Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Asteroidi e Comete
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-12-14, 09:08   #11
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Anch'io
__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..

Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-12-14, 14:27   #12
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,020
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Quote:
giovanni bruno Visualizza il messaggio
Tutte le ultime comete , sono state super strombazzate , ma di scarso impatto scenico e clamorosamente smentite circa la loro luminosità.

Vi ricordate l'ultima che doveva vedersi di giorno ed invece si è polverizzata?

Volete dirmi che il calcolo orbitale non aveva previsto prima quella fine?

Probabilmente nel mondo mediatico gridare all'ennesima cometa del secolo porta a qualcuno enormi vantaggi economici.

Una cometa alta 8° da me significa che gioca a nascondino con le cime delle ALPI.

Io ho tratto la conclusione che se una cometa non è MOOOOOOLTO ben visibile con un comune binocolo 10x50, non è una cometa degna di molto clamore .

Nella mia vita ho visto troppe comete ben visibili ad occhio nudo per emozionarmi per comete che promettono molto e mantengono quasi nulla.

A furia di gridare al lupo al lupo, gli organi di informazione mi hanno reso gelido e disincantato al riguardo.

Parere strettissimamente personale.
[b]Assodato, se non è chiaro, che le comete sono oggetti imprevedibili e che le previsioni per cercare di capire la loro futura luminosità vanno prese con le pinze...

>Tutte le ultime comete , sono state super strombazzate , ma di scarso impatto scenico e clamorosamente smentite circa la loro luminosità. Vi ricordate l'ultima che doveva vedersi di giorno ed invece si è polverizzata? Volete dirmi che il calcolo orbitale non aveva previsto prima quella fine? Probabilmente nel mondo mediatico gridare all'ennesima cometa del secolo porta a qualcuno enormi vantaggi economici.
Mi spiace ma sbagli. Era stato ampiamente detto, almeno dalle riviste e dagli esperti seri, che la cometa a cui ti riferisci, la ISON, passando molto vicina al Sole, avrebbe rischiato di finire in mille pezzi come è in effetti avvenuto. Infatti il passaggio al perielio è stato seguito con trepidazione proprio per questo. Purtroppo è andata proprio così, ma se fosse passata, come poteva essere, staremo ancora qui a parlare di quell'apparizione. D'altra parte la C/2011 W3 Lovejoy passò molto ma molto più vicina alla nostra stella ma resistette e fornì uno spettacolo indimenticabile nell'emisfero australe e così è stato per molte altre comete. Se potessimo sapere in dettaglio come è composto e che proprietà ha il nucleo di ogni singola cometa arriveremo probabilmente a fare previsioni molto più precise ma ciò non è possibile. Che poi certa informazione pompi gli eventi senza sapere di cosa parla si sa, ma per la parte seria direi che è legittimo anticipare gli eventuali scenari stupendi che possono verificarsi, se hanno qualche possibilità di accadere, sempre ricordando che ciò può anche non verificarsi. La Mc Naught del 2007, che non venne nemmeno presa in considerazione, arrivò poi a mag. -6...Meglio allertare, magari per niente, o tacere rischiando di far perdere l'evento a molti appassionati? In quanto agli enormi vantaggi economici nel propagandare eventi strabilianti io non li vedo in questo campo. Le comete vanno prese per quel che sono, oggetti "vivi" e diversi tra loro. Certo è più comodo fare il deep-sky, sapendo più o meno tutto sul target sotto osservazione. Le comete no, possono essere "noiose", deludenti ma anche sorprendenti. Chi si aspettava l'outburst della Holmes nel 2007 quando era ormai in forte allontanamento dal Sole? Chi non ricorda la Hale-Bopp che passò lontana ma fornì uno spettacolo indimenticabile (figurarsi se passava vicina). E poi lo scorso anno ci siamo persi la ISON ma è arrivata la Lovejoy che sfoggiò una bellissima coda di alcuni gradi osservabile in piccoli binocoli. Ora c'è quest'altra Lovejoy, che si vedrà a occhio nudo, ormai è praticamente certo. Magari appena accennata oppure in maniera più convincente, vedremo. In ogni caso sarà un bel vedere per chi non apprezza solo l'evento eccezionale. Non si vive di sole cometone di magnitudine negativa, che ovviamente tutti sogniamo. Però sputare su una cometa di quinta o quarta magnitudine da la misura di come ormai non ci si stupisca e appassioni più per quasi nulla. Tanto abbiamo le fantastiche immagini di internet. L'emozione del visuale è diversa, unica ed è inutile fare del visuale se questo non è chiaro.

the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 21-12-14, 22:13   #13
NanaBianca
Utente Junior
 
