Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Radioastronomia Amatoriale
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 04-03-11, 06:37   #11
bongi02
Super Moderator
 
L'avatar di bongi02
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Ciampino (RM)
Messaggi: 10,216
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Ottimo risultato, davvero interessante !
Io uso le lastre presensibilizzate, ma i costi sono sicuramente maggiori e si ha necessità di un master su lucido trasparente dove il nero sia davvero opaco.
Proverò a farli anche così.

Una domanda:
dovendo realizzare PCB di dimengioni generose, es 15x20, come ci si deve comportare nella fase del ferro da stiro ???
__________________
e Notti Stellate da Giuseppe BONGIORNI: http://www.giuseppebongiorni.it
A
ssociazione Tuscolana di Astronomia (A.T.A.)
: http://www.ataonweb.it
Dobson RP-Astro 16"/f4,5 - MAK127 2"... e tutti quelli dell'A.T.A. !
Binocoli: Nikon Act. EX 12x50 CF - Konus BWCF 20x80
Oculari: Ethos 13mm - Antares 30mm - Zoom Baader MARK II 8-24mm - Hyperion 3,5mm - Televue 55mm ...
bongi02 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-03-11, 13:06   #12
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 330
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

In effetti, vista la semplicità e la facile reperibilità dei materiali, questo è forse il metodo più efficace senza rinunciare alla precisione .
Nel passato ho fatto stampati con tutti gli altri sistemi, pennarello, trasferibili e fotoincisione ma in quanto a velocità di realizzazione questo li batte tutti se consideriamo che per realizzare questo esempio ho impiegato meno di 30 minuti , bagno corrosivo compreso .
Non ho mai fatto stampati grandi ma credo che l'unica differenza possa essere quella di effettuare più passate con il ferro .
Se usiamo una carta chiara e con poche scritte o disegni notiamo che il disegno delle piste traspare sempre di più man mano che queste si fissano al rame .
Un'altro semplice accorgimento potrebbe essere quello di mettere la carta da stampare sul termosifone o in un forno tiepido in questo modo nel momento della stiratura , non avendo acqua da perdere, si deformerà meno .
Per quanto riguarda il nastro adesivo si può usare anche quello marrone da pacchi e togliere la colla che sicuramente rimarrà attaccata alla vetronite con alcool o acetone .
AndreaB non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 31-03-11, 18:58   #13
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,353
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

[quote=AndreaB;456742]In

Ciao andreab siamo quasi omonimi! Circuiti stampati veloci? Questo messaggio è riservato ai fortunati possessori di plotter a penna; purtroppo sono scomparsi da molti anni dal commercio perchè sostituiti dalle stampanti laser; io per il mio lavoro, (mi occupo di progettazione di dispositivi in alta frequenza) ho bisogno di realizzare in tempi brevi il c.s. per poter testare il comportamento dei componenti "in sito"; ho provato tutti i metodi possibili e immaginabili ma il plotter li batte tutti di gran lunga!
se per caso ne possiedi uno o sai dove trovarlo fammelo sapere e ti insegnerò un metodo infallibile!
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-11, 20:02   #14
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 330
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Ciao quasi omonimo, credo che ormai ne esistano veramente poche in giro ma proverò comunque e chiedere , un metodo alternativo bisogna sempre provarlo.
Visto che ti occupi di alta frequenza vorrei chederti se conosci un dispositivo, diodo schottky o altro, per rivelare un segnale alla frequenza di circa un GHz con circa 200 microV di ampiezza e una corrente nell'ordine di 10 picoA .
AndreaB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-11, 22:34   #15
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,353
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Qel diodo è sicuramente indicato perchè ha una velocità di commutazione molto elevata, però non ne esistono con soglia di conduzione così bassa.
Normalmente partono da 0.3 - 0.35 volt, anche se ti accontenti di prelevare una debolissima corrente, quindi prima di rivelare un segnale di 200 microvolt occorre preamplificare di almeno 60 dB.
A che ti serve?
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-11, 23:07   #16
AndreaB
Utente Junior
 
