Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 06-05-14, 14:59   #21
robely79
Utente Junior
 
L'avatar di robely79
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: Trento
Messaggi: 227
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Non ti dico quanto sono amareggiato io!

Il Newton ce l'ho dal 1995 da quando ero ragazzino e ne ha fatte di battaglie! Pensavo che uno srtumento moderno progettato proprio per uso visuale su oggetti del sistema solare come un Mak f/15 e di buon diametro fosse tremendamente più fruibile...

In realtà lo strumento non va male, ma è solo onesto e da il minimo sindacale per il suo diametro e per lo schema catadriottico (come un SC medio).

ecco anche saturno ripreso nelle medesime condizioni
http://www.astrobin.com/94767/

http://www.astrobin.com/94768/

col Newton è venuto meglio anche perchè c'è una scala di campionamento migliore


vedremo le prossime uscite se riesco a sfruttare di più anche il mak...
__________________
Meade Starfinder 8", Takahashi FS78, Takahashi FSQ85ED, Takahashi FS102, Takahashi TOA130NS@NFB, Takahashi FS128,
AZ-EQ6 GT, Scorpius 370N
robely79 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 15:45   #22
medved
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2012
Messaggi: 339
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Quote:
GTI77 Visualizza il messaggio
Finalmente trovo qualcuno che ha i miei stessi riscontri! Ho avuto 2 mak 180 e li ho venduti entrambi, mentre ho ancora i miei 2 newton, un motivo ci sarà! Anch'io ho sempre avuto immagini più godibili e più neutre con i newton anzichè con il mak, i newton sono adatti anche all'alta risoluzione, l'ho sempre pensato. La minore ostruzione e il minor attraversamento di superfici ottiche qualcosa vorrà pur dire...
Io ho davvero poca esperienza, troppo poca per avere una opinione robusta ma per qualche motivo la penso anche io così. Da quando ho il Dobson 8" anche il planetario è un piacere e il mio progetto è quello di Arrivare ad avere un newton (magari con specchi Orion UK magari no) sempre di 8" ma a f/8. Ho l'impressione che possa dire cose veramente importanti sul planetario. Poi per i secchi di luce c'è sempre la SW e la GSO.
__________________
Franco Milani
Swarovski habicht '84 10x40 (voto 8); mezzo Zenith 10x50 (Voto 6); Tasco Futura LE 10x50 (voto 5);Bushnell WP 8x40 (voto 7-); General HiT MDL 7x50 (voto 8,5); Sotem '93 10x50 (voto 6,0); Tento/bresser '88 20x60 (voto6,5); Tento '91 20x60 in prestito (voto 5,5);BA7 SW 20x80 angolato in prestito (voto 8,0); Swift Newport MKI '65 10x50 (voto 7); Swift Saratoga MKII '74 8x40(voto 7 con riserva).
medved non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 06-05-14, 16:16   #23
GTI77
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: Pontedera (PI)
Messaggi: 1,775
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Esiste anche un newton da 20 cm f/8? Dove si può trovare?
__________________
Dobson SW 14" goto, Newton SW 130/650, Vixen R-100L, Vixen 40/800, Skywatcher AZ GTI, QHY5III178M, Canon Eos 6D non modificata.
GTI77 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 16:17   #24
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Quote:
robely79 Visualizza il messaggio
Saranno prestazioni normali?
Forse avevo aspettative troppo alte per questo Mak 180?
In rete girano recensioni ottime per la parte ottica...
Può essere che le immagini leggermente impastate e con luce diffusa dipendano per esempio dal menisco tensionato nella sua cella?
Sono le prestazioni normali per uno strumento ancora di fascia economica, come un Mak180 SW, con lavorazione delle ottiche "al minimo sindacale", che è appunto Lambda/4, con Strhel decisamente bassino, e collimazione non proprio semplice da fare.
Cercati un test delle ottiche di uno strumento simile, non una recensione "entusiastica" come se ne vedono molte.

Come già ribadito più volte, un Mak non è uno strumento da visuale, ma da riprese planetarie.
Un Newton visualmente superiore costa la metà, o meno, a pari lavorazione ottica e meccanica.

PS: non si possono confrontare strumenti "cinesi!" a basso costo, entry level, con rifrattori apocromatici da 4000 euro come un TSA, che hanno una qualità ottica e meccanica inparagonabili.
Sarebbe come voler confrontare la "comodità" e la fattura di una Dacia con quella di una Porsche 911...

