Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astrofotografia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 25-06-17, 13:15   #1
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito CCD Fli CM9 e/o DSLR

Buongiorno a tutti,

a seguito degli utili consigli avuti qui per la scelta della montatura (in particolare ringrazio Cocco Bill), torno qui per chiedere aiuto sul mio dilemma attuale: l'astrofotografia. In realtà sono più dilemmi con un punto di partenza ben preciso: non so una mazza di fotografia in termini assoluti.

Possiedo una camera CCD, nello specifico una CM9 della FLI (Finger Lakes Instrumentation); si tratta di uno strumento datato, visto che l'ho acquistato nel 2004 (possiede un sensore da 512x512 pixel). Non mi dilungherò sul motivo per cui non ho mai avuto modo di usarla, nè dei motivi dell'acquisto all'epoca: di sicuro sembra in ottime condizioni e per funzionare... beh, pare funzionare; solo la ventolita sul dissipatore fa un poco di rumore dato che si è leggermente "sfasata" e sfiora le lamette del dissipatore stesso, ma è un particolare.
Il mio dubbio amletico è in fondo banale, ma di contro credo che la risposta non lo sia: quale resa può avere uno strumento del genere, e come si comporta (potrebbe comportare) in confronto a una Reflex DSLR quale, ad esempio, una Canon EOS 6D modificata con filtro Baader sulla quale sono al momento indirizzato per un eventuale acquisto? Non mi avventuro a chiedere lumi su come possa reggere il confronto con camere dedicate all'astronomia più recenti e dotati di sensore CMOS, dove credo sia ovvio chi ne possa uscire vincitore.
Questo tenuto conto che pregi e difetti delle due "linee di pensiero" li conosco, anche se non sono in grado di darne il giusto peso, e che in questo momento sto semplicemente cercando di farmi un'idea in un campo completamente nuovo per me.
Va da se che sto cercando di capire se può essere conveniente a livello di resa finale usare uno o l'altro sistema, tenuto conto che mentre sulla Reflex non ho ancora deciso nulla, sul CCD quello ho e quello utilizzo. Il tutto tralasciando il discorso "costi" per il momento (è ovvio che avendo già un CCD, se uso quello non ho spese aggiuntive).


Dalle considerazioni su questi aspetti, derivano poi alcuni dubbi di natura più "tecnica", che affronterò direttamente in futuro ma che ritengo importanti sulle mie scelte immediate.

* Il CM9 possiede un sensore per l'autoguida. Premesso che, capita la teoria di funzionamento dell'autoguida al momento non ho idea di come applicarla... dato che la porta di collegamento sulla montatura è una USB tipo B (la montatura è una Celestron CGX) mentre sul CCD ho una di tipo RJ-11, esiste il modo di trovare un adattatore che possa permettere il collegamento tra i due apparati (senza possibilmente far danni, dato che sul manuale della montatura scrivono a più riprese di non collegare nulla su che non sia l'autoguida su quella porta per evitare danni all'elettronica)?
* Sempre sull'autoguida: è possibile metterla in pratica con una Reflex tipo la Canon sopra citata, o con una Reflex DSLR in generale (presumo di si, ma non lo so con certezza per cui chiedo)?
* L'applicazione dei filtri colore (RGB) sulle immagini del CCD richiedono effettivamente l'uso di filtri "fisici" (lenti), oppure si applicano direttamente usando il software a corredo?
* Oltre ai software proprietari, ne esistono di altri validi alternativi "gratuiti" per usare al meglio un CCD? Al momento sto provando la demo di MAXIM DL per farmi un'idea, ma costa un botto e non lo comprerò di certo (a meno di fare 6 al superenalotto).
* Eventualmente, quali macchine Reflex consigliate, partendo dal presupposto che mi interessa solo il corpo macchina (che collego al tubo) con un prezzo massimo intorno ai 1000-1100 euro (modifiche escluse per il discorso della riga H-alfa)?


