Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 05-06-11, 11:13   #31
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,936
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Quote:
pablaish Visualizza il messaggio
[...]. Mi posso permettere di linkarvi un mio articolo a riguardo?
http://erafutura.blogspot.com/2011/0...rede-alla.html
anche se è piuttosto filosofico, ditemi cosa ne pensate.
Ho letto fino alla frase che ora riporto:
« ... la curiosità, è una cosa che viene a mancare nella religione, anche se non escludo che anche persone religiose si pongano domande».
[Non ho letto oltre.]

Bontà tua che "non escludi che anche persone religiose si pongano domande" [cioè, se ho capito giusto, che persino un credente possa essere .... "scientificamente curioso", e magari in materie attinenti proprio la sua religione].
Un conto è riconoscere che la fede non è "scienza" (nel significato moderno, post-galileiano).
Un altro è l'atteggiamento scientifico in approccio a qualsiasi materia. C'è chi ascolta il prete e basta, e c'è – per esempio – chi si fa un culo tanto nella critica storica, storiografica (e anche filologica e glottologica) delle fonti della sua religione.
[Un nome per tutti: Augustin Merk. Mai sentito nominare il «Novum testamentum graece et latne, apparatu critico instructum»?]

Visto che fai della stima della scienza una specie di emblema personale ... cerca di essere meno gratuito nelle tue asserzioni, evitando se possibile di dire cazzate come questa che ho citato.
Buona norma sarebbe che certe affermazioni si facessero solo in ciò in cui si è competenti.
Mi pare che di competenze sul modo di pensare di chi crede tu non ne abbia affatto.

E chissà quante ne hai in altri campi attinenti all'argomento se valuti "piuttosto filosofico" questo tuo articolo!

http://www.spazioforum.net/forum/pub...t/wallbash.gif


Ciao a tutti
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 05-06-11 11:16.
Erasmus non in linea  
Vecchio 05-06-11, 13:24   #32
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Non mi piace tanto parlare a livello personale, comunque... io sono scienziato (sia pure enormemente meno capace di Galileo e Newton, entrambi credenti) e sono credente, sia pure con i tanti dubbi del caso. Ho tanta curiosita' di sapere cosa succede nel mondo fisico, e cio' non e' minimamente diminuito dalla Fede, anzi, semmai il contrario.

Sono ben d'accordo con quanto detto nell'ultimo post di Erasmus.

Ciao, Dark

P.S. aggiungo che la mia Fede e' in un essere trascendente, non in un qualche spirito della natura, che e' un'affermazione da filosofia panteista. Rispetto i panteisti ma non e' il mio credo.
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 05-06-11 13:28.
Dark_GRB non in linea  
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 05-06-11, 13:57   #33
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Non sono del tutto d'accordo sul fatto che Santi non abbiano scritto sulla meditazione.

Facendo cosi' di corsa un po' di nomi, mi pare che Ignazio di Loyola, Santa Teresa D'Avila, San Giovanni della Croce abbiano lasciato del materiale in merito.

Inoltre, se dici

Quote:
E la realtà è molto semplice; noi Siamo Dio, noi siamo un pezzetto di lui e lui è un pezzetto di noi. Mastro Heckart diceva che questa interconnessione era necessaria sia a noi che a Lui . Lui inteso come vibrazione e forza cosmica, non come essere umano divinizzato.
queste considerazioni, converrai, hanno almeno un sapore di panteismo.

Non prendertela a male, leggo con interesse quello che scrivi

Ciao
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 05-06-11 14:00.
Dark_GRB non in linea  
Vecchio 05-06-11, 14:41   #34
Mars4ever
Utente Esperto
 
L'avatar di Mars4ever
 
Data di registrazione: Mar 2003
Ubicazione: Padova
Messaggi: 2,044
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Tipico topic destinato a durare 100 pagine!
E' anche inutile perché non ho mai visto nessuno cambiare idea dopo discussioni del genere.

