Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 14-10-15, 19:28   #1931
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,391
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
[...] ho subito immaginato che avresti trovato qualcosa da ridire.
Ma non perché tu sia un tipo criticone, [...]
Fermi tutti!
Il CRITICONE è Erasmus (e nessun altro è più criticone di lui!. ]
–––> V. nel thread ["Qualche quiz", il messaggio # 2264
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-10-15, 14:07   #1932
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,508
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Non preoccuparti, non c'è nessuno che sta cercando di usurpare il tuo titolo che ti spetta di diritto.

Però qualche volta ti accusano di essere un criticone anche quando non lo sei.

Ad esempio qualche settimana fa sei stato "attaccato" da nino280 e da Aleph che ti accusavano di non ricordo più cosa. In quella occasione ho pensato che loro fossero in torto e tu nel giusto.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-10-15, 14:55   #1933
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,039
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Ad esempio qualche settimana fa sei stato "attaccato" da nino280 e da Aleph che ti accusavano di non ricordo più cosa. In quella occasione ho pensato che loro fossero in torto e tu nel giusto.

Era a proposito di "sezione aurea" e di "numero aureo"
http://www.trekportal.it/coelestis/s...postcount=2102

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-10-15, 16:27   #1934
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,102
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Ad esempio qualche settimana fa sei stato "attaccato" da nino280 e da Aleph che ti accusavano di non ricordo più cosa. In quella occasione ho pensato che loro fossero in torto e tu nel giusto.

Ma avevi veramente capito che aveva ragione lui o era semplicemente una tua sensazione. Se effettivamente avevi capito quello che Erasmus ha tentato di farci capire, perché non ce lo spieghi con parole tue.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-10-15, 21:57   #1935
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,508
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Ma avevi veramente capito che aveva ragione lui o era semplicemente una tua sensazione. Se effettivamente avevi capito quello che Erasmus ha tentato di farci capire, perché non ce lo spieghi con parole tue.
Ciao
Quote:
Wikipedia
La sezione aurea o rapporto aureo o numero aureo o costante di Fidia o proporzione divina,..
Secondo Wikipedia avresti ragione tu, perché secondo Wikipedia sezione aurea, rapporto aureo o numero aureo sarebbero tutti sinonimi.

Credo però che siano giuste le obiezioni di Erasmus che sono due.

La sua obiezione principale è che la sezione è una parte del tutto per cui non può essere espressa da un numero maggiore di 1.

Se tu richiedessi allo INPS di darti la sezione aurea della tua pensione sperando che ti diano lo 1,6180339887 della tua pensione attuale, rimarresti deluso perché ti darebbero lo 1 /1,6180339887 , ossia lo 0,6180339887 della tua pensione.

La seconda obiezione è che la sezione aurea di una Grandezza G, non è 0,6180339887 ma è 0,6180339887 * G, ossia è a sua volta una grandezza.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-10-15, 09:19   #1936
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,391
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
... giuste le obiezioni di Erasmus che sono due.

La sua obiezione principale è che la sezione è una parte del tutto per cui non può essere espressa da un numero maggiore di 1.
La seconda obiezione è che la sezione aurea di una Grandezza G, non è 0,6180339887 ma è 0,6180339887 * G, ossia è a sua volta una grandezza.
Grazie astromauh: non dell'apologia di Erasmus ma del fatto che mostri a Nino280 la effettiva comprensione della sostanza delle mie obiezioni. Se le hai capite e condivise, vuol dire che mi ero spiegato a sufficienza!

