Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 05-08-11, 15:08   #21
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Se si diaframma un 150 a 135 per contenere il cromatismo in qualche modo si truffa l'acquirente che compra un 135 pensando di prendere un 150.
Più difficile da valutare è se lo specchio di uno S.C. o di un Maksutow sono grandi abbastanza da intercettare tutto il cono di luce che negli S.C. ed ancor più nei Mak è leggermente divergente e necessita di un primario di diametro superiore a quello della lastra frontale.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-08-11, 16:00   #22
Huniseth
Banned
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Vercelli provincia
Messaggi: 5,131
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Già che si parla di diametri di specchi e lenti, c'entra qualcosa che il tubo del Mak180 abbia un diametro esterno di 230mm? E perchè?
Huniseth non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 05-08-11, 18:13   #23
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

I Maksutov se correttamente progettati e realizzati hanno sempre un tubo abbastanza più grande del menisco frontale, questo perchè all'interno lo specchio primario è più largo del menisco. Infatti il menisco stesso agisce come una debole lente divergente e quindi se il primario fosse dello stesso diametro una parte del fascio luminoso si perderebbe. Lo stesso accade, sebbene in minor misura, megli S.C., dove la lastra frontale agisce globalmente come una lente divergente (seppur di poco), anche se ha un profilo più complesso di quello di una lente.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-08-11, 19:39   #24
Huniseth
Banned
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Vercelli provincia
Messaggi: 5,131
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Grazie , quindi questa è una risposta al quesito che hai posto al commento 21.
(fuori sacco, quindi il tubone del 180 è più grande del C8 che è un 200mm oppure anche quello è sovradimensionato?)
Huniseth non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-08-11, 20:20   #25
big bang
Utente Senior
 
L'avatar di big bang
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,557
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Aggiornamento....
Avendo poco tempo sono riuscito a fare una prova sul terrestre con l'indivdual vs L'omni150R.
A bassi ingrandimenti dell'ordine di 30 40x il cromatismo è uguale per tutti e due. Si percepisce spostando l'occhio dal centro del'ocualre verso i bordi. Se si guarda al centro del'oculare il cromatismo sembra scomparire.
Salendo con gli ingrandimenti dell'ordine di 70x 100x l'individual mantiene un cromatismo relativamente basso. Nell'omni 150R l'immagine comincia ad avere una dominante più gialla.
Salendo con gli ingrandimenti 150x 200x il cromatismo risulta ancora basso per il tipo di ottica e rapporto focale nell'individual. Nell'omni150R l'immagine è più sporcata dal cromatismo.
Per quanto riguarda la nitidezza e la luminosità devo dire che l'individual è leggermente superiore. La nitidezza rimane ottima anche ad alti ingrandimenti, la luminosità mi è risultata superiore nell'individual. Potrei dire che forse, dico forse l'omni avendo un tubo di diametro di 14cm e un focheggiatore da 2' potrebbe risultare leggermente meno luminoso dell'individual che dispone di un tubo di diamentro di ben 17cm e focheggiatore da 3'.
Presto farò ulteriori test sul terrestre e devo verificare questa leggera luminosità superiore dell'individual ma evidente.
A presto.
__________________
Vixen 70FL 80ED 120ED SW Vixen102FL Vixen102M Tal100R Tal100RS Mak180 127 100 90 SW 80 100 120 150 Acr F5 SW C8 Orange Vintage C9 XLT Meade 2080B 2080 LX6 Zeiss Telementor Meade 320 80mm F11 Mizar 80mm F12.5 Vixen Polaris 80L Meade SCT 10' TS 70ED Carbon SW 72ED SW ACR 150 F8 120 F8 100 F10 Celestron Omni 150RXLT e Newton TS 6 Cassegrain

