Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 07-02-13, 21:19   #11
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Grazie Francesco!

Hai proprio colto in pieno l'uso che ne voglio fare: osservazioni a bassi ingrandimenti e grande campo (diciamo fino a 50x) senza eccessive pretese ma con una discreta qualità complessiva, di terra e cielo. Poi mi sono accorto che con 80x qualcosa si inizia a tirare fuori dagli oggetti del cielo profondo, mentre magari rimangono troppo pochi per i pianeti.

Come hai detto è molto versatile da usare, mi ci vuole più tempo a tirare fuori il diagonale e gli oculari che non il telescopio! Ti dirò che sono curioso di tirarlo a 150x per vedere quanto si degrada l'immagine ma finchè non comprerò la testa a sfera Triton PH29 (ho già mandato una mail a TS, fatemi cambiare idea vi supplico! ) non lo saprò perchè con l'attuale testa c'è il rischio di cappottamenti improvvisi. In pratica basta un attimo che mi distraggo e lascio la manopola del movimento alto-basso allentata e il telescopio si cappotta schiantandosi sul treppiede. Almeno la testa a sfera dovrebbe risolvermi questo grosso problema.
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien
Save87 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 21:28   #12
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Quote:
Save87 Visualizza il messaggio
@ Federico: ho guardato meglio sul focheggiatore, sotto non ci sono ulteriori viti di regolazione quindi penso che quella sopra serva proprio come una frizione.
Non ho presente quel fuocheggiatore, ma sui rifrattori la vite non è mai una frizione, bensì un blocco per fare fotografia, come questa.
Usarla come frizione, ossia serrarla lievemente e poi fuocheggiare, può danneggiare il fuocheggiatore.
Il meccanismo è sotto al "coperchietto", se c'è un coperchietto come questo.
rimosso il coperchietto dovresti trovare la lamella ed eventualmente la striscia di teflon/plastica che registra la durezza dello scorrimento.
Posta una foto del fuocheggiatore da sotto, così si capisce come è fatto.

Ultima modifica di Tostati : 07-02-13 21:40.
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 07-02-13, 21:36   #13
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Ecco le foto: la vite superiore (FOTO) e la piastrina sottostante (FOTO).

Cosa dovrei fare di preciso per regolare il focheggiatore? Grazie per l'aiuto.
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien
Save87 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 21:43   #14
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

hahaha.... sono identiche...
le mie sfuocate, ma è il telescopio ad essere sfuocato, non la foto....
il mio è un Meade 90/1000 del 1992...
Sono sicuro che se tolgo la piastrina sotto sono ancora identici.... hehehe
  Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 21:51   #15
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Stupore....
sotto non c' sono ne linguette ne piastrine, solo gli ingranaggi....
togli lo schifo di colla cinese ed ingrassa con grasso al litio, o al teflub, o al teflon. Trovi i tubetti anche all'Obi o Brico, o ferramenta.
La durezza poi la regoli allentando o stringendo appena appena le 4 vitine, che spingono gli incavi del coperchio a far pressione sul perno del fuocheggiatore.

Ultima modifica di Tostati : 07-02-13 21:55.
  Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 21:57   #16
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

A volte ritornano... Almeno una decina d'anni dovrebbe durare allora!

Ora provo ad aprirlo per curiosità. Tanto se non faccio danno non sono contento. Il grasso al litio ce lo dovrei avere in garage. Tra l'altro se non mi confondo il grasso al litio dovrebbe essere resistente all'acqua (quindi all'umidità).
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien
Save87 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 07-02-13, 22:06   #17
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Aprilo a "pancia in su", altrimenti appena togli il coperchietto cade giù il rotella-perno-rotella...
per togliere lo schifo-colla cinese ti conviene usare del WD40 ed uno spazzolino da denti vecchio...
  Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 22:08   #18
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Grazie per tutti i consigli, nei prossimi giorni provvedo sicuramente.

Ora vado a letto che mi aspetta una levataccia! Buonanotte.
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien
Save87 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 22:12   #19
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Ecco cosa dovevo fare da un paio di ore, ma non riuscivo a ricordarmelo...
andare a letto!!!
  Rispondi citando
Vecchio 07-02-13, 22:14   #20
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,569
Predefinito Re: Recensione Sky-Watcher Startravel 80/400

Quote:
Save87 Visualizza il messaggio
come telescopio da viaggio
in mezzo ai vestiti viaggerà benissimo, anche come bagaglio aereo!
A parte una certa perplessità della sicurezza areoportuale a vedere l'uso improprio di magliette e mutande, e le urla della fidanzata/moglie che a volte non capisce perchè il suo vestito debba essere avvolto intorno "a quel coso"
delo non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 13:33.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it