Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 27-03-14, 04:14   #1431
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,391
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Benvenuto, maucarlino!
Però ... ti sei messo ad emulare aspesi sia postando un quiz sugli orologi a lancette, sia nello spiegarti male!
Negli orologi analogici meccanici (come quelli che avevamo noii vecchiotti, quelli che bisognava caricare tutti i giorni) – ma solo in quelli molto costosi – c'era anche la data, che però occorreva aggiustare a fine–mese se il mese non era di 31 giorni.
Allora: che cos'è che s'è rotto? Il meccanismo che fa scattare in avanti di un giorno la data o il meccanismo che, girando la rotellina dell'orologio dopo averla tirata opportunamente permette di far girare in avanti o all'indietro il dischetto con i numeri dei giorni?

Non mi dire che la risposta alla prima domanda è "29 febbraio" di un bisestile, perché non sono mai esistiti orologi analogici con l'intero calendario gregoriano. E nemmeno col calendario di un anno intero.


Quanto al sapere perché non c'era Osvaldo ... la risposta non è unica!
Magari Osvaldo è andato alla toilette a fare i suoi bisognini ... oppure ci sei andato tu fuori orario (forse fuori orario del giorno, o forse ci sei andato di festa) ...

Insomma: spiegati meglio!

Ciao ciao
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 08:04   #1432
maucarlino
Utente Junior
 
L'avatar di maucarlino
 
Data di registrazione: Nov 2008
Messaggi: 80
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Benvenuto, maucarlino!
Però ... ti sei messo ad emulare aspesi sia postando un quiz sugli orologi a lancette, sia nello spiegarti male!
Negli orologi analogici meccanici (come quelli che avevamo noii vecchiotti, quelli che bisognava caricare tutti i giorni) – ma solo in quelli molto costosi – c'era anche la data, che però occorreva aggiustare a fine–mese se il mese non era di 31 giorni.
Allora: che cos'è che s'è rotto? Il meccanismo che fa scattare in avanti di un giorno la data o il meccanismo che, girando la rotellina dell'orologio dopo averla tirata opportunamente permette di far girare in avanti o all'indietro il dischetto con i numeri dei giorni?

Non mi dire che la risposta alla prima domanda è "29 febbraio" di un bisestile, perché non sono mai esistiti orologi analogici con l'intero calendario gregoriano. E nemmeno col calendario di un anno intero.


Quanto al sapere perché non c'era Osvaldo ... la risposta non è unica!
Magari Osvaldo è andato alla toilette a fare i suoi bisognini ... oppure ci sei andato tu fuori orario (forse fuori orario del giorno, o forse ci sei andato di festa) ...

Insomma: spiegati meglio!

Ciao ciao
Buongiorno Erasmus e grazie per il benvenuto.

Vi seguo da tempo con ammirazione e mi sono permesso di proporvi questo semplice giochino di mia invenzione. Grazie anche per avermi accostato ad aspesi, di cui ammiro la sagacia.

Ciò che scrivi è corretto, anche se non immediatamente visibile L'orologio di cui parlo è uno dei modelli classici da polso d'antan. Per sapere che cosa c'è che non andava sono andato dall'orologiaio: la sua spiegazione mi è sembrata chiara "Il meccanismo che regola la data è rotto". Intendeva il meccanismo che "girando la rotellina dell'orologio dopo averla tirata opportunamente permette di far girare in avanti o all'indietro il dischetto con i numeri dei giorni". Però terrò conto della tua osservazione e la prossima volta mi spiegherò meglio. Che ne dici di:"purtroppo la rotellina che regola la data è rotta"?

La risposta alla prima domanda non è 29 febbraio.

Ci possono essere diverse ragioni per cui il negozio dell'orologiaio è chiuso, ma ce n'è una in particolare che è compatibile con il dato del problema: "un bel giorno mi accorsi che la data era di nuovo esatta"
maucarlino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 11:31   #1433
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,508
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Benvenuto, maucarlino!
Però ... ti sei messo ad emulare aspesi sia postando un quiz sugli orologi a lancette, sia nello spiegarti male!
Secondo me maucarlino è peggio di Aspesi.

Se come dice Erasmus in questo tipo di orologi bisogna regolare manualmente la data ad ogni fine del mese, che importanza ha il giorno in cui si è rotto o il giorno in cui ha ripreso a funzionare?