Questo al di là di come usare poi la strumentazione: ancora devo capire bene cos'è un Dark Frame, figuriamoci mettersi a fare delle foto entro stasera

Grazie per le eventuali risposte
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-06-17, 15:50   #2
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,575
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

A quanto mi risulta la cgx ha una porta dedicata per autoguide compatibili ST4, ma dovresti cercare di capire quale standard sia impiegato dalla tua camera.
Di norma la maggior parte dei sensori di ripresa moderni di fascia medio-bassa (e le reflex ovviamente) non dispone di un sensore indipendente per la guida, ma l'inseguimento viene corretto tramite un secondo sensore dedicato, il cui funzionamento è ovviamente del tutto indipendente.
Per passare da un'immagine mono a una a colori devi impiegare filtri "fisici", o disporre di un sensore con pixel aventi risposta differente alla varie lunghezze d'onda (opzione decisamente improbabile...).
Infine, poichè la tua camera è molto vecchia, non è detto che i programmi di controllo attuali la supportino, se il programma originale gira ancora penso ti convenga continuare a usarlo; per elaborare le immagini risultanti puoi utilizzare normali programmi di fotoelaborazione (per PS esistono anche plug-in dedicati, mentre GIMP è gratuito) associati a programmi di pre-elaborazione (ex Deep Sky Stacker); infine c'è IRIS, piuttosto potente, facile da usare e gratuito: copre tanto la parte di pre-elaborazione che l'elaborazione, anche se le possibilità di "automazione" sono più limitate rispetto a programmi a pagamento.

P.S. se hai già una reflex "moderna" puoi usare questa, anche senza modificarla (funzionano benissimo anche con il filtro originario), giusto per fare un poco di pratica
delo non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 25-06-17, 17:51   #3
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

Grazie per la risposta!

Ho trovato conferma che la CGX sfrutta il protocollo ST4 per l'autoguida. Pultroppo non ho idea se fa altrettanto il CM9 (presumo di si, ma non ho alcuna certezza). Le informazioni sul mio CCD scarseggiano: online non trovo pressochè nulla, sito del produttore compreso, e la documentazione che ho è a dir poco scarna.
Il programma originale del CM9 funziona, ma la camera funziona anche con MAXIM DL; appena posso provo anche con IRIS; il problema del software dedicato è che fa a dir poco schifo, per quello cercavo altro. In generale quello non credo che sia un problema, pare che la FLI mette a disposizione i plugin necessari per interfacciare la camera con altri software. Completa ignoranza a parte su come usarlo, posso comunque fare delle prove con questi programmi.
Stavo cercando di capire se possiede già di suo un secondo sensore dedicato per l'autoguida, difficile ma non si sa mai.

Non so se in ottica futura posso al limite usare il CM9 per l'autoguida (cosa che può fare, ho anche trovato una guida di riferimento almeno per l'uso su Maxim DL che può esssermi utile come base) accoppiato con una Reflex per le foto vere e proprie. A questo punto valuto anche tale possibilità, anche se poi inizio a temere per il peso complessivo che si porterebbe dietro la montatura.


Alla Reflex per fare delle prove avevo già pensato... ma non ho una Reflex. Sto cercando di farmene prestare una, ma questo è un altro discorso e un problema tutto mio. E comunque, anche in quel caso dovrei procurarmi gli attacchi al tubo.

In compenso la foto della Luna fatta da un mio amico con l'iphone a mano direttamente sull'oculare è venuta bene
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-06-17, 18:46   #4
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

Devi fare attenzione ad una cosa, se la tua macchina fotografica ha la ventola che rimane sempre accesa e se questa crea delle vibrazioni le foto potrebbero venire leggermente mosse. Se la macchina ha una porta autoguida è facile da vedere, questa ha un connettore a 4 poli tipo telefonico. Se c'è si vede facilmente. Per il discorso macchina fotografica principale il discorso è davvero tanto ampio per i prodotti che si trovano, dalle CCD dedicate, alle nuove CMOS dedicate, infine alle Reflex Canon... C'è poi da bilanciare il budget... una scelta non facile ed anche dare consigli è anche più difficile. Alla fine decide molto il budget.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-17, 08:35   #5
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

In effetti alle eventuali vibrazioni causa ventola non avevo pensato. Ho speso qualche minuto a sistemarla, adesso sembra non toccare più le lamette del dissipatore, ma anche li farò delle prove.