Meade LX50 T-Sky Vixen GP Vixen NP SW AZ3 EQ1 EQ3.2 EQ5 EQ6-R Televue ploss Baader Genuine ortho Celestron ortho volcano top Meade ploss 4000 Vixen ortho
big bang non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-08-11, 13:22   #26
Huniseth
Banned
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Vercelli provincia
Messaggi: 5,131
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Domanda che sorge spontanea.. Il Celestron se ha un tubo da 140mm come fa ad avere una lente da 150mm?
Quindi se trasferisco il doppietto del Bresser sul tubo da 100mm dell'80Ed che ha pure il focheggiatore più grande diventa più luminoso? e per absurdum l'80Ed è così buono perchè ha il tubo maggiorato?
Huniseth non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 07-08-11, 13:40   #27
pino_78
Super Moderator
 
L'avatar di pino_78
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Dozza (BO)......ma Leccese e Salentino al 100%!!!
Messaggi: 5,333
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Huniseth, ma che ragionamento è? Non vedo il perchè dei tuoi dubbi.

Non è che il tubo è largo 140mm! Come fa ad entrare una lente di un centimetro più grande? E' il diaframma interno che è di 140mm e il tubo deve essere per forza un pelino più grande di 150mm.

Poi, se metti una lente da 70mm in un tubo da 100mm, che fa, si allarga magicamente?
__________________
"Doppiofilo incallito" - In Bollettino delle Stelle Doppie --- Blog: Duplice Sistema --- Catalogo GMG
Newton 200/1000 - C9,25 XLT - Kenko 90/1300
I miei oculari - Montature: EQ6, CG5 e FontaGiro



pino_78 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-08-11, 15:35   #28
Alexio
Utente Super
 
L'avatar di Alexio
 
Data di registrazione: Sep 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 4,670
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Confermo ragazzi, il diaframma è il "colpevole"

Mentre misurando la lente, arriva a circa 14,6-14,7mm che però non sono 15!!!

@Big:Mi fà piecere Big. che anche l'individual sia di 17Cm, non ti nascondo che a questo punto l'ES potrebbe rimanere in USA, inoltre il tuo ha anche il foc da 3" ruotabile a 360° giusto?
Riuscireti però a fare una stima (ad occhio) del diametro del primo diaframma interno?, e quanti nse ha?

@Giovanni: caspita, fosse davvero diaframmato a 13,5Cm l'ES, non avrebbe nessun senso d'acquisto, grazie per l'informazione
__________________
Rifrattore Apo.Apm 152-Dobson O.Usa 14" - Orto Takahashi serie completa- ES 82° Serie Completa-OIII- Lunari Unitron.
Alexio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-08-11, 16:19   #29
Huniseth
Banned
 
Data di registrazione: Feb 2011
Ubicazione: Vercelli provincia
Messaggi: 5,131
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

"Potrei dire che forse, dico forse l'omni avendo un tubo di diametro di 14cm e un focheggiatore da 2' potrebbe risultare leggermente meno luminoso dell'individual che dispone di un tubo di diamentro di ben 17cm e focheggiatore da 3'. "

In italiano tubo vuol dire tubo, non diaframma.
Huniseth non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-08-11, 16:43   #30
pino_78
Super Moderator
 
L'avatar di pino_78
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Dozza (BO)......ma Leccese e Salentino al 100%!!!
Messaggi: 5,333
Predefinito Re: Ts Individual 152mm f6 prime prove

Il fuocheggiatore lo puoi avere sia da 10 pollici che da mezzo pollice, tanto il cono di luce è sempre quello e i diaframmi interni si calcolano proprio sul cono di luce.
E' ovvio poi che ci metti il fuocheggiatore adatto, no?
Che vuol dire che un fuocheggiatore di 3" è più luminoso di uno da 2"? Le dimensioni dei fuocheggiatori, principalmente, si fanno per avere una stabilità maggiore per la strumentazione che ci vuoi mettere sopra. Mica vuoi diaframmare il cono di luce con esso?
__________________
"Doppiofilo incallito" - In Bollettino delle Stelle Doppie --- Blog: Duplice Sistema --- Catalogo GMG
Newton 200/1000 - C9,25 XLT - Kenko 90/1300
I miei oculari - Montature: EQ6, CG5 e FontaGiro



pino_78 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 16:08.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it