L'avatar di NanaBianca
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Provincia MI
Messaggi: 321
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Anch'io la notte scorsa ho osservato la Lovejoy dalla Val trebbia. E' stato emozionante vederla sorgere tra i pini all'orizzonte e alzarsi fino a 9 gradi. Facilissima gia' col binocolo 8×42. Col binocolone da 100mm mostrava una chioma molto luminosa senza falso nucleo e senza coda. Col dobson da 40cm del mio amico Emilio (io avevo solo il binocolo) ho visto un'immagine simile, anche se Emilio, spendendo piu' tempo al dobson ha avuto la sensazione di cogliere un'apertura della luminosita' da un lato.
Qualche ora prima, alle 18:30 avevamo osservato anche la Panstarrs C/2012 K1, molto meno luminosa e ancora piu' bassa, 7 gradi sull'orizzonte. Col binocolone da 100mm era visibile a tratti solo in visione distolta, interessante la sua vicinanza a due grandi galassie, la NGC55 (nello stesso campo da 2,5°), e la NGC300 poco piu' a est.
__________________
dob lb 16", Nexus 100, C5, etc...
il mio sito: http://astrofab.altervista.org
...cieli bui, Fabrizio
NanaBianca non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-12-14, 01:03   #14
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,020
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Ottime osservazioni Nana Bianca
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-12-14, 06:42   #15
astrosoft
Utente Junior
 
L'avatar di astrosoft
 
Data di registrazione: Jan 2008
Ubicazione: Sant'Agnello (NA)
Messaggi: 165
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Osservata tra il 18 e il 19 Dicembre con un'altezza massima di soli 12°, un bel palloncino luminoso di magnitudine 5 con la coda però visibile solo in fotografia che allego. Per le osservazioni visuali ho utilizzato un binocolo russo 20x60 mentre per le riprese fotografiche
un obiettivo Pentax da 300 mm di focale. Analizzando le riprese fotografiche ho misurato una chioma di circa 20' con una coda di almeno 1°.5.

http://spaceweathergallery.com/full_...1419103724.jpg


Saluti
__________________
Carmine Gargiulo

Telescopi: MAK 150 Skywatcher, Travel Scope 70/400.
Binocoli: Tosco 20x80 (1970)
,Swift Tecnar 16x50 (1968),Zeiss Dekarem 10x50 (1988).
Oculari: HR20,PL15,OR9,OR7,OR4.
Fotocamera: Pentax K5.
Obiettivi: 16-45/4 DA, 55/2 K, 100/2.8 M, 300/4 A*.
Webcam: ZWO ASI 120MM,ZWO ASI 224MC
astrosoft non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-12-14, 08:15   #16
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,020
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Dato l'andamento migliore del previsto è stata rivista la curva di luce della Lovejoy. Ora le previsioni sul picco, atteso per la prima decade di gennaio, parlano di mag. 4. E' già stata osservata a occhio nudo dall'emisfero australe. Da noi, seppure già osservabile, non resta che aspettare qualche giorno. Purtroppo l'angolo di fase non ci farà vedere una grande coda ma sarà comunque un bello spettacolino.
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 23-12-14, 05:16   #17
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,248
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

ho portato fortuna dai, avevo dettoche arrivava alla 4a mag, e sarà così!

avete notato come assomiglia tantissimo alla Jaques?
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-14, 23:03   #18
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,020
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

26/12 Nuova osservazione della Lovejoy con il binocolo 20x90. Già vistosa e molto bella nel piccolo 8x40, nel binocolone si è trasformata in uno splendido oggetto compatto (D.C.=5) di 10’ circa di diametro. Visibile il falso nucleo stellare circondato da un alone molto brillante. Poi la chioma sfuma man mano. L’ho stimata non distante dalla quinta magnitudine. Per confronto il vicino globulare M 79 era davvero ben poca cosa. Osservabile anche una debolissima coda lunga quasi 1°. Per il mio orizzonte è sfilata via appena sopra il profilo delle montagne che davano un tocco in più all’osservazione.
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-12-14, 08:30   #19
NanaBianca
Utente Junior
 
L'avatar di NanaBianca
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Provincia MI
Messaggi: 321
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Grazie per l'aggiornamento!
Non vedo l'ora di tornare in montagna con la prossima luna nuova. Magari vista la luminosità riuscirò ad osservarla anche prima dalla città.
__________________
dob lb 16", Nexus 100, C5, etc...
il mio sito: http://astrofab.altervista.org
...cieli bui, Fabrizio
NanaBianca non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-12-14, 09:24   #20
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Arriva Un Altra Lovejoy, Un Nome Una Garanzia…

Ieri sera l'ho osservata. Ho visto un oggetto abbastanza sfumato, ma per me è ancora troppo bassa e con l'inquinamento luminoso che c'è da quel lato non mi aspettavo molto di più. Ma è già tanto averla vista, dato che ora si è subito rannuvolato...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:03.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it