Comunque, per me quelle domande sono perfettamente logiche e lecite (peccato solo che il titolo del video sia sgrammaticato in italiano), ed è proprio per quegli argomenti, e altri di simili che potrei tirare fuori, che sono ateo.
Ma se ci si addentra in quei tecnicismi non si esce più, voglio invece porre una questione generale, su un fatto palese che è sotto gli occhi di tutti ma che nessuno nota.
D'accordo che non si possa dimostrare scientificamente la non esistenza di Dio, ma la scienza studia e spiega bene i meccanismi della psicologia umana e dei modi in cui si influenzano e trasmettono le idee, quindi mi pare fin troppo facile provare almeno che le religioni sono tutte un lavaggio del cervello collettivo. La domanda è:
Perché le religioni sono fortemente suddivise nel territorio invece di distribuirsi uniformenente?
Questa mi pare una prova evidente del fatto che siano un'imposizione implicita e che la gente tende a credere quello che insegna la famiglia e la società intorno, esiste forse una spiegazione diversa?
Dunque ai cattolici qui dentro chiedo: se vi avessero rapiti da neonati e fatti adottare da una famiglia in Egitto, sareste cresciuti cristiani oppure musulmani? E' ovvio che non può essere la prima ipotesi! (e viceversa, un egiziano figlio di egiziani musulmani praticanti lo diventerà anche lui al 99%, ma se lo rapite appena nato e lo fate allevare in un orfanatrofio di suore a Rio De Janeiro molto probabilmente diventerà cristiano, sfido chiunque a provare il contrario!) Quindi come fate a sostenere che il vostro credo sia una libera scelta, dato che questa non dipende dalla vostra natura ma dall'ambiente in cui avete vissuto?
Questo non vi crea nessun disagio? Come fa a non venirvi il dubbio di essere stati presi in giro e di credere in Cristo solo perché ve lo hanno insegnato i genitori, i preti e la scuola, sapendo che se gli stessi vi avessero invece insegnato Ra, Zeus o Buddha voi credereste in Ra, Zeus o Buddha?
__________________
Salviamo il po' CON l'apostrofo (e non l'accento!) e "un altro" e "qual è" SENZA.
Mars4ever non in linea  
Vecchio 05-06-11, 14:45   #35
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Ricordavo che parte del pensiero di Eckhart fu condannato, la cosa ovviamente non mi fa piacere. Ma non e' una risposta alla mia affermazione secondo la quale c'era un che di panteismo in alcune sue affermazioni, e' un'altra cosa.

Ora vado a rinfrescarmi un po' sulla filosofia di Eckhart, su Wikipedia mi sembra ci sia una pagina decente.

Mi fa piacere discutere di filosofia

ciao,
Dark
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 05-06-11 14:50.
Dark_GRB non in linea  
Vecchio 05-06-11, 15:40   #36
valerio baiardo
Utente Junior
 
L'avatar di valerio baiardo
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: comune di Rapallo(ge)
Messaggi: 356
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

piu'sopra é stato dettoche Dio é in noi,in ogni cellula,e lo si sente dentro.Forse io devo essere sordo internamente perché non ho nessuna sensazione,non ne sento nemmeno la mancanza.Erasmus citava che Gesu' diceva che é beato chi crede sulla fiducia,ecco che qui si conferma quello che dicevo che piu' uno ha la mente semplice e piu' facilmente crede.Mi é impossibile credere,forse sono complicato'ma comprereste al buio,solo sulla fiducia?Ho 58 anni quasi e in tutti questo tempo non ho mai avuto una chiamata,un segnale,una qualunque cosetta che sblocchi la mia coriaceita'interiore.Perché ,se Dio esiste,mi ha impastato cosi'?
__________________
Lunga vita e prosperità ...............
valerio baiardo non in linea  
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 05-06-11, 16:27   #37
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

In parte sono in accordo, in parte in disaccordo con quello che si diceva un po' prima.

