Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Radioastronomia Amatoriale
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 16-02-16, 11:25   #51
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 328
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

@ ANDREATom
il ricevitore dovrebbe essere questo, non ha una grande dinamica ma permette una visualizzazione spettrale abbastanza attendibile.




si tratta di uno strumento completamente digitale e provvisto di controllo remoto da rete, ottimo per le mie esigenze dal momento che intendo gestire il tutto in remoto.
Prossimamente vorrei costruirmi dei ricevitori dedicati tipo SDR, ho in mente qualche idea che intendo approfondire.
Al momento, dopo aver provato dei driver commerciali per il controllo motori, attendo ancora del materiale per autocostruirmi una soluzione personale.
AndreaB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-08-16, 20:29   #52
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 328
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

Il controllo motori con adeguata potenza è stato risolto non senza problemi.
Dopo diverse prove deludenti ho imparato la lezione ...





Il primo errore è stato usare un alimentatore non stabilizzato di potenza troppo grande, 12V 50A, il secondo non utilizzare una configurazione con pompa di corrente.
Dopo avere distrutto molti prototipi sono ricorso ad un prodotto commerciale e, molto importante, utilizzato due trasformatori dimensionati al limite della potenza massima per ogni motore, in questo caso se il valore della corrente sale oltre i limiti la tensione scende, è inevitabile e non ci si complica la vita con regolatori di correntesempre molto critici quando si sale oltre i 10 Ampere.



AndreaB non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 15-08-16, 14:52   #53
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,305
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

Ho visto; infatti i motori alla partenza assorbono una notevole corrente ed è meglio utilizzare un alimentatore che "cede", ed eroga una corrente costante.
Io per esempio ho fatto una modifica al mio tornio, inserendo tre grosse resistenze a filo, una per fase, le quali vengono cortocircuitate da un teleruttore temporizzato dopo cinque secondi dall'accensione; in questo modo si ha una partenza graduale, senza brusche sollecitazioni ne per la meccanica ne per l'interruttore magnetotermico a monte.......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-07-17, 17:38   #54
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 328
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

a distanza di un anno speso in prove di feed, ottimizzazioni della parte rf e ricerche varie, finalmente i primi timidi ma incoraggianti risultati.
Riga di emissione dell'idrogeno in Sgr A , LNA 45dB, Nf=1,3dB, polarizzazione circolare, tempo di acquisizione 10 min. , guidato.


Stessa acquisizione ottimizzata nella pendenza del trend continuo



Prossimamente, una volta calibrato il rx in frequenza sarà possibile apprezzare anche il valore doppler.
AndreaB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-07-17, 16:57   #55
leleastro
Utente Senior
 
L'avatar di leleastro
 
Data di registrazione: Nov 2003
Ubicazione: L'Aquila
Messaggi: 1,043
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

Bellissimo lavoro. Complimenti.
__________________
"Physics is like sex. Sure it may give some practical results but that's not why we do it." Richard Feynman
leleastro non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-07-17, 05:42   #56
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 46,068
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

Complimenti vivissimi per l'impresa ciclopica, davvero ai limiti ed anche oltre per una realizazione amatoriale.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO M500 da 127/1270mm ad f10--RUMAK INTES MICRO ALTER M615 da 152/2250mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 07-09-17, 10:08   #57
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 328
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

Elaborazione dell'acquisizione del 10 Luglio in Sagittario A.
Sono state eseguite le seguenti operazioni: è stato eliminato il continuo, rendendolo di fatto piatto. Successivamente calcolato la velocità radiale sfruttando l'effetto Doppler (quindi al posto delle frequenze ci sono delle velocità). Infine modellizzato l'emissione con una gaussiana per calcolare la velocità di picco, che viene all'incirca -92 km/s, più o meno in accordo con quanto ci si potesse aspettare.



Postelaborazione dati a cura di Marco Monaci.
AndreaB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-09-17, 12:23   #58
Epoch
Utente
 
L'avatar di Epoch
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Valle di Susa
Messaggi: 705
Invia un messaggio tremite MSN a Epoch Invia un messaggio tremite Skype a Epoch
Predefinito Re: Montatura alto-azimutale pesante

Che impresa, complimenti!

Tempo fa, con amici astrofili avevamo parlato di costruire una parabola.
L'idea iniziale era partita dall'ipotesi di tentare di misuare la distanza terra-luna, per il 50mo dello sbarco dell'Apollo 11, cercando di centrare uno dei riflettori laser posti sul posto dello sbarco.

Fatti i conti però abbiamo rinunciato, la potenza del laser da usare non è alla portata dell'amatore e neanche legale!

Da cosa nasce cosa, quindi è nata l'idea di costruire un riflettore parabolico per sparare un segnale radio verso l'astro della notte e subito dopo tendere l'orecchio per ascoltare il "ping" di rotorno.

Non è un problema farlo ed esistono addiritura delle frequenze autorizzate per le comunicazioni radioamatoriali. Punti l'antenna verso la luna e la usi per parlare con un'altra parte della terra che come te, "vede" in quel momento la luna.

Noi ci accontenteremmo del flebile segnale di ritorno e di un paio di calcoli di tempo e spazio.
__________________
Sul libro delle facce - www.astrofilisusa.it
Stumentazione: 114/900 Celestron, cercatore 8x50 - Binocolo Konus 20x80 - webcam TouCam Pro con fw SPC900NC

...Bisogna andare in alto per capire il trucco, che la terra non è piatta non è al centro di tutto, salire, ancor più in alto per vedere che il mondo, sta in una goccia del mare più profondo...
Epoch ora è in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:47.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it