Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Radioastronomia Amatoriale
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 14-02-15, 08:07   #11
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 10,063
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
Che voce ha il sole? Sui miei ricevitori ha la voce del rumore di fondo che aumenta di intensià. Vedi i livelli che si alzano, il rumore aumenta e .... nulla più.
Meglio così, per un momento avevo pensato che, non possedendo una parabola, mi sarei perso "O' Sole mio" cantato in prima persona dal soggetto...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-02-15, 21:51   #12
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

Nel frattempo una bella schermata del Radar Graves catturata la scorsa notte.

Praticamente in una schermata c'è quasi tutto:
i puntini lasciati dagli aerei sono brevi riflessioni, ping
la strisciata di un satellite (la prima verticale da sinistra) che produce un doppler visibile e stimabile.
la strisciata di un meteorite (la terza verticale da sinistra, quella lunga) che produce un doppler istantaneo di 3 Khz (questa la banda passante impostata sul ricevitore)
la strisciata orizzontale, netta e prolungata, è l'effetto della "nuvoletta" ionizzata causata dal meteorite nel suo percorso nell'atmosfera. Durata circa 7 secondi.
Vi sono anche altre piccole strisciate verticali che potrebbero essere state causate da piccoli frammenti del meteorite staccatosi dal corpo principale. Anche qui il doppler se pur poco visibile si vede che è istantaneo, quindi verticale.
Nelle strisciate il colore più chiaro indica un segnale più forte.

Il tutto ricevuto con antenna collineare VHF fatta in casa, ricevitore SDR FUNcube Dongle Pro Plus con software HDSDR sintonizzato su 143.049 MHz USB.


__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 18-02-15, 07:37   #13
wilde58
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2009
Ubicazione: Provincia di Sondrio
Messaggi: 197
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

Buongiorno Sat
interessante lo spettro.
Io avrei l'antenna e il rx sui 143 ma non è SDR (è un yaesu ft 857d)
Suppongo che il software funzioni solo con il rx SDR oppure riesco anche con la mia attrezzatura ??
grazie
wilde58 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-02-15, 09:55   #14
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

Ciao wilde58,
con una piccola modifica puoi aggiungere al tuo FT-857d un ricevitore SDR.
Qui c'è un PDF fatto molto bene da Ivo I6IBE che spiega come fare.

http://www.radioamatoripeligni.it/i6...panadapter.pdf

A dire il vero a me non piace come Ivo preleva il segnale dalla IF ma per il resto è un ottimo punto di partenza.

Oppure senza toccare il tuo RTX puoi acquistare una chiavetta DVB DAB USB per PC e realizzare con poco un ricevitore SDR
http://www.ebay.it/sch/i.html?_from=...820t&_sop =15

ciao
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-02-15, 10:56   #15
wilde58
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2009
Ubicazione: Provincia di Sondrio
Messaggi: 197
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

grazie Sat
molto interessante
Ho visto i costi e sembrano accessibili
ciao
wilde58 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-02-15, 13:42   #16
wilde58
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2009
Ubicazione: Provincia di Sondrio
Messaggi: 197
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

ciao Sat
sono ancora io a scassare.
Ho riguardato la schermata che hai postato e ho notato che se la ruoto di 90 gradi
ho la schermata dei vari programmi per rtx digitali tipo fldigi, digipan, ecc.ecc., cioè sull'asse orizzontale ho la frequenza e su quello verticale il tempo; inoltre mi sembra che uno di questi abbia la funzione ssb e spectrum (devo controllare pero').
I primi 5 minuti che trovo liberi collego il ricevitore al pc con uno di questi programmi in esecuzione.
ciao
wilde58 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 18-02-15, 14:01   #17
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

nessun problema,
puoi usare qualsiasi programma che analizzi lo spettro audio ma con gli apparati analogici ci sono delle piccole controindicazioni dovute alla non linearità dei filtri SSB oltre alla presenza dei filtri audio che in qualche modo alterano i segnali. In ogni caso sono utilizzabili tranquillamente.
Se vuoi puoi utilizzare questo programma:

http://www.sdradio.eu/weaksignals/bin/specpakv2_216.exe
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-02-15, 08:24   #18
wilde58
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2009
Ubicazione: Provincia di Sondrio
Messaggi: 197
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

ciao Sat
scaricato e provato .
Chiaramente non ho letto le istruzioni e quindi ho passato la sera a divertirmi a capire (molto poco).
L'ho provato in hf con i segnali cw visualizzati in perfetti punti e linee: recupero l 857 per le vhf e provo sui 143 mhz se poi ci sono altre frequenze da monitorare tanto meglio
ciao
wilde58 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-02-15, 10:31   #19
wilde58
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2009
Ubicazione: Provincia di Sondrio
Messaggi: 197
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

Ho fatto un po' di google su internet e ho trovato il radar di Graves e tutto quello inerente.
Molto interessante. Provo anche a sentire un collega OM della zona che si diletta di collegamenti EME e MS ; sono sicuro che qualcosa mi potra' dire.
alla prossima
ciao
wilde58 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-02-15, 14:05   #20
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: Caratteristiche di un ricevitore per radioastronomia

Il radar Graves è quello alla portata di qualsiasi antenna/ricevitore.
Ci sono altri radar a 30 e a 50 Mhz ma non hanno le stesse caratteristiche di potenza/antenne.
Quando avevo i capelli tutti neri sfruttavo molto i trasmettitori TV a 50-70 MHz sia per il MS che per l' E sporadico ma credo che in europa non ci siano più TX TV in tali bande.
Per spectran ti consiglio di leggere quel breve manuale così da poter sfruttare al meglio il programma.
buon divertimento.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 04:14.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it