E' vero che ci sono tante somiglianze tra le religioni, oltre ad ovvie differenze. George Bernard Shaw, il famoso scrittore ed autore di testi teatrali del secolo scorso, diceva "non ci sono 100 diverse religioni, ve ne sono 100 diverse versioni della stessa".

Ma le religioni abramitiche (Cristianesimo, Islam, Ebraismo) credono in un Dio trascendente, non in un qualcosa di non ancora spiegato che fa parte dell'Universo fisico. Questo, a mio parere, le rende differenti da tante altre. All'interno di queste 3, Cristianesimo ed Ebraismo di differenziano dall'Islam, perche' esse ritengono che Dio non puo' non agire secondo logica (questa dottrina e' una 'illuminazione' della filosofia greca). I musulmani (od almeno parte di essi) ritengono invece che "Allah e' cosi' grande che non e' legato alla logica. Se Egli ce lo dovesse comandare, dovremmo praticare l'adorazione degli idoli (!)".
Non e' un caso che la filosofia e poi il metodo scientifico si sono sviluppati nell'occidente cristiano, non nel mondo islamico (Averroe' e' un'eccezione).

Una seconda differenza e' che, mentre il Cristianesimo pone un nucleo di separazione tra Stato e Chiesa, per l'Islam questo e' molto meno evidente. Allah ci ha dato la sua legge, la Shariah che, siccome e' "God-given", non si discute, non si tocca. Semplicemente si accetta, punto. Lo Stato islamico non e' laico.

Per il resto, cosa scriveva la buonanima di S. Agostino in una delle sue opere piu' famose ed intime, le Confessioni, riguardo la ricerca tra Dio ed uomo? "Se mi avessi trovato, non mi avresti cercato".

Ciao, Dark
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 05-06-11 16:33.
Dark_GRB non in linea  
Vecchio 05-06-11, 16:40   #38
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,920
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Quote:
Dark_GRB Visualizza il messaggio
All'interno di queste 3, Cristianesimo ed Ebraismo di differenziano dall'Islam, perche' esse ritengono che Dio non puo' non agire secondo logica

Ciao, Dark
Behh...possiamo togliere anche l'ebraismo?...

Guarda qui:
http://www.uaar.it/news/2011/06/04/israele-rabbino-fa-lapidare-un-cane-e-reincarnazione-di-un-miscredente/

e anche qui:
http://forum.amando.it/rabbino-dice-che-non-ebrei-sono-asini-75709/

aspesi non in linea  
Vecchio 05-06-11, 16:54   #39
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Beh guarda, gli integralisti cretini esistono sotto qualunque latitudine e longitudine.

Comunque, avevo scritto gli ebrei perche' perche' anch'essi sono esposti, specie dal periodo Ellenistico in poi, alla filosofia greca e soprattutto perche' per gran parte di loro la Bibbia non va interpretata alla lettera, ma va meditata con raziocinio e buon senso per comprenderla. Secondo G. Israel (e non solo lui), una delle ragioni per cui, per 2000 anni, abbiamo avuto tanti geni ebrei in vari campi dello scibile umano - scienza, arte - e' dovuto al fatto che fin da piccoli sono (od erano) abituati a riflettere su quel testo.

Ad ogni modo, e' opportuno non parlare di cio' che non si conosce bene, quindi tolgo l'Ebraismo dalla lista sopra.

Ciao, Dark


P.S. Aspesi ti ho fatto qualcosa ti male?
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman
Dark_GRB non in linea  
Vecchio 05-06-11, 17:08   #40
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: 10 domande che ogni cristiano intelligente dovrebbe rispondere

Ma per carita' Lelio, mi spiace se i miei precedenti posts sono apparsi in qualche modo offensivi. Solo, volevo portare il mio modesto contributo, precisando che non tutte le religioni sono uguali e spiegando - con evidenti imperfezioni - il perche'. Poi sulla storia delle religioni si sono scritti fiumi d'inchiostro, figurati se una persona poco dotata come me puo' sapere tutto

Ciao
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman
Dark_GRB non in linea  
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:32.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it