In merito alla seconda obiezione (cioè che la "sezione aurea" è una grandezza omogenea con quella di cui è una sezione), la confusione tra questa accezione con quella del rapporto tra la sezione aurea di G e G stessa (o addirttiura, come fa Nino280, col suo reciproco maggiore di uno) ... è colpa dei barbari inglesi (e dei loro epigoni yankee)!
In Italiano (come in latino) l'accezione principale di "sezione" è quella di parte ottenuta con opportuna suddivisione.
Ecco alcuni esempi.
• Nelle scuole la totalità degli allievi è suddivisa in "sezioni".
• Gli iscritti ad un partito o ad altro gruppo politico o sociale sono organizzati territorialmente in "sezioni" – per cui il MFE (Movimento federalista Europeo) è la sezione italiana dell'UEF (Unione Europea dei Federalisti), la sezione del MFE che si è data il nome "Altiero Spinelli" è quella di Roma; Le sezioni" della "Mathesis Nazionale" (come quella di Verona o di Latina) sono praticamente autonome; ecc. ecc.
• La sezione aurea d'un segmento è la parte media proporzionale tra tutto il segmento e la restante parte.
Ecc. ecc.
In inglese, invece, l'accezione principale di "section" (pure dal latino "sectio -onis", però attraverso il francese "section") è quella dell'azione del tagliare. [V. per esempio la voce "vivisezione", ossia l'operare "tagli" sui corpi di animali vivi]. La seconda è quella usata in geometria, cioè dell'aspetto visivo del risiltato dell'operazione del "taglio". [V. per esempio la "sezione normle" di un cilindro – che è il cerchio ottenuto tagliando il cilindro con un piano perpendicolare al suo asse; o anche la "sezione normale di un diedro", che è l'angolo piano ottenuto tagliando un diedro con un piano perpendicolare al suo spigolo; ecc.]. Queste accezioni ci sono anche in italiano.
Ma la terza accezione inglese di "section" è proprio quella di "rapporto" tra la parte scelta da un tutto ed il tutto stesso, o addirittura del reciproco di questo rapporto, ossia del rapporto tra il tutto e la parte. Questa accezione non c'è in latino e nemmeno nelle lingue neolatine. Ed è proprio questa accezione che io trovo particolarmente "barbara", e quindi da evitare in Italiano e in ogni lingua in possesso delle apposite parole a riguardo dell'argomento ancor prima del consolidarsi stesso dell'inglese, e quindi alcuni secoli prima della idiota moderna mania di importare parole dall'inglese.
[Mi riocrdo di una "relazione" (in una conferenza di elettronica) tenuta da un relatore italiano il quale, parlando in italiano, al posto di dire "sezione aurea" diceva "golden sction", sforzandosi marcatamente nella pronuncia delle due parole inglesi (che era circa gòldn sèksh(e)n"). Orrore da parte mia!]
L'Encyclopaedia Britannica [che ho io [ed. 1968] inizia l'argomento con questa definizione:
GOLDEN SECTION, or extreme and mean ratio, is the division of a length such that the smaller part is to the greater as the greater is to the whole.
.
{= "Sezione aurea", o rapporto estremo e medio, è la divisione di una lunghezza [fatta in modo] tale che la parte minore sta alla maggiore come la maggiore sta all'intera [lunghezza]}. Si noti in questa definizione l'accezione data a "section", cioè quella della operazione dl divisione di un segmento in due parti disuguali. Ovviamente questo rapporto è minore di 1 (essendo quello "tra la parte minore e la maggiore" che poi è lo stesso del rapporto "tra la parte maggiore e l'intera lunghezza".
Ancora ovviamente, se dico L il tutto, p la parte piccola e g quella grande, secondo la definizione di "Encyclopaedia Briytamnnica" ho:
p + g = L; (premessa)
p/g = g/L (definizione della Enc. Brit. di "Golden Section").
Subito dopo l'Enc. Brityann. dice che questa nozione era nota in Grecia antica fin dal V secolo a. C. ed era detta "divina proporzione".
Ecco allora sbucare al seconda accezione, quella dell'aspetto del segmento diviso in due parti disuguali: il rapporto tra il piccolo e il grande è lo stesso di quello tra il grande e l'intero.
Successivamente l'Enc. Britann. si sofferma sul valore di questo rapporto (minore di 1):
[Dalla "divina proporzione" viene
g^2 = p·L = (L – g)·L ––> g^2 + gL – L^2 = 0 ––> g = –L/2)+ √(5)L/2 ––>
––> g/L = [√(5) – 1]/2 ≈ (2,23606797749979 – 1)/2 ≈ 0,6180339887499.

