Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 12-11-06, 14:29   #11
pedro2005
Utente Super
 
L'avatar di pedro2005
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Verona
Messaggi: 7,149
Predefinito Re: Auto Recensioni

Comunque nella sezione fotografia digitale ho fatto un test comparativo sulle webcam più usate in astrofotografia su Saturno.
Con risultati interessanti. Che io sappia è la prima volta che in rete si trovi qualcosa di simile.
E "solo" per noi utenti del forum di Coelum.
Con il tempo vedrai che le recensioni personali aumenteranno.
Ciao
pedro2005 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-01-07, 21:39   #12
Rillo
Utente Esperto
 
L'avatar di Rillo
 
Data di registrazione: Jul 2006
Ubicazione: Genova
Messaggi: 2,549
Predefinito Re: Auto Recensioni

Quote:
pedro2005
Con il tempo vedrai che le recensioni personali aumenteranno.
Bravo Pedro,bella predizione...sembra che la sezione abbia preso l'avvio...
Rillo non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 09-01-07, 12:25   #13
mane
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 136
Predefinito Re: Auto Recensioni

Ciao a tutti, vorrei dire la mia sull'argomento.
Ho pensato più volte di iserire una recensione su oculari o barlow in mio possesso, ma poi mi sono sempre scontrato con la realtà di non sapere cosa scrivere. Ad esempio, so per certo che mi piace di più la visione con il mio oculare unitron widescan 16mm di quella del meade qx 20mm; trovo l'immagine più contrastata ed incisa sul primo, ma se dovessi cercare dei valori assoluti per descrivere il mio oculare non saprei come scriverlo!
Il punto è che, a parte rare eccezzioni di astrofili che hanno potuto testare più strumenti, la maggior parte di noi non ha termini di confronto assoluti. Io in particolare ho avuto un kellener 25 mm prima di acquistare i due oculari citati.
A questo proposito vorrei chiedere se fosse possibile inserire nelle autorecensioni una sezione CONFRONTI. In questo caso sarebbe molto più semplice scrivere......se possiedo A e B posso dire con cognizione che A>B non trovate???
La mia è solo un idea, che ne dite??
Ciao a tutti
__________________
1/2 Dobson 16" Ariete, SC C8, RC 150 GSO, 80 ED sw, 66ED scopos, Coronado PST
HEQ5
EOS 600D
mane non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-08-07, 07:36   #14
eldan48
Utente Junior
 
L'avatar di eldan48
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: Palermo
Messaggi: 152
Predefinito Re: Auto Recensioni

C'è qualcuno che possa fare un'auto-recensione del diffuso binocolo 25x100 venduto a poco più di 300 euro sotto marchi diversi?
Chi lo possiede può parlarne?

Elio
eldan48 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-01-10, 18:07   #15
oblitas
Utente Junior
 
L'avatar di oblitas
 
Data di registrazione: May 2007
Ubicazione: Prov.di Milano
Messaggi: 75
Predefinito Re: Auto Recensioni

Quote:
eldan48 Visualizza il messaggio
C'è qualcuno che possa fare un'auto-recensione del diffuso binocolo 25x100 venduto a poco più di 300 euro sotto marchi diversi?
Chi lo possiede può parlarne?

Elio
Io l'ho acquistato a marzo 2009 e l'ho rivenduto a luglio 2009, aveva troppa abberrazione cromatica, era decisamente difficoltosa anche la messa a fuoco in quanto essendo individuale non permetteva un movimento unico ma soprattutto fluido, infatti durante la messa a fuoco il campo inquadrato ballav, insomma non rimaneva un'immagine stabile, e poi il 25X100 con l'ottica diritta è impegnativo verso lo zenith. secondo me i binocoli giganti devono avere gli oculari almeno a 45°. Però il vero problema era l'abberazione cromatica e la facilità di scollimazione. meglio un binocolo piu piccolo ma piu qualitativo, almeno come ottica. meglio il 20 X80 secondo me, o meglio ancora il 15X70, parlado di ottiche diritte, e poi sarà forse meno precisa, ma la messa a fuoco centrale è molto piu fluida ed immediata nonchè sensibile.
__________________
Strumentazione attuale, ma in fase di ampliamento :

Binocolo 8 x 56 Bushnell Trophy con prismi a tetto.

oculare Meade Superploss 6,4 mm
oculare Meade superploss 10 mm
oculare Meade ploss 15 mm
oculare Meade ploss 20 mm
oculare Celestron 25 mm
oculare Meade ploss 32 mm

Attualmente sprovvisto di telescopio.
oblitas non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-01-10, 18:11   #16
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,054
Predefinito Re: Auto Recensioni

FONTA ha fatto una recensione del 25X100
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 10-10-10, 22:07   #17
leandro
 
