ma è facilmente gestibile decidendone le regole tramite la pulsantiera.

Gli inconvenienti che ho riscontrato sono essenzialmente 2:
-la possibilità che il tubo urti contro il tripode (risolvibile interponendo una mezza colonna, o utilizzando una base stretta, tripode o colonna)
-il peso non indifferente
delo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-16, 08:47   #4
Fran68
Utente Senior
 
L'avatar di Fran68
 
Data di registrazione: Feb 2015
Ubicazione: Catania
Messaggi: 1,096
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Un mio caro amico ha recentemente acquistato una neq6 usata, la deve ancora ricevere, non appena avrò la possibilità farò una prova, anche perché ho saputo che diversi astrofili utilizzano le eq con strumenti dotati di torretta, quindi anche se nn ideale è una configurazione fattibile!
__________________
Rifrattore sw 120/900 ed, Celestron C9,25
binocoli:nikon monarch 7 10x42.
Oculari: 12,5 orto takahashi in coppia; E.S. 14 mm in coppia;baader Morpheus 17,5 in coppia; Celestron x-cel 9 e 25mm in coppia;31 hiperion aspheric;e.s. 40 mm; baader Morpheus 6,5;9;12,5; Torretta Baader Zeiss
Azeq6 con Treppiede fortificato e mezza colonna 33cm
Montatura Az16 manual
Fran68 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-16, 08:55   #5
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,018
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Lo fa!!! accidenti se lo fa!!!! e lo fa decidendolo da sola e senza preavviso.

Ma i problemi del visuale con un lungo rifrattore usato in EQ con la torretta binoculare non finiscono quì.

Se in AZ abbiamo un riferimento preciso e prevedibile fra il punto più alto e quello più basso della posizione dell'oculare, in EQ, tale posizionamento si fa spaventosamente più ampio.

Per lo ZENIT la torretta si troverà dolorosamente molto più bassa , mentre per il quasi orizzontale il telescopio e la torretta saliranno molto in alto e di fatto richiederanno l'uso di uno scalotto.

Senza contare in EQ il pericolo costante del cappottamento della torretta e della estrema scomodità di osservare in torretta se intraversata.

Insomma, TORRETTA ed EQ sono fieramente memiche.

Naturalmente per lo stesso rifrattore 120ED ,se esso avesse un enorme RETROFUOCO con la possibilità di usare un diagonale da 2"

Se avesse un SUPERFUOCHEGGIATORE ROTATIVO ed il tutto fosse montato su una SUPERMONTATURA EQ, i problemi sarebbero di molto mitigati.

Perchè molto dipende dalla solidità del fuocheggiatore rotativo e molto dalla solidità della montatura che deve reggere senza battere ciglio gli smanettamenti rotativi del fuocheggiatore e della torretta.

Veramente vi è anche la problematica aggiunta della necessità di ruotare la torretta dentro al diagonale e ad ogni rotazione occorre rifare il fuoco.

Ma tu hai proprio un normale 120ED e quindi se vuoi usarlo in torretta devi usarlo in AZ su una MEDIO-ALTA montatura.

A mio avviso la AZ-IEQ45 PRO è la montatura giusta, perchè ancora di peso umano, ma capace di reggere non tanto il leggero 120ED, ma il complessivo 120ED + TORRETTA, che cambia drasticamente l'esigenza di robustezza della montatura.

Per il solo 120ED, senza torretta, basta decisamente meno.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-16, 09:39   #6
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Si, la torretta binoculare su una montatura equatoriale è piuttosto scomoda. Ma con qualche sacrificio la si può usare. Meglio va sugli S.C. che avendo il sistema di messa a fuoco sul primario consentono di bloccare bene il tutto sulla culatta in modo che col peso sbilanciato della torretta il fuocheggiatore non abbia a flettersi. Certo, quando si fa un goto è bene stare pronti perchè è facile che qualcosa si sviti quando la torretta si trova a sbalzo sul lato sinistro. In genere si allenta qualche raccordo e la torretta rimane a penzoloni.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 29-05-16, 10:01   #7
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,561
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Per maggior tranquillità puoi utilizzare un naso da 50,8mm.
Il mio rifrattore non ha il focheggiatore ruotabile, e per aggiustare l'angolo della torretta devo allentare le viti di blocco: con il naso da 50,8mm è un'operazione del tutto "indolore".
Inoltre la Maxbright (e suppongo a maggior ragione la tua) può essere ruotata di ca 90° rispetto all'inserzione sul deviatore, e così è semplice avere sempre la torretta correttamente orientata.

Ripeto, di norma la torretta non dovrebbe capovolgersi: se lo fa è perché la montatura è impostata per invertire la direzione di puntamento al meridiano.
E' sufficiente autorizzare il puntamento/inseguimento sino a 60° oltre il meridiano per evitare quasi del tutto l'inconveniente; e se vorrai puntare qualche oggetto molto basso sull'orizzonte opposto potrai rimuovere il visore, o capovolgerlo preventivamente.
delo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-16, 11:00   #8
Fran68
Utente Senior
 
L'avatar di Fran68
 
Data di registrazione: Feb 2015
Ubicazione: Catania
Messaggi: 1,096
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Delo: utilizzo già un naso da 2" poi la baader Zaiss ha un innesto al deviatore monto più comodo rapido e altrettanto sicuro rispetto alla maxbright, infine il fok che ho sostituito al l'originale permette di ruotarlo all'occorrenza, l'unico dubbio, che verificherò, è che se con questi smanettamenti si rischia di sballare la montatura con conseguente perdita dell'allineamento.
__________________
Rifrattore sw 120/900 ed, Celestron C9,25
binocoli:nikon monarch 7 10x42.
Oculari: 12,5 orto takahashi in coppia; E.S. 14 mm in coppia;baader Morpheus 17,5 in coppia; Celestron x-cel 9 e 25mm in coppia;31 hiperion aspheric;e.s. 40 mm; baader Morpheus 6,5;9;12,5; Torretta Baader Zeiss
Azeq6 con Treppiede fortificato e mezza colonna 33cm
Montatura Az16 manual
Fran68 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-16, 11:38   #9
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Montatura eq vs az

Se la montatura è solida non si perde l'allineamento se si fanno le operazioni con attenzione. Ho usato la torretta molte volte sulla EQ6 e sulla CGEM. Con gli S.C. è comodo usare un visual back con 2 vitine di blocco ed il diagonale con il barilotto invece del diagonale che si avvita direttamente con la ghiera, questo perchè è più facile allentare le vitine e ruotare il diagonale.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-05-16, 22:22   #10
AstroRunner
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2016
Messaggi: 72
Predefinito Re: Montatura eq vs az

La torretta binoculare rende più comoda l'osservazione.
È chiaro che si può usarla anche su una equatoriale. Basta essere accorti e indirizzarsi verso il giusto OTA e la giusta montatura EQ.

Ma perchè limitare la comodità della visione binoculare quando, su una AZ, essa verrebbe meravigliosamente esaltata?

Nel tuo caso specifico poi, con un 120/900, usare una AZ è ancora più godurioso grazie alla lunga leva d'azione.
AstroRunner non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:49.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it