Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-11-14, 06:00   #281
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,248
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

veramente gli strumenti hanno tutti fatto il loro lavoro, se è sbagliato dire che è stato un gran successo, è altrettanto sbagliato dire che è stato un disastro completo, sopratutto perchè ci sono ancora tutti i dati da studiare
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-11-14, 15:01   #282
bancor
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2006
Messaggi: 148
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Quote:
c8sgtxlt Visualizza il messaggio
veramente gli strumenti hanno tutti fatto il loro lavoro, se è sbagliato dire che è stato un gran successo, è altrettanto sbagliato dire che è stato un disastro completo, sopratutto perchè ci sono ancora tutti i dati da studiare
Ammetto di aver condiviso una generalizzazione un po' eccessiva, quindi attendo anch'io che lo studio dei dati dia i suoi frutti.
Peraltro, alcune lacune o mancati funzionamenti sono stati determinanti nel limitare in modo drastico le capacità di Philæ: in particolare la mancata attivazione dell'arpione e del razzo che doveva spingere verso il suolo il lander al momento dello contatto (che è in definitiva il problema più grave, perché ha innescato tutti gli altri).
Quanto alla rottura del martello, qui entra in gioco la durezza della crosta che, a quanto pare, non era assolutamente prevista di quel livello e potrebbe anche aver influito sulla gestione dell'arpione al touchdown e sulla decisione di non attivare l'arpione di riserva.

Ma siamo sempre nel campo delle speculazioni, che si ricavano fra le parole e le righe del blog Esa, in un susseguirsi di notizie, fornite dagli stessi operatori Esa, non sempre coordinate e spesso divergenti.
bancor non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-11-14, 15:12   #283
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Facevo una riflessione. La missione di Rosetta è costata quasi come la produzione del film Interstellar. Lo so che il film si ripaga con gli incassi. Però vuol dire che lo paghiamo noi, ossia tutti quelli che vedono il film sono i suoi sostenitori. Cosa viene a loro? Ossia a noi? Poco meno di tre ore di fiction dalla quale alla fine non si apprende nulla (attenzione, non è Shakespeare). La missione Rosetta l'abbiamo pagata tramite le nostre tasse, ma qualcosa all'umanità ha fornito, basti pensare solo alle immagini di una cometa della quale non si sapeva sino a poco prima quasi nulla... D'accordo la Scienza non si mangia, nè si mangia il film, ma le ricadute ci sono eccome! Se mi dicessero: devi rinunciare a una cosa, alla missione Rosetta o al film Interstellar? Beh, la risposta la sapete...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-11-14, 20:48   #284
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,572
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Quote:
bancor Visualizza il messaggio
Ma non riesco a capire dove vuoi andare a parare...: rispondi a mie obiezioni segnalandomi l'articolo di uno dei padri dell'Universo di Plasma, dove tra l'altro fa un riferimento alla teoria di formazione (su base elettrica) dei corpi del sistema solare che lui aveva elaborato assieme ad Arrhenius?

C'è da restare interdetti... e guardinghi, dato che è l'esatto contraltare della teoria attualmente dominante.
Eheh, hai ragione ad essere guardingo, perché quel lavoro (che poi non è un lavoro ma solo una lettera in cui esprime idee e suggerimenti) si basa su presupposti sbagliati, ovvero su una grossa sottostima della probabilità che le comete "Gioviane" possano originarsi dalla cattura in un'orbita di corto periodo di comete provenienti dai confini del sistema solare.
La sottostima non è colpa sua, ma di altri, come Everhart. Ma all'epoca avevano sì e no un millesimo della potenza di calcolo che ho io sulla scrivania, e certi giochini non se li potevano permettere...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-14, 22:21   #285
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Qualcuno mi ha parlato di bellè stratificazioni, non Molto lontano da philae, simili a sottili stratifstratificazioni di "fango ghiacciato"...Nelle prossime immagini*
__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..

Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-12-14, 07:40   #286
Antonio DAMICO
Utente Junior
 
L'avatar di Antonio DAMICO
 
Data di registrazione: Jun 2013
Ubicazione: Foshan (China)
Messaggi: 461
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Ecco alcune immagini, nuove, almeno per me...
http://www.cnes.fr/web/CNES-fr/11557...ma-de-civa.php
e poi un articolo su un sito tutto da verificare, ma pare sia molto verosimile...
Bella la ricostruzione 3d in video, e sopratutto "il giallo" la fuga di notizie da parte di qualcuno all'interno del team.
http://aliveuniverseimages.com/speci...l-cometlanding

http://aliveuniverseimages.com/speci...ioni-dal-romap

Bella la elaborazione fotografica di Mattias
http://mattias.malmer.nu/
Antonio DAMICO non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-12-14, 11:32   #287
Antonio DAMICO
Utente Junior
 
L'avatar di Antonio DAMICO
 
Data di registrazione: Jun 2013
Ubicazione: Foshan (China)
Messaggi: 461
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Le comete non portano acqua al nostro mulino.
http://www.media.inaf.it/2014/12/10/acqua-di-cometa/
forse gli asteroidi, quindi aspettiamo hayabusa2 ?
Antonio DAMICO non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-12-14, 11:43   #288
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Beh, anche questa scoperta sul diverso rapporto isotopico tra gli atomi di idrogeno dell'acqua tra la cometa e l'acqua "terrestre" giustifica da sola la missione. Sembra una cosa di poco conto ma non lo è.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-12-14, 12:42   #289
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Però... Non bisogna avere fretta a trarre delle conclusioni. Oggi osserviamo che l'acqua della cometa è più ricca di Deuterio rispetto a quella presente sulla terra. Dobbiamo però riflettere su una cosa. L'acqua sulla Terra è presente da alcuni miliardi di anni. Da allora ne è sfuggita ben poca nello spazio, perchè la gravità terrestre è sufficientemente forte. Quindi i rapporti isotopici si sono mantenuti come erano all'inizio, tra acqua pesante e acqua normale, se vogliamo chiamarla così. Diverso è il caso della cometa, che non sarà oggi uguale a come era qualche miliardo di anni fa. In questo tempo è stata esposta ad un ambiente molto rarefatto (per non dire che è stata nel vuoto), che potrebbe aver fatto disperdere più rapidamente le molecole più leggere formate con gli isotopi più leggeri, e quindi si potrebbe aver avuto un arricchimento in acqua pesante. Noi non abbiamo delle grandi conoscenze sulla costituzione della cometa, apprendiamo queste cose ora. La cometa non è una palla di neve sporca, l'acqua potrebbe essere in delle microcavità, in una porosità del materiale inerte di cui la cometa è composta. Questo potrebbe far sì che fenomeni di evaporazione/consensazione abbiano luogo, e il meccanismo potrebbe favorire un arricchimento in molecole a peso molecolare più alto. Quindi il diverso rapporto isotopico deuterio/idrogeno potrebbe essere presente ora, ma essere diverso da quello di qualche miliardo di anni fa.
Queste mie sono solo congetture, solo studi approfonditi sul materiale cometario e sulle condizioni evaporative nel vuoto potranno dare una risposta.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-12-14, 12:49   #290
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,572
Predefinito Re: Rosetta e la cometa

Il documento dell'INAF suggerisce conclusioni sbagliate (fra parentesi non è la prima volta che li cucco in affermazioni scorrette, chissà chi scrive quegli articoli...).

La conclusione riportata nell'abstract del lavoro originale è:
"Previous cometary measurements and our new finding suggest a wide range of D/H ratios in the water within Jupiter family objects and preclude the idea that this reservoir is solely composed of Earth ocean-like water."

Che dice in altre parole: non è vero che nelle comete gioviane la percentuale di deuterio è simile a quella terrestre, è vero invece che è notevolmente variabile da caso a caso.

Il che significa, se ben interpretato: nessuna conclusione si può trarre circa la provenienza dell'acqua terrestre.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 13:37.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it