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 11:58   #1434
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,040
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
.. ti sei messo ad emulare aspesi sia postando un quiz sugli orologi a lancette, sia nello spiegarti male!

Insomma: spiegati meglio!

Ciao ciao
Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Secondo me maucarlino è peggio di Aspesi.

Se come dice Erasmus in questo tipo di orologi bisogna regolare manualmente la data ad ogni fine del mese, che importanza ha il giorno in cui si è rotto o il giorno in cui ha ripreso a funzionare?
Facile attribuire agli altri le proprie difficoltà di comprensione...

Saluto anch'io maucarlino e premetto che non so la risposta che si aspetta, anche se probabilmente il negozio dell'orologiaio era chiuso (quando l'orologio ha nuovamente indicato la data esatta) perché era un giorno festivo, magari Capodanno o era la notte di domenica del cambio ora solare-ora legale.

Però, mi pare che il testo non dica che il meccanismo che regola la data, che era rotto, abbia "ripreso a funzionare"; ma semplicemente che "un bel giorno, la data era tornata ad essere quella esatta".


Ultima modifica di aspesi : 27-03-14 12:04.
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 12:30   #1435
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,508
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Però, mi pare che il testo non dica che il meccanismo che regola la data, che era rotto, abbia "ripreso a funzionare"; ma semplicemente che "un bel giorno, la data era tornata ad essere quella esatta".
Anche un orologio fermo segna l'ora esatta due volte al giorno.
__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 12:55   #1436
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,040
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Anche un orologio fermo segna l'ora esatta due volte al giorno.
Continui a non capire: il meccanismo della data non era fermo, quello che non funzionava era solo il "pomello" che consente di regolarla e cambiarla per aggiustarla.
Almeno, per quanto ho capito io.

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 15:52   #1437
maucarlino
Utente Junior
 
L'avatar di maucarlino
 
Data di registrazione: Nov 2008
Messaggi: 80
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Continui a non capire: il meccanismo della data non era fermo, quello che non funzionava era solo il "pomello" che consente di regolarla e cambiarla per aggiustarla.
Almeno, per quanto ho capito io.

Caro aspesi,

sei sulla giusta strada:l'orologio si è sfasato, il meccanismo che regola la data è rotto e quindi non si può regolare a mano.

Erasmus ha già inquadrato il problema in modo esaustivo fin dall'inizio. Si tratta solo di scoprire quando.
maucarlino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 16:59   #1438
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,103
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Non so lo perché. Dopo 49 giorni, l'orologio segna la stessa data.
Ho fatto questo calcolo: io sono nato nel 48 aggiungo 1 e fa 49 poi divido 365 per 49 = 7
Poi l'orologiaio è Ebreo, e sei andato al negozio nel giorno della loro Pasqua che è diversa dalla nostra.

Ultima modifica di nino280 : 27-03-14 17:24.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 18:52   #1439
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,040
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
maucarlino Visualizza il messaggio
Un bel giorno mi accorsi che la data era di nuovo quella esatta. Come mai?
La data completa? (cioè, giorno-mese-anno o solo il numero del giorno? Perché, in questo caso, basta "far scorrere" 31 giorni fino al riallineamento, dal 1 marzo, in cui l'orologio segna 29 febbraio, al primo maggio, festa dei lavoratori, di 4 anni dopo, compreso un bisestile.)


Ultima modifica di aspesi : 27-03-14 19:26.
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-03-14, 21:18   #1440
maucarlino
Utente Junior
 
L'avatar di maucarlino
 
Data di registrazione: Nov 2008
Messaggi: 80
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
La data completa? (cioè, giorno-mese-anno o solo il numero del giorno? Perché, in questo caso, basta "far scorrere" 31 giorni fino al riallineamento, dal 1 marzo, in cui l'orologio segna 29 febbraio, al primo maggio, festa dei lavoratori, di 4 anni dopo, compreso un bisestile.)

Giusto aspesi, risposta esatta.

Faccio osservare che - a rigore - le date candidate per la risposta alla prima domanda in realtà' sono 5, corrispondenti ai 5 giorni iniziali dei mesi successivi a quelli che non durano 31 giorni. Si tratta del 1 marzo, 1 maggio, 1 luglio, 1 ottobre e 1 dicembre. Perché' deve essere proprio il 1 marzo?
maucarlino non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 13:57.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it