Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Esobiologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-12-11, 05:09   #1
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti extrasolari di taglia terrestre

Eccezionale notizia da Kepler

http://www.space.com/13987-earth-siz...fographic.html

Gia' da tempo si sapeva che questa missione aveva rinvenuto pianeti di dimensioni simili a quella della nostra cara vecchia Terra, ma finalmente sono arrivate conferma e dati ufficiali

I pianeti hanno un raggio simile a quello terrestre, ma essendo molto vicini alla loro stella madre sano alquanto "bollenti"; il primo ha una temperatura di quasi 800 C, il secondo e' un po' piu' tiepido, a soli 425 C.

Comunque, grande, anzi grandissima giornata

Dark

P.S. Signori moderatori, si potrebbe cambiare il titolo della discussione? da 'pianeti" ad "pianeti extraterrestri". Scusate.
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman

Ultima modifica di Dark_GRB : 21-12-11 05:11.
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-12-11, 05:25   #2
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti di taglia terrestre

Extrasolari ...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 21-12-11, 06:08   #3
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti di taglia terrestre

Questo succede a scrivere in preda alla fretta ed all'eccitazione

Extrasolari, si'.
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-12-11, 06:15   #4
etruscastro
Utente
 
L'avatar di etruscastro
 
Data di registrazione: Sep 2010
Ubicazione: Tarquinia (vt)
Messaggi: 745
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti di taglia terrestre

piano piano ci arriviamo a trovare un pianeta gemello .....
__________________
CELESTRON CPC1100-NEXUS 23-41X100 (con red-dot)-sqm- zoom baader 8-24, e lux40mm, barlow:celestorn ultima 2x- powertank 17amp.- filtri: skyglow,OIII-uhc-s,polarizzatore doppio,astrosolar,fok baader steeltrak
è più facile spezzare un'atomo che un pregiudizio (A.Einstein)
etruscastro non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-12-11, 10:26   #5
GravitStudio
Utente Junior
 
L'avatar di GravitStudio
 
Data di registrazione: Dec 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti di taglia terrestre

Ragazzi scusate se mi intrometto, volevo invitarvi ad intervenire alla pagina facebook riguardante "Il Grande disegno" di Stephen Hawking e Leonard Mlodinow, si parla di tutto quello che riguarda l'astrofisica e la meccanica quantistica, il titolo del libro è solo un pretesto per unire appassionati senza scopo di lucro alcuno.

grazie 1000 a tutti

https://www.facebook.com/pages/Il-Gr...08167722545530
GravitStudio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-12-11, 22:33   #6
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,248
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti extrasolari di taglia terrestre

Quote:
Dark_GRB Visualizza il messaggio
P.S. Signori moderatori, si potrebbe cambiare il titolo della discussione? da 'pianeti" ad "pianeti extraterrestri". Scusate.
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 21-12-11, 22:36   #7
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti extrasolari di taglia terrestre

Grazie!

Dark
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-12-11, 14:41   #8
NGC-Diego-1983
Utente Esperto
 
L'avatar di NGC-Diego-1983
 
Data di registrazione: Mar 2010
Ubicazione: provincia PD
Messaggi: 2,226
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti extrasolari di taglia terrestre

Ke notizia eccezionale!!!!!!!!!

Domanda:
Siamo abituati a vedere i giganti gassosi come pianeti esterni, mentre su Kepler 20 la disposizione è "mista":



Come si spiega questa stranezza? (Sempre ammesso che sia una stranezza)
__________________
...
I cieli sono stati il motore della scienza dell'uomo per millenni, fulcro delle sue speranze e dei suoi sogni per il domani.. (J.B. Sellers)

Dobson 326/1800 (f/5,52) - SW Mak 102/1300 su SW AZ3
NGC-Diego-1983 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-12-11, 11:39   #9
saturn76
Utente
 
L'avatar di saturn76
 
Data di registrazione: Apr 2011
Ubicazione: Lecce
Messaggi: 623
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti extrasolari di taglia terrestre

Diego anche l'esopianeta 51 Pegasi B (nella Costellazione di Pegaso, detto anche Bellerofonte) che fa parte della categoria dei Giovi caldi si trova molto vicino (forse pure troppo) alla sua stella. Forse lo schema degli altri esopianeti è molto differenziato rispetto al nostro
__________________
Strumenti: Mak SW 102/1300, Celestron 70/400, Binocolo RP-Optix 20x60
Montatura: SW AZ4
Ossessionato dal Rich Field. Cieli sereni e bui a tutti, Marco.
saturn76 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-12-11, 18:09   #10
Dark_GRB
Utente Esperto
 
L'avatar di Dark_GRB
 
Data di registrazione: Sep 2004
Ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,533
Predefinito Re: Kepler 20e e 20f, i primi due pianeti extrasolari di taglia terrestre

Pianeti che vediamo adesso cosi' vicini alla propria stella in passato, quasi sicuramente, orbitavano assai piu' lontano, al di la' della cosiddetta 'linea dei ghiacci', oltre la quale le temperature erano cosi' basse da permettere l'aggregazione anche del ghiaccio d'acqua.

Successivamente, fenomeni di migrazione del/nel disco avranno "spostato" questi pianeti assai piu' vicino alla loro stella. Cio' potrebbe essere avvenuto prima che questi potessero accumulare molta massa su di se'.

Se questi pianeti fossero rimasti li' dov'erano, forse sarebbero diventati l'equivalente di Giove, Saturno, Urano e Nettuno del nostro sistema solare, dove il fenomeno della migrazione verso l'interno evidentemente non e' avvenuto.

Dark
__________________
"The world is not all science and there are places where science cannot and even should not go. But this lesson has come surprisingly hard to many philosophers and scientists. Scientism is naive and it is hubristic. But, most of all, it’s just plain wrong." H. Allen Orr, review of S. Gould's "Rocks of Ages".

"Fra l’altro, dobbiamo chiarire fin dall’inizio che se una cosa non è scienza, non necessariamente è un male. Per esempio l’amore non è una scienza.” - R. Feynman
Dark_GRB non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 03:20.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it