PPS: il seeing medio di Trento non è un buon seeing planetario, come succede sempre nelle città alpine.

Ultima modifica di Tostati : 06-05-14 16:35.
  Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 16:21   #25
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,054
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Delle due foto non parli di BARLOW utilizzate sul newton.

Se non hai utilizzato la barlow , ma hai ripreso alla focale nativa,
io ci vedo uno scambio di foto tra i due strumenti.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 16:25   #26
GTI77
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: Pontedera (PI)
Messaggi: 1,775
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Pian piano fonderemo il club "W i Newton"!!
Scherzi a parte, dico la mia, come sempre.
Allora, il mak 180/2700, sia la prima versione che la successiva black diamond è un ottimo telescopio, sotto molti punti di vista. Punto. Poi si possono fare i vari distinguo. E' un telescopio molto adatto all'alta risoluzione ma ha un'ostruzione importante, intorno al 30%, quindi, per forza, un pò il contrasto ne risente. Ha tutte le superfici sferiche, quindi più facili da lavorare e poi con il rapporto a f/15 è più tollerante con eventuali errori e funziona bene anche con oculari non eccellenti. Il newton ha uno schema ottico semplice, restituisce immagini naturali, non ha nessuna lente, quindi zero cromatismo, ha un'ostruzione (di solito) minore del Mak e si acclimata in molto meno tempo.
Io li ho confrontati più volte e ho sempre preferito l'immagine del newton rispetto a quella, sempre tendente al giallino del mak.
__________________
Dobson SW 14" goto, Newton SW 130/650, Vixen R-100L, Vixen 40/800, Skywatcher AZ GTI, QHY5III178M, Canon Eos 6D non modificata.

Ultima modifica di GTI77 : 06-05-14 16:29.
GTI77 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 06-05-14, 16:29   #27
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Quote:
GTI77 Visualizza il messaggio
Pian piano fonderemo il club "W i Newton"!!
Ne dubito... gli strumenti vengono scelti dagli astrofili italiani non per le prestazioni, ma per la possibilità di montarli sulle loro montature ballerine che non cambiano nemmeno con una pistola alla tempia...
e per poter restare incollati al loro balconcino in città di 1,5x1 metri...
piuttosto che prendersi una buona montatura, si prendono 15 telescopi cinesi e una valigia di oculari da 60 euro l'uno...
sono "strani forte", gli astrofili.
  Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 16:34   #28
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,054
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

GTI, so che TECNOSKY vende i NEWTON ORION UK , prova a sentire se a richiesta tratta anche il 200/1600mm.

Forse pochi sanno che esiste anche un NEWTON ORION UK da 150/1600mm ad f 11 ,ma francamente mi pare una esagerazione , anche se come dobsoncino planetario ci metterei volentieri l'occhio all'oculare, per curiosità.

Mentre il 200/1600mm ha dei numeri di estremo interesse globalmente.

Compreso un basso peso , un basso prezzo ed una veloce termostatazione , ma con la birra di un 200mm.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 16:37   #29
GTI77
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: Pontedera (PI)
Messaggi: 1,775
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Grazie Giovanni. Pensa che ero riuscito a trovare il newton 150 f/11 in un negozio in Germania (non da TS) ma mi hanno detto che non lo importavano più... Sinceramente del 200/1600 non ho mai avuto notizia, mi metterò alla ricerca!
__________________
Dobson SW 14" goto, Newton SW 130/650, Vixen R-100L, Vixen 40/800, Skywatcher AZ GTI, QHY5III178M, Canon Eos 6D non modificata.
GTI77 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-14, 16:43   #30
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: SkyWatcher - Mak180 Black Diamond

Sono strumenti quasi ingestibili, da postazione fissa, e necessitano oltre di una montatura della madonna, anche di una lunga scala obbligatoria per poter osservare, data la posizione dell'oculare, la lunghezzza del tubo e la grandezza di una montatura adeguata.
Un po' come i rifrattori da 150 in F15, che però perlomeno hanno l'oculare "dietro"...
se non se ne vendono ne producono praticamente più, (se non per una ristrettissima nicchia di appassionati, nella già ristretta nicchia degli astrofili) un perchè ci sarà pure...

Ultima modifica di Tostati : 06-05-14 16:45.
  Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:50.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it