Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Strumenti di Ripresa Astrofotografica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 15-05-11, 21:57   #1
robys988
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2009
Messaggi: 40
Predefinito camera CCD

Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio....
sarei intenzionato ad acquistare una cam ccd per foto astronomica per il mio skywatcher 150 mm con synscan, premetto che sono principiante nella fotografia, e per questo non vorrei spendere un'esagerazione .
Guardando su internet ho trovato queste cam
Skywatcher synguider a 262 euro da san marco
magzero mz-5m monocromatica a 239 euro sempre da san marco
magzero mz-5c plus a colori a 239 euro da san marco
magzero mz-5v monocromatica a 239 uro da san marco
celestron neximage solar sistem imager( ma non so se dovrei prendere pure il riduttore di focale ) ad un prezzo di 211 euro su san marco..

se qualcuno conosce queste cam oppure è in grado di aiutarmi sarei molto grato oppure se riuscireste a spiegarmi le differenze grazie mille... cordiali saluti

Ultima modifica di robys988 : 15-05-11 22:03.
robys988 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-05-11, 22:34   #2
darkfire
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: camera CCD

sei nella sezione errata, ho chiesto di spostare il messaggio ai moderatori di sezione.

In ogni caso quelle sono camere di guida e non di ripresa, se si escludono le magzero.. che in ogni caso non vanno oltre i pochi secondi.

Come camera di guida, su quella cifra, consiglio la magzero monocromatica.
Potendo spendere di più, le lodestar o un ccd dedicato.

A proposito le magzero sono cmos e non ccd.

Molti dubbi, ho sulle camere standalone: quando le ho viste sul campo i proprietari perdevano molto tempo a calibrarle.
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 15-05-11, 22:40   #3
fabri_81
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Jun 2008
Ubicazione: Racconigi ( cuneo)
Messaggi: 1,991
Predefinito Re: camera CCD

confermo il parere sulle stand-alone
__________________
Strumenti[/color]: GSO 12" DOB- Ed 80 Pro -Newton 6"- Acro 102/1100 Individual- W.O. 66SD- EQ5 - Fontagiro Alt-azOculari: E.S. 82° 4,7 e 11 mm - Meade UWA 8.8 - SWA 17mm- Flat Field orion 27mm -SWA 32mm 2" - plossl a volontà Filtri: ND3 e pol. variabile - Baader continuum - Atronomik OIII e UHC-E - IR-UV cut Camere: Atik 16ic - Canon 1000d - magzero 5m Altro: torretta bino T.s. Telrad - Prisma di Herscel APM - Associazione Astrofili di Bisalta
fabri_81 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-05-11, 08:04   #4
Massimo59
Utente Junior
 
L'avatar di Massimo59
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Busnago (MB)
Messaggi: 91
Predefinito Re: camera CCD

Si però Roby forse cercava proprio un consiglio, non sapendone (come me) molto di ccd.

Forse chi ne sa di più può cortesemente spiegare la differenza tra ccd di guida e uno utilizzabile per foto?

Che differenza passa tra un cmos e un ccd?

Forse chiediamo troppo eh
Massimo59 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-05-11, 08:28   #5
albertino71
Moderatore
 
L'avatar di albertino71
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: Galgagnano(Lodi)
Messaggi: 1,845
Predefinito Re: camera CCD

Ciao Massimo, le camere di guida sono molto limitate nella ripresa di immagini deep a lunga esposizione. Il problema è che hanno un sensore molto molto piccolo e quindi possonoi riprendere soggetti non molto grandi come ammassi globulari, piccole galassie e nebulose planetarie. Il vero problema di quelle camere è però il RUMORE che "esplode" all' aumentare dei tempi di ripresa. Camere come la Magzero già a 3 secondi e con le temperature estive sarebbero inutilizzabili....Ogni strumento ha il suo campo di utlizzo.
Al massimo con le camere di autoguida si possono fare buone riprese di pianeti e luna proprio perchè non richiedono tempi di posa lunghi.
Per quanto riguarda la differenza tra sensore CMOS e CCD è solo una quesione tecnologica, magari qualcuno più esperto in elettronica può darti maggiori delucidazioni. Considera che le camere di ripresa raffreddate dedicate a uso astronomico sono praticamente tutte a sensore CCD, mentre le reflex come le canon utilizzano sensori CMOS.
albertino71 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-05-11, 12:13   #6
robys988
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2009
Messaggi: 40
Predefinito Re: camera CCD

grazie per le risposte...Vorrei sapere ancora una cosa, se possibile, secondo un vostro parere una camera definiamola tuttofare, cioè che posso usare discretamente per tutto su quella fascia di prezzo esiste?
Se si mi sapreste aiutare? Grazie mille
robys988 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 16-05-11, 12:18   #7
darkfire
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: camera CCD

spendendo il doppio vai sulla atik16ic (che trovi ai prezzi da te indicati nell'usato).
Però resti con il problema di procurarti una camera di guida... e nella necessità di comprare i filtri per il colore.
  Rispondi citando
Vecchio 16-05-11, 12:22   #8
robys988
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2009
Messaggi: 40
Predefinito Re: camera CCD

in che senso camera di guida?
robys988 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-05-11, 13:14   #9
robys988
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2009
Messaggi: 40
Predefinito Re: camera CCD

ho avuto un'idea però vorrei sapere se qualcuno con un'esperienza maggiore della mia ha gia provato oppure ha gia visto in opera:
vorrei prendere una camera di videosorveglianza che smontando l'obbiettivo ha un filetto da 11,9mm e costruire un'adattatore con il filetto da un lato della camera e dall'altro da avvitare nel barilotto cromato di un'oculare praticamente simile a questo:
http://cgi.ebay.it/Raccordo-web-cam-...em588d7aac 2a

se qualcuno ha gia provato e potrebbe farmi sapere...
io in teoria creerei un video e poi separo le immagini sempre se sia possibile....
saluti
robys988 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-05-11, 13:25   #10
albertino71
Moderatore
 
L'avatar di albertino71
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: Galgagnano(Lodi)
Messaggi: 1,845
Predefinito Re: camera CCD

Quello che vuoi fare, ovvero usare una videocamera di sorveglianza va bene per le riprese di oggetti del sistema solare (pianeti,luna e sole).

PEr fare foto Deep sky ti servono:
1) camera di ripresa CCD deidcato o Reflex + relativa ottica
2) camera per autoguidare la montatura con relativa ottica o guida fuori asse
3) una montatura motorizzata adeguata

Insomma per fare fotografia deep sky servono un pò di eurini....L'ottica di ripresa e la montatura mi pare di avere capito che le hai. Per il resto devi solo decidere il budget e spendere. Io ti consiglierei da neofita di comprarti una reflex usata magari su Astrosell , una camera di guida come la Magzero e un telescopio guida.
albertino71 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 08:25.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it