L'avatar di AndreaB
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Pisa
Messaggi: 330
Invia un messaggio tremite Skype a AndreaB
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Non serve a me ma per rispondere ad una domanda postami da un amico .
Nel campo della radioastronomia ho fatto delle prove con un HSMS 2852 a zero bias in sostituzione dei vari BAT e devo dire che ho avuto risultati incoraggianti .
Di cosa ti occupi nello specifico , se puoi dirlo ?
Andrea .
AndreaB non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 31-03-11, 23:22   #17
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,353
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Di tutto ciò che concerne la trasmissione e ricezione di segnali, fino alla frequenza di 2.6 giga; il mio analizzatore di spettro si ferma li!
Ho realizzato di tutto, apparati per radioamatori, trasmettitori FM per radio private fino a due KW di potenza, radiomicrofoni; naturalmente in periodi successivi!
I radiomicrofoni li ho omologati perfino per la germania (hanno delle norme rigidissime!).
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-04-11, 21:23   #18
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 919
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Confermo anche io che l' HSMS 2852 mi è sembrato molto buono avendolo anche io usato per lo stesso tuo impiego. Per i plotter la vedo ormai difficile, anche se nel surplus qualche volta mi è capitato di trovarli. Sinceramente non hanno mai destato in me grande interesse. ANDREAtom immagino che plotti soprattutto dei doppia faccia, intendendoli con piano di massa esteso ? Oppure ? Che laminati utilizzi correntemente ? Ovviamente a livello di curiosità ......
Io devo dire che ancora mi trovo benissimo con fotoresist, bromografo ecc. Come software di progettazione ne uso diversi, ma prediligo Target, che trovo molto pratico. Non ci metto gran tempo per fare un cs. Ma poi è tutta una questione di gusti e di esigenze personali
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-04-11, 20:54   #19
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,353
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

Ciao astrotecnico. Debbo precisare che il plotter lo uso solamente per realizzare i prototipi, o al massimo una pre-serie di 3 o 4 pezzi; il procedimento è velocissimo perchè plotto il disegno direttamente sul rame, ovviamente dopo aver sostituito la penna del plotter con quelle ad inchiostro indelebile resistente al decappaggio;
Il diametro delle penne è all'incirca uguale e basta fare un adattatore al tornio per fissare la penna alla pinza.
Naturalmente la definizione non è quella che si ottiene con la fotoincisione, comunque utilizzando penne con tratto di scrittura di 0.3 mm riesco a fare stampati anche per smd con integrati a passo 0.63 come il pll lmx2306 che tu conoscerai certamente; se non lo conosci ti dirò che è semplicemente favoloso!
in un contenitore di 4x5 mm incorpora un divisore programmabile a doppio modulo fino a 500 MHz per il VCO, un divisore fino a 50 MHz per il quarzo, il comparatore di fase,
il tutto assorbe la bellezza di 3 mA! Un tempo per realizzare un dispositivo del genere dovevo impiegare uno scatolotto di 10 x 20 cm!
Come programma utilizzo autocad a mò di tecnigrafo, perchè i ritorni di massa e la disposizione dei componenti voglio realizzarli come dico io e non come vuole il programma!
Come materiale utilizzo molto il cemm ma anche la vetronite, comunque nell'esperienza che mi sono fatto ho visto che prima di considerare le "perdite" del circuito stampato, occorre mettere in atto ben altri accorgimenti!
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-11-12, 12:44   #20
mau54
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2012
Messaggi: 1
Predefinito Re: Realizzazione dei circuiti stampati o PCB

[quote=ANDREAtom;465622]
Quote:
AndreaB Visualizza il messaggio
In

Ciao andreab siamo quasi omonimi! Circuiti stampati veloci? Questo messaggio è riservato ai fortunati possessori di plotter a penna; purtroppo sono scomparsi da molti anni dal commercio perchè sostituiti dalle stampanti laser; io per il mio lavoro, (mi occupo di progettazione di dispositivi in alta frequenza) ho bisogno di realizzare in tempi brevi il c.s. per poter testare il comportamento dei componenti "in sito"; ho provato tutti i metodi possibili e immaginabili ma il plotter li batte tutti di gran lunga!
se per caso ne possiedi uno o sai dove trovarlo fammelo sapere e ti insegnerò un metodo infallibile!
Salve, sono cascato per caso nella vostra conversazione facendo una ricerca sui pcb e sono molto interessato. Potrei avere un Roland DXY 1200 a disposizione e mi piacerebbe molto conoscere il tuo metodo segreto per fare i pcb
Ovviamente più che altro quale driver e software usi...
Grazie
mau54 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 04:16.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it