Recentemente (mi par di ricordare in un anno già di questo millennio) è stato proposto (e da parecchi assunto) di indicare con la lettera greca Φ – "phi", iniziale dell'architetto greco Fidia, quello che progettò il Parthenone di Atene usando spesso la "divina proporzione" – il reciproco di quel rapporto, cioè il rapporto tra il tutto e la parte grande uguale al rapporto tra la parte grande e quella piccola –rapporto che vale (√5 + 1)/2 ≈ 1,6180339887499.

Comunque: ricordo ancora perfettamente la definizione data dal mio profe di matematica (profe che ho avuto l'onore e la fortuna di avere per tutti gli 8 anni dalla prima media alla maturità, dall'uscita dalle elementari all'ingresso in università):
«La sezione aurea di un segmento è la parte di quel segmento di lunghezza media proporzionale tra la lunghezza del segmento stesso e quella della restante parte».
In formula, detta L la lunghezza di un segmento ed Sa quella della sua "sezione aurea":
L: Sa = Sa: (L – Sa),
[da cui Sa^2 = L·(L–Sa) ––> Sa/L = (√5 – 1)/2 ≈ 0,6180339887499].
–––––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 16-10-15 13:02.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-10-15, 12:02   #1937
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,718
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
... mi ero spiegato a sufficienza.
Tu ti spieghi sempre "a sufficienza".
Anzi, direi che le tue spiegazioni sono sempre molto generose, come in quella pubblicità televisiva del parmigiano che circolava anni fa...
Ad esempio bastava questo ed era detto tutto sulla sezione aurea:
Quote:
«La sezione aurea di un segmento è la parte di quel segmento di lunghezza media proporzionale tra la lunghezza del segmento stesso e quella della restante parte».
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-10-15, 13:07   #1938
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,102
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Min... kappa minuscola,ia.
Se mi piaceva la sezione aurea, la trovavo interessante dopo aver fatto un invano tentativo di leggere quello che ha scritto Erasmus prima dell'interventi di Miza, non ne voglio + sentire parlare
Si è ritornati su questa stucchevole cosa. Ma di nuovo?
L'altra volta Erasmus mandò due paper, il primo ebbi la pazienza di leggerlo, il secondo no, perché già ne avevo abbastanza del primo.
Allora facciamo un piccolo passo indietro:
era venuto fuori un numero nella storia del porcellino = 0,618033988 . . . o era il suo reciproco non ricordo neanche più.
Io dissi he era la Sezione Aurea.
Saltò su Erasmus e disse che non era la sezione aurea ma soltanto il numero che la rappresenta. E che ca2zo significa questa cosa di alta filosofia? E' come dire che 1,414213 e rotti non è la radice di 2 ma soltanto il numero che la rappresenta.
Dai anche questa volta in fondo in fondo è si uno sfogo ma sempre in tono e in cuor mio scherzoso.
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 18-10-15 17:18.
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-10-15, 13:21   #1939
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,718
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
era venuto fuori un numero nella storia del porcellino = 0,618033988 . .
Io dissi he era la Sezione Aurea.
Saltò su Erasmus e disse che non era la sezione aurea ma soltanto il numero che la rappresenta...
Ma sai che Erasmus è logorroico...
Io ero in altre faccende affaccendato, altrimenti avrei semplicemente scritto che quel numero non era la sezione aurea in generale, ma semplicemente la sezione aurea di 1, o anche il numero per cui moltiplicare una qualsiasi quantità per ottenerne la sezione aurea.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-10-15, 13:33   #1940
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,508
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
era venuto fuori un numero nella storia del porcellino = 0,618033988 . . . o era il suo reciproco non ricordo neanche più.
Io dissi he era la Sezione Aurea.
Era venuto fuori il suo reciproco, primo errore, perché la parte non può essere maggiore del tutto.


Quote:
Saltò su Erasmus e disse che non era la sezione aurea ma soltanto il numero che la rappresenta. E che ca2zo significa questa cosa di alta filosofia? E' come dire che 1,414213 e rotti non è la radice di 2 ma soltanto il numero che la rappresenta.
Il tuo esempio non è pertinente, perché 1,414213 e rotti è la radice quadrata di 2.

Però non puoi dire che la misura della circonferenza è uguale a 6,28 perché in realtà la misura della circonferenza è 6,28 * r.


__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:59.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it