Si, la camera (o meglio, lo scatolotto collegato alla camera) ha quella porta, quella stile telefonico, da li il mio dubbio anche su come collegarla alla montatura che ha invece una porta USB per l'autoguida; sinceramente non so nulla su quest'aspetto.

Tra l'altro notavo stamattina, sempre sui MAXIM DL, che nelle finestra Camera Control del programma mi compare in fondo indicazioni sulla "Camera 1" e sulla "Guide", tanto per capirci posto l'immagine:

http://imgur.com/a/tcA69

Ora, da perfetto ignorante "presumo" che posso usare il CCD sia per l'autoguida che per gli scatti fotografici veri e propri, senza la necessità di acquistare ulteriori sensori, e conseguenti apparati.


Il discorso budget è abbastanza "semplice" in realtà, e si collega anche al discorso "principiante": al netto dei limiti, una Reflex costa sicuramente meno considerando anche l'eventuale modifica, e sicuramente molto più pratica. La cifra di spesa sulla quale mi voglio aggirare per il corpo macchina è sui 1000-1100 euro (o meglio, come limite massimo): in tutta sincerità non mi sono ancora informato sui costi di un CCD/CMOS dedicato per l'astronomia, ma dubito che per averne uno di discrete qualità la spesa sarà inferiore ai 2000 euro.
Se riesco a gestire il CCD che possiedo, posso quindi usare quello e eventualmente affiancarci una Reflex, sfruttandone facilitá d'utilizzo e permettendomi di iniziare con qualcosa più alla mia portata (al di là di altri utilizzi extra-astronomici che una reflex permette).

Ultima modifica di Cronkolo : 26-06-17 08:43.
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-17, 08:42   #6
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

La camera o la usi per l'autoguida oppure per fare le foto, non puoi mica usarla per entrambe le cose contemporaneamente se non ha un doppio sensore. Il motivo è semplice, se la camera fa immagini con posa di 1 secondo per fare funzionare la guida non può contemporaneamente fare esposizioni di 100 secondi (un numero per esempio) per riprendere un oggetto deep. Quando selezioni una modalità Maxim dovrebbe disabilitare l'altra automaticamente. Ma alla fine per fare foto ti conviene prendere qualcosa con un sensore un poco più grande.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 26-06-17, 08:48   #7
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

Eh, devo dire che avevo sospettato un problema del genere, ma come si dice... sperare non costa nulla.

Quindi in ogni caso devo comprare uno strumento principale per fare le foto vere e proprie. A questo punto mi si sollevano alcuni dubbi di fondo, primo fra tutti il peso complessivo che la montatura dovrà sopportare, ma sono problemi che posso gestire anche da solo.
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-06-17, 16:35   #8
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

Una domanda più tecnia e legata alle esperienze/conoscenze personali. Cercando informazioni sul sensore del mio CCD (un Kodak KAF-0261 E) ho trovato anche il grafico relativo all'efficienza quantica, che posto di seguito:



in base alla vostra esperienza, si potrebbe dire in generale che l'EQ di questo sensore fornisca buoni valori, oppure no?
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-06-17, 17:32   #9
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

Scrivo qui per evitare di aprire un altro topic.

A livello pratico, quali sono le differenze sostanziali tra una Full-frame e un'APS-C (quali sono pro e contro quando si fa fotografia astronomica)?

E in base alla vostra esperienza, una Canon D650/D700 permette di ottenere dei risultati buoni/soddisfacenti? Dopo molto ragionare ero indirizzato su una Canon D6, ma mi è stato consigliato di partire da qualcosa di meno impegnativo (e sicuramente meno costoso). In base alla vostra esperienza, da quale macchina conviene partire?
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-06-17, 20:25   #10
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: CCD Fli CM9 e/o DSLR

Il grafico non c'è... per le Canon non ti posso dire nulla perchè non ce lho. Io uso una Atik 383L+ monocromatica con ruota filtri. Ma dovrei dire che usavo, perchè è qualche anno che non faccio più fotografie...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 01:05.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it