Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia Pratica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-08-15, 13:52   #1
Lawliet
Utente Junior
 
Data di registrazione: Sep 2008
Messaggi: 284
Predefinito Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Salve a tutti di nuovo.

Sono ancora alle prime armi e purtroppo posso usare la mia attrezzatura solo per poche settimane all'anno, e nei pochi tentativi che ho fatto ho trovato estremamente complicato "sistemare" la mia EQ6 per astrofotografia. Premetto che per ora non ho avuto accesso a zone prive di inquinamento luminoso, quindi mi sono accontentato di ciò che si vedeva per fare pratica.

Il procedimento che utilizzo è il seguente:

1. Sistemo per bene la montatura in modo che sia in bolla, anche se non ho ben chiaro quanto precisa la procedura debba essere. Quando il treppiede è chiuso (ovvero le sue gambe non sono allungate), infatti la bolla è sempre un pochino spostata rispetto al centro. Inoltre mi assicuro che il telescopio sia bilanciato con i pesi e la fotocamera.
2. Punto il nord con il telescopio polare in maniera un po' rozza, basandomi sulla bussola del mio smartphone.
3. Regolo la latitudine in base al luogo (l'altezza del telescopio polare).
4. Cerco la stella polare col telescopio polare, e la individuo abbastanza facilmente anche grazie alla forte luminosità della città.
5. A questo punto utilizzo questo manuale dal punto 110 in poi (avendo già verificato di giorno che spostando l'asse A.R. di 180 gradi non si muova il telescopio polare da un punto distante 100-200 metri che avevo precedentemente fissato).

In particolare, ciò che faccio è muovere manualmente l'asse A.R. fino a ché la scritta POLARE si trovi in verticale sul basso, e poi tramite le coordinate della Polare datemi dal Synscan, muovo tale asse di X gradi (con il Synscan stesso) come indicato su questa immagine.

6. Utilizzo le manopole di latitudine e longitudine per centrare la polare nel cerchietto apposito.
7. Inizio la procedura di allineamento di Synscan con una o tre stelle, ma in entrambi i casi la stella puntata (Dubhe, Alioth etc..) non è visibile nel telescopio, e mi ci vuole un bel po' per trovarla a mano.

Almeno ieri sera il Synscan ha puntato per sbaglio su una stella binaria (al posto di Alioth).. la mia prima binaria!!

In particolare, pare che anche dando sempre la stessa stella da puntare (spegnendo e riaccendendo la montatura, ma facendo sempre la stessa procedura) il telescopio punti sempre in luoghi diversi.
Nel migliore dei casi il telescopio sbaglia di poco, ma non cambia molto visto che comunque non punta dove vorrei.
Confermo, per completezza, di aver specificato l'orario corretto, con +01:00 e Daylight Saving, oltre a coordinate ed altitudine.

C'è qualcosa di grosso che sto dimenticando oppure è questione di essere super precisi ad ogni passaggio?

Ultima modifica di Lawliet : 29-08-15 14:01.
Lawliet non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-08-15, 14:57   #2
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Se fai due volte di seguito la procedura di allineamento a distanza di pochi secondi e la montatura punta in direzioni diverse c'è qualche problema da qualche parte perchè anche con dati sbagliati deve puntare nello stesso punto, anche se sbagliato. Normalmente è un problema di alimentazione, oppure qualcosa che non va nel firmware dei motori o della montatura. E' nuova?
(Per caso in un altro forum sei l'utente yugyn_lonewolf?)
Puoi verificare l'esattezza della posizione della Polare utilizzando il programma gratuito Polar finder o polar 2.04.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-08-15, 15:17   #3
Lawliet
Utente Junior
 
Data di registrazione: Sep 2008
Messaggi: 284
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Ciao! No, ho scritto solo qui.. almeno so che è un errore comune.

Grazie per il programma, proverò ad usarlo stasera come aiuto extra. Sono quasi sicuro sia un errore da parte mia più che un malfunzionamento dei motori (visto che comunque spengo e riaccendo tra un allineamento e l'altro). Più che altro sono incerto sulla scala mostrata sul telescopio polare. Devo girare l'asse fin quando punta l'ora che mi segnala synscan, giusto? Come faccio a sapere se è messo bene?
Lawliet non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-08-15, 15:43   #4
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Per sapere se è messo bene controlla la posizione della Polare con quella che ti fornisce il programmino Polar. Non dimenticare di settare però la tua longitudine nel programma stesso. C'è anche il programmino Polar Finder per Android ed altri smartphone, se ne hai uno, altrimenti con Polar puoi stampare le configurazioni per le ore in cui farai lo stazionamento. Fai l'allineamento almeno a due stelle, se non ce la fai a fare quello a tre.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-08-15, 15:50   #5
Lawliet
Utente Junior
 
Data di registrazione: Sep 2008
Messaggi: 284
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Ecco cosa ho appena fatto:

1. Muovere l'asse A.R. fino ad indicare l'hour angle segnalata da Synscan (come suggerito qui);
2. Osservare la posizione della polare sull'indicatore del telescopio;
3. Confrontarla con quella di Polar 2.04.

In pratica ciò che osservo nel telescopio polare è la posizione in cui la polare dovrebbe essere AD OCCHIO NUDO, cioè NON invertita...
Lawliet non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-08-15, 15:57   #6
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Aspetta, non ho capito molto, comunque mi rifaccio alla immagine che si vede nel canocchiale polare che hai postato. Devi considerare che la posizione del circoletto in realtà è invertita rispetto alla posizione reale della Polare, mentre le costellazioni, o meglio gli asterismi di Cassiopea e del Gran Carro non sono invertiti, perchè li si deve osservare in quella posizione a fianco del telescopio ad occhio nudo. In realtà basta fare solo questo: ossia lasciar perdere i cerchietti con le scale di cui nessuno capisce nulla e ruotare il canocchiale polare in modo che Cassiopea e il Gran Carro si trovino nel canocchiale parallelamente a come li si vede a fianco della montatura guardando ad occhio nudo. A questo punto basta mettere la Polare nel cerchietto. Se si fa così non si sbaglia e la precisione è circa la stessa.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 29-08-15, 16:04   #7
Lawliet
Utente Junior
 
Data di registrazione: Sep 2008
Messaggi: 284
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Eheh, spero di poterlo fare a breve. In città vedo a mala pena la polare.
Lawliet non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-08-15, 16:24   #8
Lawliet
Utente Junior
 
Data di registrazione: Sep 2008
Messaggi: 284
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

Lascia fare, ho trovato l'inganno.

Il sito che ho linkato prima diceva di usare la scala in basso dell'asse A.R. dall'emisfero nord, invece ho appena letto che è quella in alto (cioè quella che avanza in modo orario). Ho mosso quindi l'asse fino all'hour angle indicata dal synscan e magicamente il cerchio polare si è trovato dove indicava Polar 2.04 (utilissimo programma comunque, grazie!).

Non sono sicuro fosse questo l'unico problema, probabile anche che la telecamera facesse pesare un po' di più il telescopio su un asse e che il treppiede non fosse proprio bilanciato perfettamente.
Lawliet non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-15, 07:46   #9
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Stazionamento montatura equatoriale con Synscan

C'è da dire che le livelle a bolla che sono inserite dei treppiedi sono purtroppo sempre montate storte. Quindi se si vuole mettere in piano il treppiedi è meglio usare una piccola livella tascabile.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:03.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it