Messaggi: n/a
Predefinito Recensione Dobson 350 Aquarius

Salve a tutti . Allora vorrei postare in questa sub sezione la recensione del mio dobson Aquarius 350, a traliccio, specchio Giacometti . Il dobson e' 1600 di focale , f 4,5 , altezza al focheggiatore m. 1,60, base 50x50x55 cm , peso complessivo kg. 27-28 kg., dunque molto pratico e gestibile per una persona di media altezza e molto trasportabile dato l'ingombro contenuto. Si monta e si smonta in 5 minuti ma io siccome osservo sempre da casa me lo sono " carrellato " e di conseguenza lo porto fuori e dentro sempre montato : una praticita' enorme che consiglio a tutti. Lo specchio e' un cm. 353 di Fausto Giacometti con riflettanza al 97%, testato con l'interferometro a ben oltre 1/10 di lambda , anche se sono d'accordo che per la visuale dopo il 1/8 lamda nessuno se ne accorge , comunque sta a dimostrare l'ottima riuscita dello specchio. Il secondario e' un cm . 7,5 dell'Orion U.k. sempre con riflettanza del 97%. La montatura e' del dobson Aquarius di Pozzato Mauro , bellissima montatura stile Obsession . Ieri sera - stanotte lo ho provato sul cielo . Dopo una breve collimazione, per lo altro molto facile , lo ho subito messo all'opera. Lo specchio mostrava subito la sua rispettabile luminosita' : puntato su Giove mediante il puntatore Rigel quik finder ( anche se avrei preferito un semplice mirino star point , prima serie ,della Skywatcher) , mostrava subito le sue bande marroncine con buoni dettagli ma purtroppo anche la sua accecante luminosita' . Ho provato con il filtro Skyglow e poi con il contrast booster ma alla fine ho preferito senza. I movimenti della montatura a traliccio erano fluidi al punto giusto , Si muoveva senza impuntamenti e si fermava quando cessava la leggera spinta . Non ho visto vibrazione di nessuna sorta. Come fermavo, gia' l'immagine era ferma. Ho provato anche a metterlo in posizione quasi parallela al terreno, con un oculare medio , e la punta non cadeva in giu' , presumo che questo dipenda dalle grandi mezzelune sul teflon . Comunque , all'occorrenza, sotto la base ci sono dei fori filettati in cui e' possibile , mediante dei bulloni , applicarci dei pesi. Per guidarlo , io ci tenevo solo la mano sopra il cerchio del secondario e con questa lo manovravo facilmente in ogni direzione. Devo dire solo fantastico. L'inseguimento anche a 250-300 ingrandimenti era ottima e piacevole, anche se personalmente ho constatato che anche a soli 180-220 ingrandimenti la visone risulta piu' appagante , piu' rilassante ed i particolari piu' incisi. Sul sito del dobson Aquarius , il modello 14" che vedete, e' il mio. ------Prova sul campo : il doppio ammasso di Perseo , visto con il 17 e 21 Hyperion ( a proposito nel 21 ho pure svitato la parte finale e di conseguenza risultava una focale maggiore con meno ingrandimento e stesso campo ( ottimo ) , e con il 35 , 2" della ditta Coma di Lolli ( devo dire che e' un ottimo oculare) a 75°, era stupendo , stelle puntifiorme e molto luminose , inoltre con il 35 riuscivo perfino a contenerlo tutto nel campo . Sulle Pleide idem, altro ammasso stupendo , semplicemente uno spettacolo. Gli ammassi M36 e M37 dell'Auriga , e poi l'M35, venivano risolti in una miriade di stelline puntiforme e brillanti , cosi' il M15, con oculari 9 e 13 Televue e 7 pentax xw, poi , senza alcun problema ho visto la nebulosa M1, che risultava solo una macchia nebbiosa, e pure la galassia M31 ( pero' io non ho visto i bracci ) . ho puntato poi sulla nebulosa Rosetta ma ho visto solo una miriadi di stelline ( non so se sia stata quella e che filtro ci voleva o se si vede solo fotograficamente, fatto sta che la posizione era quella) . Ho puntato poi sul M42 della cintura di Orione , semplicemente da fotografia . L' ho visto con diversi oculari , quello che piu' mi ha colpito e' stato con il 7 Pentax a 228x . Le stelle a questi ingrandimenti erano meno puntiformi che a medi e bassi ingrandimenti ma qui si vedeva la polvere cosmica della nebulosa , con la grossessa dei suoi bracci, mai vista cosi'. Mi spiace solo che l'M13 non riesco a vederlo in quanto si trova sopra la mia casa ed il muro me lo impedisce. L'M57 invece e' il solito anellino di fumo ben visibile. Io prima avevo il newton 250/1200 dell'Orion U.k. 97% di riflettivita' ( sempre ottimo ) ma con questo e' tutto un altro campo, il divario si vede e come . Certo che il 400 sarebbe stato ancora meglio ma senz'altro meno gestibile, in base alle mie esigenze. Una cosa ho notato che attesta l'ottima qualita' dello specchio : che usando , ovviamente dei buoni oculari, il coma non era molto presente ma per circa meta' campo le stelle erano puntiforme , per un altro quarto un po' meno ma sempre accettabili, solo per l'ultimo quarto invece , come e' normale in un newton F / 4,5 il coma si vedeva ma non eccessivamente fastidioso. per la luna invece niente da fare , non c'era. Sara' per la settimana prossima ma sono convinto che mi affascinera'. Ciao a tutti ., Leandro
  Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 05:42.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it